Nuguri potrebbe prendersi una pausa dal competitivo

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Secondo quanto riportato da Ashley Kang su TwitterNuguri avrebbe deciso di prendersi una pausa sabbatica dal competitivo. Questo break riguarderebbe, almeno per il momento, il prossimo spring split 2022, e sarà utile per rigenerarsi e magari puntare al mondiale già durante il summer split successivo.

Se tutto ciò dovesse essere vero, sfumerebbe (almeno per la primavera) il nostalgico ritorno del toplaner ai Damwon KIA. Il team campione del mondo 2020 puntava moltissimo su di lui per sostituire Khan, che si ritirerà per rispondere alla chiamata del servizio militare coreano.

Insomma, questa notizia ha scosso gli animi dei tifosi dei DK, che ormai si aspettavano un clamoroso ritorno ed il ricongiungimento con ShowMakerCanyon.

Nuguri si prenderà una pausa?

Le dichiarazioni di Ashley Kang

Secondo quanto riportato da Ashely Kang su Twitter, una fonte vicina a Nuguri avrebbe dichiarato che il giocatore potrebbe prendersi un periodo di pausa dal competitivo. Ancora non è chiaro quanto questa pausa dovrebbe durare (visto che non è stato specificato), ma molti credono che possa limitarsi solo allo spring split 2022.

Questo break dal competitivo potrebbe essere utile a giocatore, che dovrebbe ricaricare le batterie dopo un 2021 ricco di sali-scendi. La stagione passata con gli FPX è stata, infatti, piena di emozioni positive e negative ma povera di trofei.

Alla fine è culminata con una inaspettata eliminazione durante il group-stage dei Worlds 2021, in un girone che poteva essere abbastanza semplice per i secondi classificati della LPL. Il tutto si è trasformato in un vero e proprio incubo, che ha invogliato la dirigenza a rivoluzionare il roster della squadra.

Il primo ad abbandonare la nave è stato proprio Nuguri, che sembrava indirizzato verso i suoi Damwon KIA. Sembra, però, che la sua volontà sia cambiata in questi giorni e che il giocatore senta la necessità di staccare dal competitivo per un periodo di tempo indefinito.


Nuguri potrebbe prendersi una pausa dal competitivo
Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701