Italian Gaming League, la finale mozzafiato è vinta dai Next Gaming

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Una finale fantastica quella da poco terminata che ha visto il team Next Gaming affrontare il Genoa eSports alla sua prima uscita ufficiale su League of Legends.
Il Genoa partiva favorito grazie al punto extra con cui hanno iniziato la serie (perchè ieri hanno vinto la finale del girone dei vincenti) ma ha immediatamente capito che i Next Gaming non gli avrebbero reso vita facile: la prima partita vedeva infatti vincitori Brizz e compagni che riportavano immediatamente la serie in parità.

Bravi loro, ci rifaremo nel prossimo round: questa la brevissima ma assolutamente chiara considerazione di Omar Mandouh, manager del Genoa, rilasciata mentre insieme al coach Samsara si dirigeva nel dietro le quinte per parlare con i suoi.

Sul secondo match sono stati invece gli ex TES Gaming, oggi Genoa eSports, a dettare le proprie regole nella Landa conquistando un’importantissima vittoria che li portava nuovamente in vantaggio nella serie dopo una lunga ed equilibrata partita.
La terza partita della serie, primo potenziale match point per il Genoa eSports, ha visto i Next Gaming nuovamente vincitori che grazie a questo risultato portavano in stallo la serie sul 2-2 e rimandando tutto all’ultima, decisiva e fondamentale sfida.

Al termine di Gara 3 il Presidente di Next Gaming, con grandissima sportività, riconosce che il risultato, comunque meritato per i NxG, è stato anche sicuramente influenzato da qualche piccolo problema tecnico relativo ai server TR.
Tutto da riscrivere quindi…la finale delle finali si avvia verso l’ultima partita secca: chi vince porta a casa il primo posto.

Gara 4 (in realtà Gara 5 se si considera la partita di vantaggio con cui sono partiti i GeS) vede la vittoria finale dei Next Gaming, una partita tesissima e giocata da entrambe le squadre al massimo.
Ai Next Gaming quindi il premio finale…al Genoa eSports invece il merito di aver fatto comunque una grandissima figura alla loro prima uscita su League of Legends.
I nostri complimenti, oltre ovviamente ai giocatori, sono anche indirizzati ai due allenatori che hanno saputo tirare fuori il massimo da entrambe le formazioni (il caro Samsara, alla sua “prima volta” da allenatore ha chiuso con un ottimo secondo posto in live).

Ci complimentiamo quindi con i Next Gaming che portano a casa una grandiosa sfida ed il primo posto del campionato Italian Gaming League e con il Genoa Esports, con la speranza di continuare a vederlo protagonista nella scena esportiva italiana!

La community

Fai crescere la community italiana, entra nel gruppo FB:  


Italian Gaming League, la finale mozzafiato è vinta dai Next Gaming
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701