LEC: Sjokz prende in giro Amouranth ed Indiefoxx dopo il ban

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Da diverso tempo, ormai, la produzione della LEC ha dimostrato una creatività di altissimo livello nella produzione dei contenuti.

Il recente ban di Amouranth ed Indiefoxx, ha ispirato i creator del campionato, che hanno costruito uno sketch molto divertente con Sjokz come protagonista.

La LEC prende in giro Amouranth ed Inidefoxx

Il ban di Twitch

Chiunque di voi frequenti giornalmente la piattaforma streaming di Twitch, conosce (in un modo o nell’altro) le streamer Amouranth ed Indiefoxx. Le due ragazze sono diventate famose per due categorie di contenuti: la Hot Tub e l’ASMR.

Il loro modo di portare certi contenuti, è stato ritenuto troppo sopra la righe dalla piattaforma, che ha deciso di punirle prima con la demonetizzazione delle ads e poi con un ban (non permanente).

Chiaramente la vicenda è molto più sfaccettata e “complessa” di questo breve riassunto. Per ulteriori informazioni in merito, consultate l’articolo che vi lasciamo qui sotto.

Streamer ASMR ora bannate da Twitch?! – La piattaforma sul piede di guerra!

La presa in giro della LEC

Come già detto in precedenza, i produttori dei contenuti della LEC riescono a sfornare sempre delle “prese in giro” decisamente on point. Già ad aprile, la produzione aveva preso di mira l’Hot Tub meta di Twitch, coinvolgendo anche Ocelote (proprietario dei G2 Esports) in un video che ha fatto impazzire i fan del campionato.

Con il passare del tempo, però, il meta della Hot Tub ha perso la sua popolarità e le streamer che portavano quel tipo di contenuto hanno dovuto reinventarsi. Vista questa necessità, Amouranth ed Indiefoxx, hanno iniziato a dedicarsi ad un tipo di ASMR un po’ troppo sopra le righe e decisamente non adatto ad un sito come Twitch che ha preso dei provvedimenti.

Proprio per prendere in giro (senza cattiveria) le due streamer bannate , Sjokz (presentatrice della LEC), ha deciso di accogliere gli spettatori con un piccolo pezzo di ASMR, corredandolo anche dal classico sbattere delle unghie su una superficie (il tavolo in questo caso).

Anche Quickshot, uno dei talent del broadcast di LEC, ha colto subito la palla al balzo, lanciandosi in un altro ASMR. Infine, il buon Vedius, ha concluso lo sketch improvvisato con una frase chiaramente diretta alle due streamer: “Hey, we got to do everything to keep up with the viewership” (Hey, dobbiamo fare di tutto per stare al passo con il pubblico)

Immagine di copertina via LoL Esports

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701