LEC: i Fnatic sono il miglior team del torneo

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Fnatic stanno vivendo un periodo di forma fantastico. Nonostante lo split fosse iniziato con diversi dubbi, la squadra è riuscita a spegnere tutte le critiche, facendo ricredere i suoi detrattori. Attualmente sono, a mani basse, il team migliore del torneo e tengono con merito la prima posizione della classifica in LEC.

Il team migliore della LEC

Dubbi e ripresa

Il summer split dei Fnatic non è partito proprio nel migliore dei modi. Il role swap di Bwipo e l’arrivo del giovane Adam avevano sollevato parecchi dubbi, specialmente dopo le prime due giornate fallimentari della prima super week.

Con il corso delle giornate, la squadra ha iniziato a mostrare prestazioni sempre più convincenti, battendo delle squadre che, per loro, sembravano inarrivabili come i G2 Esports o i Rogue. Gli arancio-neri sono stati bravi a compattarsi, ad adattarsi al nuovo ruolo di Bwipo, a trovare il corretto spot per Adam e diventare finalmente una squadra.

Chiaramente non era facile e non sarà stato facile riuscire a crescere con tutta questa sfiducia addosso, specialmente dopo aver fallito miseramente nello spring split. Non riuscire a centrare gli obiettivi previsti dalla dirigenza, e magari anche non riuscire a qualificarsi al mondiale, avrebbe certificato la totale disfatta per l’organizzazione britannica.

I migliori della classe

Se andiamo a dare un’occhiata alle attuali statistiche dei Fnatic in LEC, possiamo vedere che la squadra in diversi settori sia come collettivo che come singoli. Il team ha ottenuto, fino alla scorsa settimana, un totale di 247 uccisioni, con una media di ben 19 kill a partita (statistica più alta del campionato).

Anche nel Fantasy LEC, i giocatori arancio-neri, dominano la scena. Adam è il miglior toplaner, Bwipo è il miglior jungler, Nisqy è il secondo miglior midlaner ed infine Upset ed Hylissang sono i migliori botlaner. Insomma, il team riesce a funzionare a tutto tondo, proponendo uno stile di gioco che non ha attualmente rivali in LEC.

Scontro per il primo posto

Per quanto i Fnatic siano attualmente i detentori del primo posto della classifica, non sono i soli che vogliono prendersi il gradino più alto del podio. Insieme a loro, infatti, ci sono i Rogue, primi a pari-merito per punteggio ma secondi a causa dello svantaggio nello scontro diretto.

Lo scontro che vedremo la sera di venerdì 23 luglio, sarà decisivo per il destino finale del summer split. RogueFnatic si scontreranno definitivamente, per capire chi sarà l’unico re della stagione regolare della LEC. Sarà un match cruento e spettacolare, che ci mostrerà le due squadre più in forma del campionato al momento.

Riusciranno i Fnatic a mantenere il loro livello e magari migliorare ancora per battere i Rogue? Riusciranno i polacchi a fermare la corazzata arancio-nera, o dovranno arrendersi come già successo nel girone d’andata? Per avere la risposta, dobbiamo aspettare fino a venerdì.

Immagine di copertina via LoL Esports

 

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701