LEC: Perkz si prende una pausa dal competitivo

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

L’ultimo periodo è stato piuttosto duro per Perkz, adc dei G2 Esports, che ha comunicato (su Twitter) di volersi prendere una pausa dalla LEC a partire dalla prossima settimana. Il tiratore croato ha bisogno di tempo da dedicare alla sua vita privata, visto che ha dovuto vivere da lontano la morte del suo amato padre.

Perkz si prendere una pausa dalla LEC

La morte del padre

Come detto in precedenza, Perkz, non ha potuto assistere suo padre prima della prematura scomparsa, a causa degli impegni presi con i G2 ed a causa dell’imminente inizio della LEC. Questo terribile evento ha pesato molto sul tiratore croato, ed ha influito molto sulle sue prestazioni e sui suoi allenamenti.

Indubbiamente il ragazzo dovrà rispettare il contratto che ha con la sua squadra, ma perdere un genitore a questa età è devastante, specialmente se non lo si può assistere durante le ultime ore di vita. E’ una questione delicata, che in un modo o nell’altro terrà lontano Perkz per un po’ di tempo.

Un inizio difficile e troppo stress da gestire

Attualmente, i G2, stanno avendo un campionato al di sotto delle aspettative, complice anche lo status emotivo di Perkz che non sta performando come vorrebbe. Il team non ha avuto modo di allenarsi nelle settimane che hanno preceduto l’inizio della LEC, mettendo a rischio la loro scalata verso il titolo del summer split.

Tutto questo, unito alla terribile scomparsa del padre, ha generato in Perkz una enorme quantità di stress che non può essere ignorata. Il ragazzo ha riconosciuto la situazione e, piuttosto che diventare un peso per i compagni, ha deciso di chiamarsi fuori a tempo indeterminato.

Il sostituto di Perkz

La prossima settimana i G2 dovranno affrontare due match importanti: venerdì contro i Misfits e sabato contro gli Excel. Al posto del croato dovrebbe subentrare il tiratore sostituto P1noy, già presente nel roster ufficiale del team spagnolo.

Nel momento in cui vi stiamo scrivendo non ci sono state comunicazioni ufficiali da parte dei G2, ma siamo convinti che a breve avremo tutti i dettagli del caso e ve li potremo comunicare.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701