Mikyx: “credo che le botlane della LCK siano piuttosto deboli”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

In una recente intervista rilasciata ad Inven GlobalMikyx ha parlato delle corsie inferiori della LCK, le più deboli tra le regioni maggiori di LoL. Secondo lo sloveno, infatti, i giocatori della LEC e della LPL sono superiori ai coreani, attualmente non sullo stesso piano di gioco degli altri.

Le opinioni di Mikyx sulle botlane della LCK

Sguardo verso i Worlds

La qualificazione matematica dei G2 Esports ai playoff della LEC, fa già volgere lo sguardo dei giocatori e dei fan verso quei Worlds 2021 che ormai sono sempre più vicini. Durante l’intervista, John Popko, ha voluto chiedere a Mikyx la sua opinione sul panorama internazionale delle botlane, e lo sloveno non si è risparimato.

ENG

“Yeah, I feel LCK bot lanes are worse than the LEC and LPL ones. I wasn’t very impressed by anyone there. I think some of the LPL bot lanes are pretty good. I think in Europe you also have some really good bot lanes.

So I feel like they’re a bit behind. But well… last night they were pretty good — DAMWON’s bot lane at least. So they can probably step it up and play well. I think T1 has a decent bot lane as well. But then that’s kind of it — maybe Gen.G? Ehh… yeah they’re decent. They are okay.

ITA

“Si, credo che i bot laner della LCK siano peggiori rispetto a quelli della LEC e della LPL. Non sono stato impressionato da nessuno. Credo che alcuni bot laner della LPL siano molto bravi. Anche in Europa abbiamo diversi bot laner bravi.

Quindi credo che loro (i coreani) siano un po’ indietro. Ma si… ieri sono stati abbastanza bravi, almeno la bot lane dei Damwon. Probabilmente miglioreranno e giocheranno meglio. Credo che anche i T1 abbiano una buona bot lane. Ma poi ci sono anche i Gen.G forse? Si… sono decenti. Sono ok.”

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701