La community calabrese di LOL si muove: nuovi tornei in arrivo

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il nostro paese e gli eSports non vanno molto d’accordo. Le realtà eSportive in Italia sono pochissime e, spesso, non valorizzate. Se al nord della penisola la situazione sembra incanalarsi verso la giusta strada, al sud le cose sono ben diverse. Infatti nelle regioni del mezzogiorno, il lavoro nel settore degli sport elettronici è difficile, ma tante piccole realtà stanno sgomitando per emergere ed in Calabria si distinguono: la RIFT eSports e la NUB eSports che provano a portare in alto la community regionale.

Le iniziative per la community calabrese

Già dallo scorso anno, la RIFT eSports, è impegnata nel settore ed è riuscita a diffondere la cultura esportiva nella regione. Da inizio anno un’altra realtà si è affacciata nel panorama calabrese, i cui sforzi, si sono incanalati nell’apertura di una piccola sala LAN a Lamezia Terme.

Ed è proprio in questa nuova sede che le due società hanno iniziato a collaborare, ampliando le loro competenze nel settore. Grazie a questa nuova unione, la community calabrese potrà vivere gli esports a pieno, partecipando ai vari tornei che verranno organizzati di settimana in settimana.

Questa settimana toccherà agli appassionati di League Of Legends, che si sfideranno in un torneo 1v1. Tutto il regolamento, le info, i premi ed i costi d’iscrizione saranno reperibili sui canali social delle due società e sulla locandina che vi lasceremo qui. Vi ricordiamo, per dovere di cronaca, che il torneo si terrà il 25 maggio alle 18:00, nella sede della NUB eSports a Lamezia Terme.

Perché questi tornei sono importanti?

Ad un primo sguardo, questi tornei non sembrerebbero importanti, ma in realtà lo sono. Tutte le iniziative di questo genere, pubbliche o private che siano, contribuiscono a far conoscere questo nuovo mercato che sta vedendo una crescita esponenziale in poco tempo.

L’Italia ha bisogno di questo tipo di manifestazioni, perché nel nostro paese manca il coraggio di gettarsi in qualcosa di nuovo e poco esplorato. Come detto nell’introduzione, gli esempi in questo settore sono pochi e chi lavora in questo campo è un pioniere, sta tracciando la strada per chi verrà dopo.

Indubbiamente la situazione al nord del paese è molto più semplice, in quanto ci sono più investimenti e più apertura al nuovo. Al sud le cose non sono così facili, ma con calma anche le enormi community del mezzogiorno avranno ciò che meritano.


La community calabrese di LOL si muove: nuovi tornei in arrivo
Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701