MLB e Disney acquistano i diritti di streaming di League of Legends

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

È proprio così, qualche ora fa BAMTech (azienda di proprietà congiunta tra Major League Baseball e Disney) ha raggiunto un accordo a lungo termine per acquisire i diritti alla monetizzazione di tutte le trasmissioni live di League of Legends eSports. Il contratto è di durata quinquennale e porterà nelle casse della Riot Games ben 50 milioni di dollari all’anno.

 
Nulla diventerà a pagamento, l’esperienza attualmente godibile tramite Twitch.tv e YouTube Gaming rimarrà invariata anche in futuro. Quello che cambierà saranno le alternative presenti oltre che l’introduzione inevitabile di pubblicità e sponsorizzazioni su tutti gli streaming.

Il progetto principale però rimane sempre uno per BAMTech: sviluppare una nuova piattaforma su cui vedere le partite di LoL. Essa sembra essere già in sviluppo, attualmente, e sarà disponibile sia per smartphone che PC ed altri dispositivi al momento non indicati. Presumibilmente offriranno diversi servizi oltre al semplice streaming. Si parla per adesso di replay delle azioni riguardabili on-demand e pagine dedicate a statistiche molto estensive.

La community

Fai crescere la community italiana, entra nel gruppo FB: logo_extended_black


MLB e Disney acquistano i diritti di streaming di League of Legends
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701