Nerf per Elise e Aatrox in arrivo con la 11.2; buff per Dr.Mundo e LeBlanc

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nerf Elise – Il Gameplay design director di League of Legends Mark “Scruffy” Yetter ha da poco reso noti i primi dettagli relativi alla prossima patch in arrivo nel popolare Moba di Riot.

Come sempre saranno moltissimi i bilanciamenti per i campioni, che si preparano a ricevere nerf o buff a seconda della situazione (e delle loro statistiche nelle partite competitive ovviamente), ad iniziare da Dr. Mundo che insieme ad un pool di circa 8 campioni vedrà un miglioramento alle sue caratteristiche.

La stessa sorte del Dr. Mundo toccherà infatti anche a Trundle, Shaco, Nocturne, LeBlanc, Varus, Senna, Soraka e Caitlyn, mentre per quanto riguarda i nerf, con la 11.2 assisteremo ad un qualche tipo di decadimento delle stats per Akali, Maokai, Aatrox, Olaf, Darius e Nunu, oltre anche alla recente aggiunta di Elise, confermata anch’essa come campione finito sotto la lente d’ingrandimento degli sviluppatori.

Al momento non sono chiari i dettagli relativi a questi bilanciamenti. Ciò che invece è noto, è il contenuto dei cambiamenti scelti per gli oggetti come il buff per l’Haste ed il costo del Turbo Chemtank, o le modifiche scelte per il costo e la velocità d’attacco per il Phantom Dancer e l’Hurricane di Runaan.

L’aggiornamento sul Nerf di Elise

Andiamo a vedere tutti i dettagli:

Bilanciamenti oggetti

Bilanciamenti Campioni

Cosa ne pensate community?
Ricordiamo che questi cambiamenti andranno online la prossima settimana, tra il 20 ed il 21 Gennaio.

La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701