LEC: Bwipo ed Inspired lasciano ufficialmente l’Europa

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nella notte italiana sono arrivate due ufficialità importanti: Bwipo è il nuovo toplaner del Team Liquid ed Inspired il nuovo jungler degli Evil Geniuses. I due lasciano quindi la LEC, per iniziare una nuova avventura in LCS, il campionato nord-americano.

L’addio di Bwipo sembrava piuttosto scontato ormai da tempo, visto tutto quello che è successo durante e dopo i Worlds 2021. Un po’ meno attesa era la vendita d’Inspired, fulcro dei Rogue ed al contempo uno dei migliori jungler europei attualmente in circolazione.

Insomma, il campionato del vecchio continente continua ad arricchire le squadre nord-americane, che ormai troppo spesso vengono a “fare la spesa” da queste parti.

Bwipo ed Inspired salutano la LEC

Il trasferimento di Bwipo

Il 2021 di Bwipo insieme ai Fnatic è stato un turbinio continuo di emozioni. Dal fallimento dello spring split alla cavalcata travolgente che ha portato la squadra nella finale del summer split di LEC, fino al tracollo subito durante i Worlds 2021.

E’ stato un vero rollercoaster per il belga, che per garantire un successo maggiore al team si è anche sposato in jungle, raccogliendo dei buoni risultati. La voglia di tornare a giocare in toplane ed il drama che si è consumato durante e dopo il Mondiale, lo hanno portato ad una sola conclusione: lasciare i Fnatic.

Ad attenderlo, però, c’è una nuova avventura che lo ripoterà alle sue origini. Infatti Bwipo sarà il toplaner titolare del Team Liquid nella prossima stagione di LCS, ed andrà a colmare il vuoto lasciato da Alphari.

Un altro grande talento se ne va

Dopo essere nato e cresciuto sotto l’ala protettrice dei Rogue fin dai tempi dell’academy, Inspired ha deciso di lasciare l’Europa per affrontare una nuova avventura in Nord America. Infatti anche il jungler polacco abbandona la LEC in favore della LCS, ed ha accettato la corte degli Evil Geniuses (l’ex squadra del nostro Jiizuke).

Perdere un pezzo da novanta come Inspired è sicuramente un duro colpo per i Rogue e per il Vecchio Continente, ma sembra che il team abbia già puntato un giovane talento per sostituire uno dei suoi giocatori simbolo. Stiamo parlando di Malrang, jungler coreano sostituto di Canyon nei Damwon KIA.

Per i Rogue si tratta di una vera e propria scommessa, visto che il giocatore non ha avuto molte occasioni di splendere durante la sua avventura nei DK. Certamente non è facile vivere nell’ombra di un colosso come Canyon, ma se il team lo ha puntato un motivo c’è. Al momento, però, nulla è ufficiale e la trattiva per Malrang rimane nel reame dei rumors di mercato.


LEC: Bwipo ed Inspired lasciano ufficialmente l’Europa
Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701