Manguste Esports: le dichiarazioni del presidente Petrolini sulla squalifica

Profilo di Rios
 WhatsApp

In questi giorni di maggio, la community italiana di LOL, è stata scossa da un tremendo caos. Le Manguste Esports, vincitrici del promotion tournament, sono state subito squalificate dal PG Nationals.

PG Esports ha comunicato il tutto tramite un post dettagliato ma, le ipotesi attorno a questa faccenda, si sono moltiplicate a dismisura. Per cercare di capire ciò che è successo, abbiamo contattato il presidente Krishna Petrolini per farci raccontare la sua versione dei fatti.

Quelle che leggerete di seguito sono le dichiarazioni personali del Presidente di Manguste Esports, raccolte durante una lunga telefonata. Ringraziamo Krishna Petrolini per il suo tempo.

Il presidente delle Manguste Esports cerca di fare chiarezza

Inesperienza e superficialità

Partiamo dall’inizio dicendo cosa è successo. La squadra, subito dopo essersi qualificata al PG Nationals, è stata squalificata per dei problemi legati al giocatore Irrelevant Role. Il ragazzo, a causa di un ban di due settimane sul server live, aveva acquistato un account da un suo amico per poter giocare la competizione, informando tutto lo staff del team che ha avallato la sua scelta.

Il presidente ha ammesso, prendendosi tutte le colpe, che lo staff non era a conoscenza del regolamento di Riot, e non sapeva che l’account sharing fosse vietato. A causa di questo, Irrelevant Role, ha continuato a giocare normalmente con la squadra.

Nonostante questo, il giocatore, non ha detto alla dirigenza tutta la verità sul suo status. Infatti il tedesco non solo aveva un ban sul suo account principale, ma aveva anche subito un warning ufficiale da Riot con conseguente sospensione competitiva. Né lo staff tecnico (quindi coach e manager) né il presidente erano a conoscenza di questa situazione. Il solo account sharing avrebbe, probabilmente, comportato il ban del ragazzo e non dell’intera squadra. Purtroppo, la situazione, si è rivelata molto più grave del previsto.

Il comportamento di PG Esports

Secondo quanto dichiarato dal presidente Petrolini al telefono, ci sarebbero delle falle nel comportamento di PG Esports. Infatti, gli amministratori, avrebbero gestito la cosa in maniera poco chiara/precisa. Subito dopo la vittoria in finale contro i China N1, alcuni funzionari dell’organizzazione, avrebbero chiamato tutto la squadra sul loro server discord per fare loro i complimenti, e per informarli di una possibile indagine in merito all’account di Irrelevant Role.

La mattina successiva, lo staff del team, è stato nuovamente convocato dai funzionari di PGE, per discutere ancora sull’indagine. Ma la discussione pare non si sia limitata solo a questo. Stando a quanto riportato da Petrolini, uno degli amministratori avrebbe iniziato a “fare le pulci” allo staff di Manguste Esports, elencando loro tutta una serie di errori. Secondo questa persona, infatti, il team aveva un logo asimmetrico, “non vendibile” agli sponsor e quindi difficile da inserire nei contenuti del campionato, risultando quindi un problema per lo staff.

PG Nationals 2020

Un team piccolo e poco appetibile

Ciò che ha lasciato di stucco il presidente Petrolini, sono state le voci che si sono susseguite alla squalifica della sua squadra. Infatti i MKERS hanno acquistato lo slot dei China N1, squadra qualificata grazie alla squalifica delle Manguste.

Secondo Petrolini, quindi, PG Esports avrebbe trovato un cavillo nel regolamento per “far posto” ad una squadra più forte a livello economico e mediatico come i MKERS.
La perdita di una realtà come Qlash ha creato un enorme vuoto nel campionato, gli organizzatori avevano bisogno di un team mediaticamente più forte delle Manguste, per poter attirare nuovi sponsor (sempre riportando il parere di Petrolini). Nonostante la squalifica sia meritata (a causa della superficialità dimostrata dalle Manguste Esports), il presidente non riesce ad accettare tutte queste voci (vere o false che siano) che girano intorno alla faccenda.

Infine, Petrolini vorrebbe scusarsi con tutta la community esportiva italiana, perché questa vicenda fa male e colpisce, non solo MangustePG Esports. Vedremo, sicuramente, degli ulteriore sviluppi in merito ad una situazione che ha gettato nel caos il competitivo italiano di LOL.

Cosa succederà ai giocatori ed allo staff?

Il presidente ci ha assicurato che, sia i giocatori sia lo staff, hanno già trovato una nuova sistemazione. Infatti tutte queste persone andranno a giocare e lavorare nei Cyberground, organizzazione che ha acquisito tutti i fuoriusciti dalle Manguste. A loro va il ringraziamento di tutta l’ASD, in quanto daranno la possibilità, a questi ragazzi, di crescere e fare esperienze.

Regole ferree per evitare che si ripeta la cosa

A conclusione della nostra telefonata, il presidente ci ha detto che vorrebbe vedere delle regole ferree e chiare applicate già dai qualifier. Infatti il problema legato ad Irrelevant Role è uscito fuori solo dopo la vittoria del torneo, nonostante il ragazzo abbia giocato sempre nel roster titolare.

L’ideale, secondo Petrolini, sarebbe adottare un sistema simile a quello di ESL per garantire la massima trasparenza per tutti, coinvolgendo anche un ente come GEC.

Vel’Koz: VFX update in arrivo anche per lui

Profilo di Rios
 WhatsApp

Come già successo in precedenza per alcuni dei personaggi più “anziani” del roster di LoL, gli sviluppatori hanno deciso di rinfrescare anche il look di Vel’Koz. I suoi effetti grafici verranno rifiniti ed ammodernati, mentre le abilità saranno nettamente più chiare rispetto al passato.

Ma sotto questo aggiornamento grafico potrebbe nascondersi dell’altro. Infatti in molti si aspettano un grande evento di lore per il 2022, dedicato interamente al Vuoto. L’update del campione potrebbe essere solo il primo passo in questa direzione.

Chiaramente, al momento, queste sono solo delle speculazioni, che purtroppo non hanno nessun riscontro reale da parte degli sviluppatori del gioco.

Il VFX update di Vel’Koz

Le dichiarazioni di Riot Sirhaian

ENG

“Hello everyone!

Similar to the previous VFX updates we’ve made in the past (Syndra, Zilean, Malzahar, etc), we’re working on updates to the Visual Effects (VFX) of champions whose spell effects are in need of some love. Our aim is to get their VFXs to current League standards and improve gameplay clarity. This time, it’s Vel’Koz‘s turn, for 12.3‘s PBE Patch!

This VFX Update was mainly focused on making Vel’Koz a bit more in-line with the rest of the Void champions VFX-wise, and (especially) adjust some of his less accurate hitbox indicators.”

ITA

“Ciao a tutti!

Come già successo con i precedenti VFX update che abbiamo fatto in passato (Syndra, Zilean, Malzahar, etc.), stiamo lavorando agli effetti grafici (VFX) dei campioni che hanno delle spelle bisognose d’attenzione. Il nostro obiettivo è portare i loro VFX agli attuali standard di League e migliorare la chiarezza del gameplay. Questa volta, è il turno di Vel’Koz, per la patch 12.3 del PBE!

Questo VFX update è stato principalmente incentrato nel rendere Vel’Koz più simile ai VFX degli altri campioni del Vuoto, e (specialmente) per aggiustare alcuni indicatori poco precisi delle sue hitbox.”

L’evento del Void

Sin da quanto è iniziata la stagione 2022, molti hanno iniziato a teorizzare in merito ad un possibile evento di lore completamente dedicato al Vuoto, posto da cui proviene Vel’Koz. Nel video che ha aperto il nuovo anno competitivo, Riot Reav3 ha presentato, tra gli altri, anche un nuovo jungler proveniente proprio dal Vuoto (qui maggiori info in merito).

Inoltre, nel video The Call, abbiamo visto Kai’Sa gettarsi all’interno del Vuoto stesso, senza poi uscire. Questo indizio potrebbe indicare un nuovo ampliamento della lore del gioco, che potrebbe coinvolgere anche la tiratrice oltre a tutti gli altri mostri presenti nel Vuoto.

Il VFX update di Vel’Koz, quindi, potrebbe essere solo un piccolo antipasto di ciò che vedremo presumibilmente a metà stagione. Per il momento, però, possiamo soltanto speculare ed attendere delle notizie ufficiali dagli sviluppatori, anche se dovremo attendere un po’ di tempo.

https://www.youtube.com/watch?v=aR-Ejndx0hc

Renata sarà il nuovo supporto di League Of Legends?

Profilo di Rios
 WhatsApp

Un recente leak, proveniente dalla versione cinese di TFT, potrebbe aver svelato il nuovo campione di League Of Legends, che forse non sarà Corina Veraza. Le community erano e sono fermamente convinti dell’arrivo di questo pericoloso personaggio, ma Riot potrebbe riservarci delle sorprese.

Secondo il leak, infatti, il nuovo campione dovrebbe essere Renata, trovata all’interno del codice di questa versione cinese di TFT. Il suo look sembra coerente con l’immagine teaser mostrata nel video d’inizio stagione (che trovate in copertina), ma tutto deve essere preso con le pinze.

Al momento non ci sono sicurezze in merito, dato che spesso questi leak non sono confermati e potrebbero fuorviare i giocatori.

Renata sarà il nuovo campione di LoL?

Un supporto minaccioso

Se ricordate il video che ha dato ufficialmente il via alla stagione 2022, avrete ancora in mente il discorso fatto da Riot Reav3 in merito al prossimo supporto di League Of Legends. Lo sviluppatore ha parlato di un personaggio minaccio, che avrebbe portato delle tinte dark anche nel ruolo di supporto enchanter.

Molti hanno subito pensato alla figura di Corina Veraza, vero boss di Zaun e possibile nuovo antagonista principale della seconda stagione di Arcane. Purtroppo sembra che le aspettative dei giocatori saranno deluse, dato che questo nuovo leak ci ha mostrato il personaggi di Renata.

Il nuovo campione dovrebbe essere incluso all’interno del set 6.5 di TFT, che arriverà a breve sui server live e ci porterà anche Silco. Inoltre, un altro leak, avrebbe confermato la presenza di Renata all’interno del gruppo delle Anima Squad, nuova linea di skin annunciata da Riot nel video d’inizio stagione.

Infine, secondo quanto riportato nella biografia leakata del personaggio, Renata usa i soldi per manipolare le persone e mandare avanti la città di Zaun. Ha anche il potere di mettere i nemici gli uni contro gli altri, cosa che potremmo vedere anche nella Landa degli Evocatori.

corki

Patch 12.3: tutti i numeri del prossimo aggiornamento

Profilo di Rios
 WhatsApp

Come di consueto, Riot Phlox ci ha mostrato su Twitter l’anteprima completa della patch 12.3, in arrivo sui server live nella prossima settimana. E’ un aggiornamento davvero importante, che potrebbe cambiare il volto del meta che abbiamo conosciuto fino ad ora.

Sicuramente molte modifiche sono davvero interessanti, mentre altri non convincono proprio al 100%. Senna continua ad essere un problema per il team di bilanciamento, che ora sta provando a tenerla sotto controllo dopo averle dato un buff decisamente esagerato ed assolutamente non necessario in questa forma.

Ma andiamo a vedere cosa cambierà, leggendo i numeri diffusi direttamente dagli sviluppatori di Riot Games.

Tutti i numeri della patch 12.3

Campioni buffati

Lillia

Ninnananna melodica (R)

  • Durata dell’addormentamento aumentata da 1.5/2/2.5 a 2/2.25/2.50

Quinn

Sensi affinati (W)

  • AS aumentato dal 20/30/40/50/60% al 28/36/44/52/60%

Dietro le linee nemiche (R)

  • Danno aumentato dal 40% tAD al 70% tAD

Brand

Fiammata (P)

  • Ora il refund del mana si attiva se la spell uccide il bersaglio

Cataclisma di fuoco (R)

  • Da priorità ai bersagli vicini a Brand

Campioni nerfati nella patch 12.3

Zeri

Schianto elettrico (R)

  • Non stacka più con l’Uragano di Runaan

Senna

Assoluzione (P)

  • Percentuale del droprate delle anime dai minion uccisi diminuita dal 10% al 2.7777%

Caitlyn

Statistiche base

  • Crescita dell’AD diminuita da 3.8 a 3.4

Pacificatore di Pitlover (Q)

  • Danno secondario della Q diminuito dal 60% al 50%

Amumu

Statistiche base

  • Armatura per livello diminuita da 3.5 a 3

Collera (E)

  • Ora la riduzione massima del danno è fissata al 50% per ogni istanza di danno

Corki

Munizioni Hextech (P)

  • Tempo di spawn del primo pacco aumentato da 8 minuti a 10 minuti
  • Tempo di respawn del pacco aumentato da 4 minuti a 5 minuti

Akshan

Combattimento sporco (P)

  • Velocità di movimento per singolo colpo diminuita da 35-75 a 20-75
  • Danno delle tre stack diminuito da 20-175 a 10-165

Twisted Fate

Carte letali (Q)

  • Danno diminuito da 60/105/150/195/240 (+65%AP) a 60/100/140/180/220 (+75%AP)

Mazzi esplosivi (E)

  • Velocità d’attacco diminuita dal 20/25/30/35/40% al 10/17.5/25/32.5/40%

LeBlanc

Distorsione parziale (W)

  • Danno diminuito da 75/115/155/195/235 a 75/110/145/180/215

Janna

  • Fixato un bug con il Potenziamento glaciale

Aggiustamenti ai campioni nella patch 12.3

Ahri

  • Il campione sarà reworkato nel suo kit, per saperne di più clicca qui

Nami

Maree dirompenti (P)

  • Ora guadagna più velocità di movimento ma decade più in fretta

Aggiustamenti di sistema

Turbo Chemtank

  • Ora le stack non si guadagnano più muovendosi ed infliggendo danni, ma muovendosi e subendo danni
  • Distance per stack aumentata da 15 unità a 25 unità
  • Danno bonus sui mostri aumentati dal 175% al 200%
  • Danno bonus sui minion aumentati dal 25% al 30%

Annientatore divino

  • AD aumentato da 35 a 40
  • Salute diminuita da 400 a 300
  • Ricetta: Fulgore, Martello di Caulfield, Gemma infuocata+ 300g

Succhiasangue

  • AD aumentato da 45 a 50
  • Salute diminuita da 450 a 300
  • Ricetta: Frusta dei picchi di ferro, Martello di Caulfield, Gemma infuocata+ 300g

Virtù della triade

  • Salute aumentata da 200 a 300
  • AD per stack di Colpo triplo diminuito dal 6% al 3%

Pegno di Sterak

  • Cura nel tempo eliminata
  • AD diminuito da 50 a 0
  • Nuova passiva: guadagna il 40% di base AD come bonus AD
  • Durata dello scudo diminuita da 4s a 3.75s (decade nel tempo)
  • Valore dello scudo cambiato da 100+8% degli HP massimi per ogni nemico che ti ha colpito al 75% degli HP bonus

Danza della morte

  • Costo totale aumentato da 3100 a 3300 gold
  • Riduzione danno cambiata da solo fisica a fisica e magica
  • Percentuale della riduzione danno diminuita dal 35/15% al 30/10%
  • Cura cambiata dal 15% degli HP massimi al 175% bonus AD
  • Condizioni per ottenere la cura cambiate da: kill o assist a un takedown ottenuto entro 3 secondi dopo aver inflitto dei danni
  • La riduzione danni ed il sanguinamento si applica ai danni agli scudi

Mannaia oscura

  • AD aumentato da 40 a 45
  • Salute diminuita da 450 a 350
  • Velocità abilità aumentata da 25 a 30

Idra famelica

  • AD aumentata da 65 a 70

Fauci di Malmortius

  • AD aumentato da 50 a 55
  • Velocità abilità aumentata da 15 a 20
  • Scudo cambiato da 200+20% degli HP massimi a 200+225% bonus AD (70% di efficacia per i ranged)
  • Quando si attiva Linea Vitale guadagni il 12% di omnivamp fino alla fine del combattimento

Mangiamagie

  • AD aumentato da 20 a 25

Ascia del focolare

  • Costo diminuito da 1100 a 1000

Lama del Re in Rovina

  • Costo aumentato da 3200 a 3300
  • Danno on-hit aumentato dal 10/6% degli HP massimi al 12/8% degli HP massimi