MSI 2021: gli RNG alzano la coppa per la seconda volta!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Royal Never Give Up battono i Damwon KIA dopo una battaglia lunga cinque game, portando la coppa del MSI 2021 in Cina. I campioni della LPL bissano il successo ottenuto nel 2018, rendendo onore all’epopea dell’onnipresente Uzi nelle menti dei giocatori e dei tifosi degli RNG.

Gli RNG vincono il MSI 2021

Guerra di logoramento

Chiunque si aspettasse una serie breve, vinta per 3-0 da una delle due squadre, si è sbagliato di grosso. Royal Never Give UpDamwon KIA hanno messo in piedi uno spettacolo unico, fatto di continui fight e violenza grezza ad ogni buona occasione. I cinesi sono stati bravi nel sfruttare le poche falle della composizione coreana, premendo con forza su quelle fasi iniziali di partita poco brillanti.

Grazie alle stupende giocate di XiaohuGalaMing, gli RNG sono riusciti a dominare i Damwon durante le tre partite vinte. Questi tre giocatori ci hanno regalato dei momenti che rimarranno impressi nella storia di LOL, e che potrebbero essere solo l’inizio di una legacy che punta a vincere i Worlds.

DK, dal canto loro, hanno dimostrato una freddezza mentale incredibile, resistendo con forza anche nei momenti più difficili. La capacità strategica e la gestione del macro generale hanno favorito i coreani in diverse occasioni, portandosi a casa due vittorie durante la serie grazie ad un Khan incredibile in molti frangenti (specialmente con Lee Sin).

Back to back

Con la vittoria del MSI 2021Xiaohu è diventato l’unico giocatore al mondo a vincere un trofeo internazionale in due ruoli diversi. Infatti, l’attuale toplaner degli RNG, era già presente nella formazione nel 2018, solo che all’epoca giocava nella corsia centrale. Ma Xiaohu non è il solo ad aver riconquistato il titolo dopo il 2018, in quanto anche il support Ming era presente in quel roster. La vittoria, inoltre, regala uno slot in più alla LPL per i Worlds 2021.

MVP

Infine Gala è stato eletto come MVP della serie, portandosi a casa quel trofeo che in passato è stato assegnato al nostro Caps.

Immagine di copertina via LoL Esports

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701