LEC: Alphari lascia l’Europa e vola verso il Team Liquid in LCS

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Ancora non è iniziato il periodo di mercato per la LEC, ma già le prime voci (vere o false che siano) si fanno sentire attorno ai giocatori europei.

Avevamo parlato, qualche giorno fa, dei movimenti dei MAD Lions, ma la notizia che giunge oggi arriva come un fulmine a ciel sereno. Alphari, ritenuto come uno dei più talentuosi toplaner del vecchio continente, sarebbe pronto a lasciare gli Astralis (ex Origen) per sposare il progetto del Team Liquid in LCS. Se questi rumors dovessero concretizzarsi, il campionato europeo perderebbe uno dei suoi pezzi pregiati.

Alphari lascia la LEC

Un 2020 difficile con gli Origen

Il 2020 è stato un anno difficile per tutti, un anno che ha portato tanti cambiamenti a cui tanti non si sono abituati. Gli Origen lo sanno bene e l’hanno provato sulla loro pelle e, dopo una primavera spettacolare, sono caduti in un baratro di anonimato infinito. Infatti i risultati positivi dello spring split non sono stati seguiti da un summer split allo stesso livello. Il team di xPeke ha chiuso l’estate all’ultimo posto della classifica, non centrando nemmeno l’obiettivo minimo dei playoff e la conseguente qualificazione mondiale.

In questo disastro continuo, la luce di Alphari non si è mai spenta, ma anzi spesso era l’unico componente del team capace di emergere dalla crisi di prestazioni e risultati. Questa esperienza negativa, ha convinto il toplaner inglese a cambiare aria, per ripartire da zero e per provare a vincere qualcosa.

La nuova avventura in LCS

Secondo quanto riportato da Jacob Wolf ed ESPN EsportsAlphari ed il Team Liquid sarebbero ormai ad un passo dall’ufficializzare un contratto di più anni. Le prestazioni offerte dall’inglese hanno convinto la dirigenza dei Liquid, che rimpiazzerà Impact dopo ben tre anni di rapporto. Inoltre pare che il team nordamericano stia anche cercando un nuovo jungler, dato che Broxah non ha convinto al 100%. Questi rumors rimarranno tali fin quando non inizierà il periodo di free agency, che dovrebbe partire da inizio novembre.

Immagini via LoL Esports

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701