LEC: le pagelle dell’ultima settimana di campionato

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

L’ultima settimana di LEC ha chiuso la corsa ai playoff, eliminando molte squadre che ci hanno creduto fino all’ultimo. Excel EsportsMisfits GamingTeam Vitality ed Astralis terminano qui il loro spring split, e dovranno lavorare meglio per rimettersi in sesto in vista dell’estate.

Pagelle della super week 8 di LEC

Astralis: 8

Gli Astralis vincono tutti e tre i match giocati in questa settimana, rimanendo imbattuti. Purtroppo i ragazzi si sono svegliati troppo tardi, perciò questo risultato è completamente ininfluente per la corsa ai playoff. Almeno non chiudono lo spring split all’ultimo posto e potranno rifarsi in estate.

Excel Esports: 6,5

Il sogno degli Excel si ferma, ancora una volta, all’ultima giornata di stagione regolare. Dopo le due vittorie, il team si è schiantato contro la forza dello Schalke 04, che li ha condannati a rimanere fuori dai playoff di LEC. Questo roster aveva tutte le potenzialità per far bene, ma l’andamento ondivago della stagione ha seriamente condizionato la conquista dell’obiettivo finale.

Schalke 04: 8

Questo è lo Schalke che vogliamo vedere. Convinti, decisi e compatti in ogni singola azione. Il 3-0 conquistato nella super week 8 di LEC li fa arrampicare fino al quarto posto, regalandogli un winner bracket insperato fino a pochi giorni fa.

Fnatic: 3

Fnatic hanno mollato proprio nel momento più importante dello spring split, portandosi a casa ben tre sconfitte in questa settimana. A causa di questo fattore, il team dovrà partire dal loser bracket dei playoff e dovrà affrontare una difficilissima scalata se vorrà arrivare in finale.

G2 Esports: 5

G2 Esports, ormai sicuri di un posto nei playoff, si sono lasciati andare a qualche sperimentazione di troppo, che si è tradotta in ben due sconfitte ed una sola vittoria. Questo risultato negativo ha messo seriamente a rischio la conquista del primo posto, rimasto nelle loro mani per qualche demerito di troppo dei Rogue.

MAD Lions: 4

Trollare una partita senza avvisare il proprio avversario è una enorme mancanza di rispetto. Un comportamento infantile, non degno di una competizione professionistica del calibro della LEC. I MAD non si sono nemmeno particolarmente distinti per i loro risultati in questa settimana, ma comunque rimangono al terzo posto della classifica di LEC.

Misfits Gaming: 6,5

Che gran peccato. I Misfits non sono riusciti a coronare un girone di ritorno che li ha visti protagonisti di un miglioramento continuo. La squadra, pur giocando bene, è inciampata nei Vitality, rinunciando di fatto ad un possibile posto all’interno dei playoff.

Rogue: 6,5

Rogue non sfruttano il momento di “rilassamento” dei G2 Esports, rimanendo purtroppo confinati al secondo posto in classifica. La sconfitta subita per mano degli Excel ha condizionato la loro cavalcata verso la vetta, che non si è concretizzata proprio nella settimana finale.

SK Gaming: 3

Gli SK Gaming sono stati protagonisti di una settimana terribile. Tre sconfitte pesanti e delle prestazioni poco brillanti hanno messo a rischio il sesto posto (utile per i playoff), conquistato solo grazie ad uno scivolone dei Misfits. Il team tedesco deve rimettersi in sesto in tempo brevi, perché dovrà affrontare i Fnatic nel primo round del loser bracket.

Team Vitality: 5

Miracle run fallita per i Vitality, fermati dai rampanti Astralis già nella prima giornata della week 8 di LEC. La squadra aveva pochissime possibilità di approdare ai playoff ed avrebbe dovuto vincere tutti i match disputati. Purtroppo il sogno si è infranto in poco tempo, ma questo roster potrà fare molto meglio nel summer split.

Immagine di copertina via LoL Esports

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701