LCS: Perkz lascia definitivamente i Cloud 9

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

LCS – Dopo un anno di alti e bassi durante l’avventura in Nord America, il midlaner croato Luka” Perkz ” Perković lascerà infine il team dei Cloud9 in cerca di migliore fortuna, magari con un probabile ritorno in Europa.

Il passaggio di Perkz dalla scena europea a quella nordamericana aveva ovviamente sollevato un gran polverone sul giocatore, storica bandiera dei G2 Esports e di tutta Europa.

L’unione ad un team stellare, come quello presentato lo scorso anno dall’organizzazione dei Cloud9, che oltre a lui avevano ingaggiato il debuttante Fudge, l’ormai intramontabile Blaber in giungla, il suo ex-compagno di squadra Zven ed un solidissimo Vulcan, non sembra aver convinto tuttavia Perkz a rimanere in NA.

Perkz lascia i C9- Qualche anticipazione sul futuro?

Questo improvviso addio ha ovviamente lasciato un po’ di stucco molti tifosi, che in Perkz vedevano un possibile futuro solido per il team dei Cloud9, che nonostante gli inevitabili incidenti di percorso sono riusciti ad aggiudicarsi un’altra importantissima coppa della LCS.

Grazie alla vittoria ottenuta nello split primaverile di quest’anno, Perkz non solo é diventato insieme a Zven l’unico giocatore che possa dire di aver vinto un trofeo sia in Europa che in Nord America, ma é anche riuscito ad aumentare esponenzialmente il livello di gioco della squadra che durante i mondiali é riuscito ad abbattere sia Rogue, che FunPlus Phoenix, qualificandosi per il knockout stage.

Come anticipavamo, tutto ciò non è stato sufficiente a tenere Perkz oltreoceano nell’LCS ed alcune voci di corridoio, tuttavia non ancora confermate, parlano di un possibile accordo già presente con il Team Vitality. Cosa ne pensate voi? Come al solito non macnate di farci sapere la vostra con un commento qui sotto, oppure in community!

Articoli Correlati:


LCS: Perkz lascia definitivamente i Cloud 9
Amin "Gosoap" Bey El Hadj

Gamer da sempre, sin da quando ero un bambino solo, proprio come lo eri tu. Ma adesso siamo amici, giusto?

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701