Le tre forme di Qiyana il nuovo campione di League of Legends

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nel teaser rivelato ieri da Riot si evinceva facilmente che i tre elementi di Qiyana l’Imperatrice degli Elementi, Terra, Aria e Natura, avessero un ruolo fondamentale. La prima idea era però che componessero le tre spell del campione, un elemento per ogni abilità non finale. Invece, con il video pubblicato oggi viene mostrato come Qiyana abbia tre forme, una per elemento.

Le tre forme di Qiyana

Non è stato svelato all’atto pratico il kit del campione, ma si suppone che come per Jayce, Nidalee (a cui è in parte ispirata) e altri, la ultimate sia uno sblocco, o un cambio di elemento.
Qiyana, nel video mostra chiaramente che per ogni elemento è presente una specifica serie di abilità, con relativi danni ed effetti.

Il tema dell’Imperatrice degli Elementi

Oltre che alla presentazione visiva delle abilità, Riot Games ha presentato anche il tema del campione, che accompagnerà l’ingresso al client dei giocatori all’uscita dello stesso.

Non il più facile dei campioni

Ultimamante nella Landa stanno arrivando campioni, complicati, o comunque dalle meccaniche non automatiche, o ancora su più livelli di apprendimento. Il caso Yuumi è il più recente e rappresentativo. Qiyana sembra rimanere sulla stessa lunghezza d’onda dei predecessori, aggiungendo forse qualche piccolo grado di difficoltà inziale.

Eugenio "Paesano" Fofi

Studente di ingegneria elettronica all'università La Sapienza, di Roma. Appassionato di giochi e videogiochi fin da bambino. Passione trasformata in informazione, studio e competizione. Giocatore di giochi di carte on-line e non, di sparatutto e Moba, con discreti risultati nei tornei raggiungibili. Obiettivo: far conoscere e valorizzare gli e-sports, spesso sottovalutati o addirittura sconosciuti