L’impresa sfiorata: SK Telecom T1 contro Misfits!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Si è conclusa oggi la seconda giornata dei quarti di finale del campionato del mondo di League of Legends, che ha visto contendersi un posto in semifinale gli SK Telecom T1 contro i Misfits.
Una sfida impari avrebbero detto i più (tutti i caster avevano predetto un secco 3-0 per gli SKT), ma che in realtà si è rivelata una best of 5 molto combattuta e spettacolare.
La prima partita ha visto gli SKT vincitori, con una performance impeccabile da parte di tutta la squadra e terminata con 4 membri su 5 con un KDA perfetto in cui l’unico ad avere il punteggio rovinato da una morte è stato Wolf, il support. Dopo la prima partita la serie sembrava avere una sola direzione, quella indicata dai caster prima che iniziasse. Il resto è storia.

Nessun team prima di oggi era riuscito a mettere anche solo in difficoltà una squadra come gli SKT, figuriamoci a sconfiggerli in una best of 5. I Misfits ci sono però andati molto vicino.

Nelle due partite seguenti abbiamo infatti visto il team europeo risollevarsi dalla polvere e, scrollandosela dalle spalle, mettere alle strette i coreani con due vittorie consecutive. Merito principalmente di un’inarrestabile Hans Sama, grazie alle ottime giocate con Tristana, e di un impeccabile IgNar, che grazie a pick come Leona e Blitzcrank ed ottimi roam ha dimostrato che l’edizione 2017 del campionato del mondo non dipende totalmente dall’Incensiere Ardente.

Non bisogna però rendere onore solo alla bot-lane, tutti i membri dei Misfits hanno giocato egregiamente, e grazie ad ottime fasi di draft e lavoro di squadra sono (quasi) riusciti a mettere in ginocchio i favoriti SKT.

Ad un passo dall’epica impresa, i Misfits sono scesi in campo nella partita decisiva sicuri di se, arrivando al punto in cui, col buff del barone su tutti e 5 i membri e con il jungler degli SKT morto, hanno tentato il push finale. Sotto la torre dell’inibitore in mid-lane hanno però deciso di effettuare un improbabile combattimento 5 v 4, morendoci tutti. L’incredibile Tristana giocata da Bang ha permesso agli SKT di ribaltare la partita e, dopo un paio di combattimenti, di vincerla.

L’ultima partita è stata vinta dagli SKT, che dopo aver rubato il drago agli avversari, gli ha permesso di accedere in semifinale. La sofferenza della squadra coreana era però tangibile, e di questo bisogna dare merito ai Misfits che, se non avessero fatto l’errore di combattere sotto la torre avversaria nella terza partita, avrebbero sicuramente vinto la serie.

Peccato, sarebbe stata una fonte infinita di meme.

La community

Fai crescere la community italiana, entra nel gruppo FB:  


L’impresa sfiorata: SK Telecom T1 contro Misfits!
Simone "sn00ke" Pez

Mi chiamo Simone Pez, ho 24 anni e vivo a Solto Collina in provincia di Bergamo. Gioco ai videogames da ormai 15 anni, iniziando con il classico GameBoy e passando poi alla PS1, arrivando infine al PC, dove mi sono appassionato a League of Legends, nel quale attualmente sono Diamond 5.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701