faker

In Corea una proposta di legge per rimandare la “leva obbligatoria” (anche) a Faker

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Faker Leva Obbligatoria – Secondo quanto riportato da alcuni organi di stampa internazionali, si starebbe in questo momento discutendo la possibilità di posticipare l’età della leva obbligatoria in Corea del Sud.

Al momento infatti, tra il 18° ed il 28° anno di vita è obbligatorio per i cittadini coreani intraprendere l’esperienza militare (seppur per un tempo limitato di un solo anno e nove mesi)…una pratica che fino a qualche decennio fa era ancora attiva anche nella nostra nazione ed in molte altre di tutto il mondo.

Da diverse ore è stato però presentato un nuovo Disegno di Legge dal rappresentante del Partito Democratico Jeon Ki, per il quale l’arruolamento militare verrebbe rinviato fino a quando i potenziali partecipanti non avranno raggiunto il 30° anno d’età.

Questa modifica dovrebbe servire alle molte star della scena coreana ed agli esportivi affermati e di successo (uno su tutti il celebre Faker, vera e propria leggenda vivente del mondo di LOL) che avrebbero cosi sei anni in più per poter sviluppare e far progredire le loro rispettive carriere.

Con il presente disegno di legge, il governo vuole assicurarsi che le più importanti icone coreane continuino a trasmettere, attraverso le loro performance, una  buona immagine dello stato agli occhi degli spettatori di tutto il mondo.

Se tutto dovesse concretizzarsi, a Faker resterebbero quindi ancora almeno 6 anni prima di dover intraprendere la leva obbligatoria, un vero e proprio “guadagno” di tempo che garantirebbe alla celebre star dei T1 di portare a compimento il contratto con la sua squadra, al momento attivo fino al 2023, senza alcun problema derivato da questo impegno.

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701