LEC Summer 2019 day 2 week 1

LEC day 2 week 1: Conferme, smentite e un bagno di sangue.

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Si conclude la prima settimana di Summer Split in casa LEC e, tra conferme, smentite e tante uccisioni, l’intrattenimento è molto alto. Dopo questa prima settimana la classifica è divisa in tre blocchi. A chiudere la classifica abbiamo Vitality ed Excel che non hanno trovato ancora nessuna vittoria. In testa alla classifica con il punteggio di 2-0 abbiamo G2 e Fnatic che tornano ad imporre il loro dominio almeno in questa apertura di torneo. Il corpo centrale della classifica vede le altre sei formazioni: Misfits, SK gaming, Origen, Splyce, Schalke 04 e Rogue. Analizziamo più da vicino tutti i game di questa giornata di LEC.

Excel-Rogue (0-1)

Draft poco reattiva in entrambi i team: sembra che i coach abbiano deciso di mettere i propri ragazzi in condizione di poter giocare quello che vogliono, piuttosto che quello che serve.

Intorno al minuto 5 in corsia superiore si vede un po’ di azione con un gank fallito da parte degli Excel, unica macchia arancione di questo grigio early game. Grazie alla rotazione per conquistare il Messaggero della Landa si chiude questa prima fase con nulla da segnalare.

Excel LEC Summer 2019 day 2 week 1

Buon fight degli assassini che pareggiano la differenza in gold. Mid game all’insegna delle schermaglie, da parte dei Rogue che stanno impostando meglio i fight del macro game. Tuttavia l’aver lasciato tutti i draghi ai ragazzi degli Excel non facilita la conquista del Barone, che riescono comunque ad ottenere insieme al Drago Maggiore. Gioco di push tra corsia centrale e superiore e i Rogue portano a casa la prima vittoria.

Bravi gli assassini a capitalizzare sugli errori degli avversari e bravi a trovare la prima vittoria alla prima settimana dopo uno spring split da dimenticare e da vendicare.

SK Gaming-Schalke 04 (1-0)

Draft molto diverse in quanto gli SK puntano tutto sul loro early e mid game con una grossa data di scadenza sulla loro testa. Lo Schalke 04 invece scala bene anche in late game, permettendo una fase iniziale di partia più contenuta e meno rischiosa.

Brutto gank in early game da parte di Trick che regala la prima kill agli SK che pareggiano subito con un buon roaming in mid da parte di IgNar. Svariate schermaglie top side che si risolvono con una differenza di gold veramente esigua.

Fight attorno al drago della montagna che vede i ragazzi in blu vincitori assoluti riuscendo a dare risorse alla Vayne di Upset. Lo Schalke 04 adesso ha il team fight migliore e infatti vincendo un fight intorno al drago riescono a conquistare il Barone Nashor. Colpo di reni da parte degli SK che trovano troppi fight vincenti e addirittura la conquista del Barone Nashor. Un ultimo fight sconsiderato alle porte della propria base vinto dagli SK consente loro di trovare 4 uccisioni e il nexus avversario.

Splyce-Vitality (1-0)

In early game i due team trovano successo in alcune aggressioni grazie ai gank dei due jungler, Mowgli per i Vitality e Xerxe per gli Splyce. L’early game si chiude con un leggero vantaggio monetario a favore del team francese.

La fase centrale del game si apre con le vipere che trovano uccisioni e strutture recuperando il divario creato dai Vitality in early game. Troppe risorse trovate dagli Splyce che li porta in posizione favorevole per completare il Barone Nashor. Gioco di push, grazie al potenziamento del Barone, e la base del team francese viene aperta completamente e così il team di coach Peter Dun riesce a portare a casa la vittoria.

I Vitality dopo un buon early game hanno regalato troppe risorse. Notevoli le performance di Vizicsacsi con la sua Poppy, e di Xerxe che ha giocato un’ottima Elise. Non buono il momento per il team dello stallone italiano Daniele ‘Jiizuke’ Di Mauro che chiude il week 1 con un frustrante 0-2.

Splyce LEC Summer 2019 day 2 week 1

Misfits-Fnatic (0-1)

Draft molto diverse per i due team che vedeno una composizione più mid game per i Misfits contrapposta alla decisione late game di coach YoungBuck per i Fnatic.

Ottime le rotazioni da parte del team in arancione per aprire il primo anello di torri. Rotazioni rese possibili unicamente dall’ottimo controllo sull’early game da parte di Broxah, che trova tante risorse sulla mappa.

Rekkless LEC Summer 2019 Day 2 Week 1

Mid game dominato dai conigli mannari grazie alla loro composizione. Ciò permette alla Sivir di Hans Sama di scalare bene e trovare molte risorse e di dominare molto fight per i Misfits. Due baroni nelle mani dei Fnatic (di cui uno rubato dall’incredibile Jax di Bwipo) consentono però una buona trasizione verso il late game per i vice campioni del mondo che portano a casa i fight e la partita.

Origen-G2 (0-1)

Early game molto movimentato per entrambi i team che escono da questa fase iniziale con una differenza in gold ridicola.

Mid game dominato non facilmente dai G2 che trovano effettivamente un vantaggio monetario in questa fase di partita anche grazie alla vittoria di numerose schermaglie. Notevole un colpo di reni di Patrick che, con il suo Ezreal, trova una kill incredibile sulla Syndra di Caps. Non basta ad impedire ai G2 di completare il Barone dopo un fight, riuscendo così ad aprire base degli Origen.

Patrick nella fase finale del game trova molte risorse anche grazie a molte prodezze meccaniche. colpo di reni tuttavia da parte degli Origen uccidendo tutti i membri degli antichi samurai. Gioco di push per i G2 che aprono totalmente la base degli avversari prendendo le loro vite e il Nexus.