La Nike sarà Partner della LPL (con un deal da quasi 150 milioni di Dollari)

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Fonte copertina: lanxiongsports.com

Attraverso un aggiornamento pubblicato sul sito lanxiongsports.com è stato reso noto il raggiungimento di un accordo di sponsorizzazione (o, per utilizzare le stesse parole della fonte, una “strategic cooperation”) tra la Nike e la LPL, ovvero il campionato della regione cinese chiamato “League of Legends Pro League” in cui militano, oltre a moltissimi altri big della scena, anche gli Invictus Gaming (Campioni del Mondo in carica).
Sembra infatti che la Nike supporterà la LPL con quasi 150 milioni di Dollari (144 per la precisione, ndr) per i prossimi 5 anni…un accordo quindi che legherà il nome della lega a quello della celebre azienda produttrice di scarpe ed abbigliamento sportivo fino al 2023.
Non è la prima volta che la Nike dimostra il suo interesse nei confronti della scena competitiva del MOBA Blizzard, e proprio durante i mondiali vennero rese note alcune informazioni circa la presenza del celebre UZI, giocatore dei Royal Never Give Up, in un nuovo spot della serie “Dribble &” insieme a tanti altri volti celebri del mondo sportivo (anche Lebron James sarà uno dei protagonisti).

Appare quindi evidente che Nike sia estremamente interessata ad apporre il suo “fulmine” su qualsiasi cosa abbia a che fare con League of Legends in Cina, probabilmente il mercato attualmente più interessante per questa gigantesca azienda statunitense.
L’accordo dovrebbe prevedere il fatto che su ogni divisa di ogni squadra della LPL dovrà apparire il logo della Nike, in bella vista sia davanti che dietro, come mostrato poco sotto con la nuova uniforme degli Invictus:

Resta ancora l’ufficializzazione del tutto e fin quando non sarà pubblicato un comunicato ufficiale in merito nessuno potrà avere la certezza assoluta in merito ai dettagli di tutto questo accordo.
Voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe vedere una nuova partnership del genere anche nelle EULCS del Vecchio Continente?


La Nike sarà Partner della LPL (con un deal da quasi 150 milioni di Dollari)
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701