LEC: i Rogue eliminano lo Schalke 04 dalla corsa ai playoff

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Rouge ritrovano la vittoria dopo la sconfitta subita per mano dei MAD Lions, ed eliminano gli Schalke 04 dalla corsa ai playoff della LEC. I polacchi hanno fatto per bene i compiti a casa, si sono preparati al meglio per affrontare una serie per nulla semplice. Gilius e compagni, invece, si devono accontentare del quarto posto definitivo, rinunciando al sogno della finale.

I Rogue avanzano nei playoff della LEC

Tanta, troppa confusione

Scoordinati, confusionari ed incapaci di giocare con calma secondo le loro condizioni di vittoria, questa è l’immagine che hanno dato oggi gli Schalke 04. I tedeschi si sono fatti prendere dall’ansia più e più volte durante questa serie, non riuscendo ad attendere il momento giusto per sfruttare le debolezze delle composizioni sinner dei Rogue.

Inoltre hanno commesso tantissimi errori sul piano del macro e del micro, anche quando avevano tutte le carte in regola per vincere in tranquillità. La vittoria ottenuta nel game non ha avuto alcun effetto, ma forse gli ha messo addosso ancora più fretta addosso, condizionando l’andamento generale della serie.

A causa di questa sconfitta, lo Schalke 04 abbandona di fatto la corsa per i playoff della LEC, attestandosi su un quarto posto definitivo.

Rogue vincenti ma non ancora convincenti

Questa serie ha si regalato la vittoria ai Rogue, ma ha messo in mostra delle debolezze piuttosto marcate. Sembra che la squadra riesca a giocare solo due tipi di composizioni: full late-game scaling e sinner (ovvero comp da early/mid-game). Se lo Schalke non avesse avuto fretta ed ansia di far succedere qualcosa sulla mappa, il team avrebbe avuto molti problemi in più rispetto a quelli che abbiamo visto (com’è successo nel game 2).

Però non ci sono solo cose negative per Hans Sama e compagni. Infatti il team è molto migliorato nella gestione complessiva del macro e nella comunicazione rispetto alla scorsa settimana, andando a sistemare quegli errori che li avevano fatti naufragare contro i MAD Lions. Hanno ancora del lavoro da fare però, dato che dovranno affrontare dei G2 feriti e vogliosi di prendersi la finale della LEC.

Immagine di copertina via LoL Esports

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701