Nerf per Nami e Karthus su LOL: ecco le note della patch 10.9

Nerf per Nami e Karthus su LOL: ecco le note della patch 10.9

Profilo di Stak
 WhatsApp

Nerf Nami Karthus – Da poche ore è finalmente disponibile la patch 10.9 di League of Legends, che ha introdotto una lunga serie di bilanciamenti ed alcune piccole novità riguardo skin e oggetti (troverete qui le note complete della patch di Teamfight Tacticts) .

Partendo proprio dalla nuova tornata di bilanciamenti, con questa patch viene pubblicato un update per diversi campioni tra cui anche Nami e Karthus: questi due personaggi sono passati sotto la lente dagli sviluppatori che ne hanno quindi deciso i nerf. Entrambi erano infatti “fin troppo efficaci” e con la 10.9 dovrebbero essere tornati ad un livello più ragionevole.

Un ulteriore buff per la corsia superiore ed alcuni potenziamenti per Lissandra e Quinn, campioni che gli sviluppatori vorrebbero vedere più presenti nel gioco, vanno poi a completare il quadro dei bilanciamenti di questa 10.9, a cui si aggiunge anche una lieve modifica per il celebre Wukong.

Di seguito troverete tutti i dettagli.

Nerf Nami Jarthus – Post Ufficiale Patch 10.9

RIEPILOGO PATCH

Malphite FPX, Vayne FPX, Lee Sin FPX, Gangplank FPX e Thresh FPX saranno disponibili dal 30 aprile 2020.

LO SPLIT CLASSIFICATO SULLA LANDA DEGLI EVOCATORI STA PER TERMINARE

Lo split 1 della Landa degli evocatori si trasformerà in split 2 alle ore 08:59 di lunedì 4 maggio. È la vostra ultima occasione per racimolare punti split con cui ottenere l’icona dell’evocatore e l’emote di Aphelios (esclusive dello split 1) e per potenziare la vostra armatura prima del prossimo split!

CAMPIONI

BARD

Velocità di movimento della W ridotta, tempo di ricarica aumentato. Tempo di ricarica della E aumentato.

Bard ha fatto un Viaggio magico costellato di vittorie ai piani alti della coda in singolo, quindi riduciamo parte della sua mobilità per ridimensionare la sua utilità generale.

W – ALTARE DEL CUSTODE

VELOCITÀ DI MOVIMENTO 50% (decresce nell’arco di 1,5 secondi)  30% (decresce nell’arco di 1,5 secondi)
RICARICA 12 secondi  14 secondi

E – VIAGGIO MAGICO

RICARICA 18/17/16/15/14 secondi  22/20,5/19/17,5/16 secondi

CHO’GATH

Danni della E incrementati ai livelli superiori.

La nostra cara bestia del Vuoto sta soffrendo in corsia superiore, quindi potenziamo l’abilità più usata in quella posizione per facilitare la sua transizione nel potente Chozilla.


E – SPINE VORPAL

DANNI 22/34/46/58/70  22/37/52/67/82

FIDDLESTICKS

Danni della E incrementati ai livelli superiori.

Solo perché Fiddle è uno spaventoso spaventapasseri sanguinario, non significa che non possa dare una mano ai suoi amichetti in corsia. Aumentiamo leggermente i danni dell’abilità che usa principalmente in corsia come supporto in modo che sia un valido aiuto per i suoi compagni durante gli scontri.


E – MIETITURA

DANNI 70/100/130/160/190  70/105/140/175/210

GNAR

Rimborso ricarica della Q aumentato. Danni della E aumentati.

Nonostante i tentativi di buffarlo nel corso dell’ultimo anno, Gnar ha continuato a essere poco incisivo nelle partite normali. Aumentiamo con molta cautela il potenziale di Mega Gnar negli scontri prolungati, tenendo a mente che ha anche altri punti di forza. Vai Gnar, scelgo te!


Q – SPLAT!

RIMBORSO RICARICA SOLLEVAMENTO MASSO 60%  70%

E – CRASH!

DANNI 50/85/120/155/190  80/115/150/185/220

KARTHUS

Velocità di movimento base diminuita.

Karthus è uno schiacciasassi nella giungla, quindi lo rimettiamo in riga colpendo la sua capacità di attraversare la mappa evitando il più possibile di comprometterne l’efficacia in corsia centrale.


STATISTICHE BASE

VELOCITÀ DI MOVIMENTO 335  325

KAYN

Ricarica della Q ridotta; i danni bonus ora si applicano ai minion. Rallentamento decrescente della W incrementato.

Gli ultimi ritocchi fatti a Kayn l’hanno fatto risollevare come speravamo, quindi ora vogliamo rinforzare il suo impatto generale in partita, dalle imboscate ai duelli. Ci auguriamo che l’introduzione dei danni della Q ai minion dia a Kayn una maggiore flessibilità posizionale, e che le ricariche ridotte e i rallentamenti prolungati aiutino i giocatori a puntare di più su pulizie rapide e schermaglie nelle fasi iniziali.


Q – MIETITURA

RICARICA 7/6,5/6/5,5/5 secondi  6/5,5/5/4,5/4 secondi
NOVITÀSEMPRE MOSTRI SONO I danni bonus contro i mostri ora si applicano anche ai minion

W – SQUARCIO

RALLENTAMENTO DECRESCENTE 70%  90%

LISSANDRA

Ricarica della Q ridotta.

Dato che la regina dei ghiacci è scomparsa dalla scena professionale e le sue prestazioni sono ancora deludenti in tutte le fasce di abilità, annulliamo uno dei nerf più duri che le avevamo inflitto quando spopolava tra i professionisti.


Q – SCHEGGIA GLACIALE

RICARICA 10/8,5/7/5,5/4 secondi  8/7/6/5/4 secondi

NAMI

Salute e mana base diminuiti. Velocità di movimento della passiva ridotta.

Nami è sulla cresta dell’onda da parecchio, quindi annacquiamo un po’ del suo potere riducendo la velocità di movimento che fornisce agli alleati mantenendo però intatta la sua identità di grande guaritrice (e surfista).


STATISTICHE BASE

SALUTE 489,32  475
MANA 377,24  365

PASSIVA – MAREE DIROMPENTI

VELOCITÀ DI MOVIMENTO 60  45

QUINN

Durata miopia della Q aumentata.

È da molto tempo che non facciamo un regalino alla nostra adorabile rapace, specialmente se pensiamo ai recenti buff ricevuti dagli altri campioni da corpo a corpo in superiore. Vogliamo concentrarci sulla sua utilità piuttosto che sui suoi danni in congiunzione con il potenziamento a Lama sanguigna (spoiler!), perché immaginiamo che a breve la sceglierà molto più spesso.


Q – ASSALTO ACCECANTE

DURATA MIOPIA 1,5 secondi  1,75 secondi

TRUNDLE

Ricarica della R aumentata.

Trundle continua a bastonare i suoi avversari senza pensare a salute o rischi, specialmente tra i professionisti. Limitare la sua abilità di rendere vulnerabili i nemici lo costringerà a combattere un po’ più spesso.


R – SOTTOMETTI

RICARICA 100/80/60 secondi  120/100/80 secondi

WUKONG

Armatura base diminuita. Danni della Q diminuiti. Danni del clone della W diminuiti.

Abbiamo visto con quanta rapidità (ed efficacia) i giocatori sono riusciti a padroneggiare la potenza del nuovo Wukong, e vogliamo calibrare meglio il nostro scimmiotto per rimetterlo in riga.


STATISTICHE BASE

ARMATURA 34  31

Q – COLPO DEVASTANTE

DANNI 30/55/80/105/130  20/45/70/95/120

W – GUERRIERO INSIDIOSO

DANNI CLONE 40/45/50/55/60%  35/40/45/50/55%

OGGETTI

LAMA SANGUIGNA

Costo diminuito. Attacco fisico aumentato.

Ultimamente Lama sanguigna non si vede molto in giro, specialmente per via del fatto che ricopre un ruolo specifico che non è richiesto in tutte le partite. Visto che la sua efficacia è anche ridotta vicino agli alleati, possiamo essere più generosi con le statistiche che offre al suo utilizzatore.

COSTO 1100 oro  1000 oro
ATTACCO FISICO 50  55

MODIFICHE BILANCIAMENTO ARAM

Buff 10.9

NOCTURNE +8% danni inflitti, -8% danni subiti  +10% danni inflitti, -10% danni subiti
ZED +5% danni inflitti  +5% danni inflitti, -5% danni subiti

Nerf 10.9

GALIO Normale  +5% danni subiti
URGOT Normale  -5% danni inflitti
XIN ZHAO -5% danni subiti  Normale

TORNA L’EMPORIO DELL’ESSENZA

L’Emporio dell’Essenza riapre dal 30 aprile al 13 maggio 2020! Spendete la vostra essenza blu in icone, chroma e aspetti esclusivi.

In questa occasione implementeremo alcune migliorie alle popolari Scatole Icone Campioncino misteriose. Conserveremo tutti gli elementi che i giocatori amano, ma faremo qualche modifica all’esperienza:

  • Per consultare un elenco completo delle icone reperibili in ciascuna scatola basta leggere la sua descrizione
  • Quando acquistate una Scatola Icona Campioncino misteriosa, questa ora appare nella scheda Creazioni Hextech (dove ci sono anche i frammenti aspetto, i punti prestigio e i gettoni evento in vostro possesso)
  • Se ricevete un’icona già in vostro possesso, potete disincantarla ed essere rimborsati dell’INTERO costo in EB

BUG RISOLTI/MODIFICHE ALLA FRUIBILITÀ

  • Il timer della suprema di Sylas specifico per ogni campione ora non appare più in modalità spettatore
  • Aggiunte le battute di Ascensione per Azir, Cassiopeia, Renekton, Sivir e Xerath
  • Le provocazioni di Aatrox sono state spostate tra le battute di scherzo. Tre delle sue vecchie battute di rinascita della sua suprema sono state convertite in provocazioni
  • Risolto un problema nella selezione dei campioni che provocava l’annullamento degli scambi quando si verificavano più scambi contemporaneamente
  • Quando Neeko prende l’aspetto di un Kayn alleato con Passiva – Stile innato, ora assume le fattezze dell’Assassino dell’Ombra o del Rhaast se Kayn si è trasformato
  • L’indicatore di R – Furia del dragone di Lee Sin applicato al nemico ora non è più visibile attraverso la nebbia di guerra
  • Gli attacchi base di Viktor potenziati da Q – Trasferimento energetico non sono più in grado di distruggere un lume con due colpi
  • Ora il tempo di ricarica di R – Scintilla finale di Lux non riparte quando muore durante il lancio
  • Ora Kled guadagna correttamente Coraggio quando attacca i campioni senza cavalcatura
  • Ora Q – Ali spezzate di Riven attiva correttamente Conquistatore e le dona quattro cariche di runa anche se usata rapidamente due volte contro lo stesso bersaglio
  • Ora quando Fiora blocca gli attacchi base di Jhin con W – Contrattacco non riceve più un finto marchio visibile da Jhin
  • Ora W – Salvaguardia di Lee Sin tratta correttamente come campioni i cloni alleati e fornisce uno scudo quando si avvicina a loro in scatto
  • Sett non viene più interrotto dal terreno generato dal giocatore (per esempio, con R – Cataclisma di Jarvan IV) mentre lancia R – Il pezzo forte
  • La lanterna di Thresh Stella Oscura ora è visibile quando muore e si rigenera
  • Il clone di Shaco non riceve più un aumento di velocità di movimento grazie a Cappa della nuvola
  • Il Santuario della velocità dell’Argogranchio ora funziona correttamente fuori dal Regno della Morte anche quando Mordekaiser cattura il campione che lo ha ucciso all’interno di R – Regno della Morte
  • Gli attacchi base potenziati da Passiva – Un colpo e via di Miss Fortune ora forniscono correttamente cariche di Conquistatore
  • Ora quando Warwick lancia Q – Fauci della bestia contro un Sion che sta per rigenerarsi durante la sua Passiva – Gloria nella morte, non viene più teletrasportato dal vero Sion nella fontana nemica
  • W – Trappola per Yordle di Caitlyn ora potenzia correttamente un solo attacco base
  • Shaco non ottiene più una Doppia uccisione e il doppio dell’oro uccidendo con il suo clone e lanciando E – Due lame del veleno all’interno di R – Regno della Morte nemico
  • I danni causati dagli oggetti attivi ora attivano correttamente Raccolto oscuro

ASPETTI E CHROMA IN ARRIVO

Ecco gli aspetti che saranno rilasciati in questa patch. Per le splash ad alta risoluzione, scaricate l’app League Displays!

Ecco le chroma che saranno rilasciate in questa patch:

Star Guardian x Joy Rimini: un evento importantissimo per i cosplayer

Star Guardian x Joy Rimini: un evento importantissimo per i cosplayer

Profilo di Rios
 WhatsApp

Durante questa calda estate torneranno ufficialmente gli Star Guardian, con un evento a tema all’interno del client di League Of LegendsWild RiftLegends Of Runeterra. Proprio per questo motivo, Joy Rimini insieme a PG Esports, ha creato un contest imperdibile.

Per tutta la durata della fiera ci sarà un contest cosplay dedicato a League Of Legends, che coinvolgerà tutti gli artisti presenti alla manifestazione. Un’occasione unica per mostrare le proprie doti, sfoggiando i propri costumi davanti ad un pubblico enorme.

Insomma, se siete dei cosplayer ed amate LoL non potete perdervi questa occasione utile per mostrare a tutti il vostro valore.

L’evento Star Guardian al Joy Rimini

Il comunicato

“Con il ritorno del grande festival estivo dedicato alla cultura pop, il JOY Rimini, la cui edizione 2022 si terrà nel piazzale Federico Fellini dal 14 al 17 luglio, non potevamo farci sfuggire l’occasione di celebrare in maniera del tutto speciale il lancio di Star Guardian.

Per l’occasione, infatti, in collaborazione con PG Esports, presenteremo un format da non perdere: un contest cosplay a tema League of Legends. L’appuntamento è per sabato 16 luglio dalle 17 in poi sul palco Rimini Comix, la sezione dell’evento dedicata a videogiochi, cosplay e fumetti.

La giuria sarà formata da alcuni dei più conosciuti cosplayer nazionali e non solo, che per l’occasione vestiranno i panni dei nuovi personaggi di Star Guardian, proprio a ridosso della partenza dell’evento in League of Legends, Wild Rift e Legends of Runeterra. Il loro compito sarà valutare originalità, cura dei dettagli e ovviamente somiglianza con il personaggio interpretato.

Il contest è aperto a tutti e prevederà tre categorie, ovviamente tutte a tema League of Legends: Miglior Pool Party, Miglior Costume Originale e Miglior Star Guardian. Per i vincitori in palio un premio esclusivo.

Ma non è finita qui, subito dopo il contest i giurati inviteranno il pubblico e i vincitori a seguirli per una sfilata attraverso la fiera e al termine sarà possibile per chiunque scattare una foto con i propri cosplayer Star Guardian preferiti.

Speriamo di vedervi numerosi per celebrare il lancio del nostro nuovo evento estivo!”

LEC: la finale del summer split si giocherà a Malmö

LEC: la finale del summer split si giocherà a Malmö

Profilo di Rios
 WhatsApp

Finalmente si torna alla normalità! Dopo ben tre anni di finali tristi e senza pubblico, la LEC torna ad organizzare un evento di League Of Legends in grande stile. L’occasione sarà la finale del summer split, che si giocherà a Malmö, in Svezia.

Questa sarà la prima finale che si giocherà al di fuori dei confini dello studio di Berlino, e riunirà i fan da ogni paese d’Europa. Un’occasione per ritornare ad assaporare il gusto delle grandi arene ricolme di pubblico e dello spettacolo che solo LoL può offrire.

Mancano ancora diversi mesi prima della finalissima, ma questa notizia renderà felici tutti gli appassionati del MOBA di casa Riot.

La LEC vola verso Malmö

Il comunicato

“Dopo tre anni senza un roadshow della LEC, siamo entusiasti di annunciare che le finali estive del campionato si svolgeranno alla Malmö Arena di Malmö, in Svezia, dal 10 all’11 settembre.

Le finali estive torneranno su un palcoscenico internazionale per la prima volta da Atene 2019 e non vediamo l’ora di darti il ​​benvenuto di nuovo. I biglietti saranno disponibili per l’acquisto il 1° luglio su lec.gg/malmo e andranno in diretta durante ReadyCheck, quindi sintonizzati e acquista i biglietti. Siamo entusiasti di celebrare le finali estive con te in un’arena piena di azione. Quindi porta i tuoi poro pom e preparati a supportare i tuoi giocatori preferiti.”

Le dichiarazioni di Maximilian Schmidt

“Siamo assolutamente entusiasti di annunciare che ospiteremo le finali del summer split 2022 a Malmö, in Svezia. Essendo il primo roadshow che faremo lontali dal nostro studio di Berlino in tre anni, non vediamo l’ora di regalare ai fan un’esperienza indimenticabile. Siamo lieti di lavorare di nuovo con la città di Malmö e non vediamo l’ora di portare l’atmosfera mozzafiato nella loro città” ha affermato Maximilian Schmidt, Head of League of Legends Esports in EMEA.

Non siamo stati in Svezia dalle finali LEC di Stoccolma nel 2015 e speriamo di riportare la stessa eccitazione nel paese. Dalla famosa Pentakill di Rekkles con Tristana nel game tre, all’impressionante rimonta di Origen nel game quattro ed arrivare a Silver Scrapes in un’avvincente serie di cinque game tra Fnatic e Origen. Siamo entusiasti di tornare nel paese e mostrare a Malmö il meglio che la LEC ha da offrire.

Le dichiarazioni di Mats Schöld

“Siamo incredibilmente orgogliosi di avere il campionato europeo di League of Legends a Malmö. Questo dimostra ancora una volta che Malmö è una gaming city da non sottovalutare”, ha affermato Mats Schöld, capo degli eventi presso il Dipartimento per il tempo libero, il tempo libero e lo sport presso la città di Malmö.

Tutta l’azione principale si svolgerà alla Malmö Arena e non c’è dubbio che vivremo uno spettacolo incredibile quando tre delle migliori squadre della LEC saliranno sul palco per affrontarsi ed essere nominati campioni della LEC. Riusciranno i G2 Esports a vincere due volte consecutive o i Fnatic vinceranno il loro primo titolo LEC dall’estate 2018 nel paese in cui hanno concluso la loro prestigiosa stagione 18-0?

Oppure, un altro contendente della LEC si prenderà la vittoria sulla Landa? Non vediamo l’ora di scoprirlo! Abbiamo anche progetti entusiasmanti per il LEC XPO presso il vicino MalmöMässan Exhibition & Congress Center, di cui vi parleremo di più nelle prossime settimane su lolesports.com , quindi tenete gli occhi aperti.

KIA Italia punta sugli esports: partnership con il PG Nationals di LoL

KIA Italia punta sugli esports: partnership con il PG Nationals di LoL

Profilo di Rios
 WhatsApp

Da diversi anni ormai PG Esports, con i suoi PG Nationals, attira sponsor non endemici del mondo esports che decidono d’investire nel settore italiano del gaming competitivo. Oggi è stata siglata un’altra partnership importante in questo senso, con un colosso come KIA Italia.

La sussidiaria italiana di KIA ha scelto il PG Nationals di League Of Legends, entrando così in uno degli ambienti esport più floridi del nostro paese. Una scelta assolutamente di spessore, che conferma ancora una volta il buon lavoro svolto da PG Esports.

Insomma, sembra che qualcosa si stia muovendo nella direzione giusta anche nel nostro paese, storicamente non avvezzo a questo tipo di novità.

La partnership tra il PG Nationals e KIA Italia

Continua crescita

L’esport, ovvero l’insieme dei circuiti e delle leghe competitive dedicati ai videogiochi, è, anche in Italia, una realtà sempre più affermata e in espansione. A dimostrare questo trend contribuisce, ormai da anni, anche il più celebre torneo italiano dedicato a League of Legends, il videogame che conta 180 milioni di giocatori nel mondo, ovvero il PG Nationals.

La competizione firmata PG Esports è ormai da anni un punto di riferimento non solo per gli appassionati di gaming, ma anche per tutte quelle aziende che vogliono supportare la scena attraverso collaborazioni mirate. Lo sa bene Kia Italia , realtà di spicco del mondo automotive, che ha visto nel tournament organizer numero uno in Italia il partner ideale per collaborare anche nel Belpaese in un settore ad alta attrattività e in continua crescita. 

Uno sponsor importantissimo

Per farlo, la subsidiary italiana di KIA ha scelto uno dei tornei di punta della stagione competitiva 2022, il Summer Split del PG Nationals di League of Legends, in corso dal 7 giugno e che vede impegnati i migliori 8 team italiani, tra cui gli Atleta Esports, campioni in carica determinatissimi a difendere il titolo nazionale. La competizione sta già facendo registrare numeri da record su Twitch. Con picchi che sfiorano i 10.800 spettatori contemporanei e circa 123 mila ore complessive di streaming guardate solo nelle prime tre settimane. Risultando così il palcoscenico ideale per aumentare le opportunità di visibilità  gli investimenti di una realtà di prestigio come Kia ItaliaIA Motors.

Insomma, si può proprio dire che League of Legends, il videogame che con i suoi numeri da record ha dato negli anni una forte spinta a tutto il settore del gaming competitivo. E PG Esports, leader nell’organizzazione dei migliori tornei in Italia, costituiscono il mix perfetto per le aziende che vogliono investire in un mercato così giovane e in continua espansione. 

Numeri da capogiro

L’esport a livello globale rappresenta, ormai, un settore assai florido, strutturato e appetibile per tutte le aziende che vogliono rivolgersi a un target fondamentale come quello della Gen-z, spesso sfuggente e difficilmente fidelizzabile con i mezzi più tradizionali. Si stima che nel 2022 l’audience di riferimento per il settore crescerà dell’8.7% rispetto al 2021. Raggiungendo l’eccezionale cifra di 532 milioni di utenti nel mondo, contribuendo a generare un fatturato complessivo pari a 1.38 miliardi di dollari.

Insomma, numeri da capogiro che evidenziano il perfetto stato di salute del gaming competitivo. Un trend consolidato non solo a livello internazionale, ma anche italiano. Il mercato nostrano può contare, infatti, su una solida community di circa 1.62 milioni di persone. Appassionati che si rivedono negli elementi fondanti dell’esport, come l’inclusività, la sportività e la condivisione. Valori in cui crede fortemente anche PG Esports, come sottolinea Pierluigi Parnofiello, CEO dell’azienda.

Le dichiarazioni di Pierluigi Parnofiello

“Il sistema esport da sempre si basa su principi come la sportività, il senso di comunità e la condivisione di una passione. Caratteristiche che, ormai da anni, portano sempre più persone ad avvicinarsi a questo mondo. Anche in questo senso, il settore si dimostra in grado di attirare l’attenzione di player del calibro di KIA Italia, il primo partner del mondo automotive che si lega a un nostro torneo. Il senso di appartenenza e di fidelizzazione che il gaming competitivo è in grado di assicurare rappresentano un caso più unico che raro nel panorama internazionale. E sempre più aziende se ne stanno accorgendo.”

La forza di PG Esports

PG Esports continua quindi la propria espansione, risultando una realtà solida, affidabile e in grado di attrarre le risorse e il supporto di aziende leader nel proprio settore. Come testimonia l’accordo siglato per il Summer Split del PG Nationals di League of Legends con un partner dal respiro fortemente internazionale globale come Kia Italia Motors.