Guardiani Stellari: ecco tutti i contenuti del nuovo evento

Guardiani Stellari: ecco tutti i contenuti del nuovo evento

Profilo di Rios
 WhatsApp

Dopo tanta attesa, mille speculazioni e diverse teorie più o meno complottiste, Riot ha finalmente svelato tutti i dettagli dell’evento dei Guardiani Stellari. Dal 14 luglio in poi saremo tutti impegnati nel vivere un nuovo capitolo della loro storia, rimanendo incollati ai PC anche nei mesi estivi.

Ci sono tutte le carte in regola per far divertire ogni tipo di giocatore e di fan, visto che l’evento non riguarderà soltanto il gameplay duro e puro. Inoltre arriverà anche il momenti di Nilah, il nuovo campione di League Of Legends.

Insomma, prepariamoci a vivere un’estate ricca di sorprese e ricompense in diversi giochi della line-up di Riot Games.

I dettagli del nuovo evento dei Guardiani Stellari

Si riparte

Oggi Riot Games, sviluppatore e distributore di videogiochi, ha annunciato i dettagli del prossimo evento globale Guardiani Stellari, un’esperienza magica di 10 settimane che unirà giocatori e fan degli anime di tutto il mondo con emozionanti contenuti di gioco ed eventi nel mondo reale.

L’evento Guardiani Stellari inizierà in tutto il mondo giovedì 14 luglio con il lancio del brano e del video musicale dell’inno dell’evento, “Everything Goes On” di Porter. Dopo questa data, usciranno contenuti su League of Legends, League of Legends: Wild Rift e Legends of Runeterra, e verranno pubblicati Sessions: Taliyah Guardiana Stellari e una linea di merchandise Guardiani Stellari.

Guardiani Stellari è il tributo di Riot Games al genere anime. Che ha per protagoniste delle ragazze con poteri magici (mahō shōjo), che aiuta le adolescenti ad acquisire fiducia in se stesse. Ed insegna loro l’importanza dell’amicizia e celebra l’affermazione della propria autenticità. Come già visto nei contenuti e nelle serie precedenti, quello di Guardiani Stellari è un universo alternativo incentrato su un gruppo di giovani campioni. Che vivono i rapporti tra i banchi di scuola di giorno e le responsabilità di essere guerrieri magici di notte.

Le dichiarazioni di Jeremy Lee, Produttore esecutivo di League of Legends

“Quello di Guardiani Stellari è un mondo che i nostri giocatori adorano e di cui vorrebbero vedere di più da molti anni. Siamo entusiasti di poterlo riproporre con un evento grandioso, che coinvolge vari titoli e settori di Riot, e che ci ha permesso di collaborare con tanti partner straordinari per mostrare tutto il potenziale di questo universo ai nostri giocatori e a tutti i nuovi fan che amano questo tipo di atmosfera magica quanto noi.”

Una nuova collaborazione musicale

A dare il via all’evento sarà il lancio di “Everything Goes On”. Un brano dell’acclamato cantautore e produttore Porter Robinson, che lo ha lo scritto, prodotto e cantato. “Everything Goes On” racconta la storia di due Guardiane Stellari, ognuna delle quali cerca per conto proprio di accettare una perdita e di trovare la volontà di andare avanti insieme ai propri compagni. Il brano sarà disponibile su tutte le più importanti piattaforme di streaming e il video musicale uscirà in anteprima su YouTube.

I contenuti di gioco di League Of Legends

Nella quarta versione della serie Guardiani Stellari, dei volti nuovi affiancheranno i personaggi che già conoscete in tre dei titoli di Riot:

  • Su League of Legends, il MOBA per PC più giocato al mondo, usciranno 12 nuovi aspetti Guardiani Stellari, un’esperienza narrativa nel client intitolata Guardiani Stellari: Un altro cielo, un nuovo campione e un pass evento per sbloccare altri contenuti esclusivi:
  • Nuovo campione: Nilah, la gioia travolgente (ADC)
  • Aspetti: Akali (leggendario), Kai’Sa (leggendario), Ekko, Sona, Taliyah, Quinn, Nilah e Rell Guardiani Stellari; Morgana e Fiddlesticks Nemesi Stellari; Ekko e Syndra Guardiani Stellari (edizione prestigio)
  • Pass evento Guardiani Stellari per LoL (e TFT)
  • Ritorno della modalità di gioco Libro delle supreme
  • Nuove emote, chroma e lumi
  • Esperienza narrativa nel client – Guardiane Stellari: Un altro cielo (esclusiva di LoL)

Una nuova avventura grafica

Giocando partite di LoL e TFT, i giocatori avanzeranno in una storia coinvolgente di amore, perdita, perdono e amicizia, vista attraverso gli occhi di un nuovo gruppo di eroi guidato da Akali e Kai’Sa. Allo stesso tempo, completando le missioni campione all’interno del gioco, aumenteranno il loro “legame” con le varie Guardiane, sbloccando ricompense e scoprendo nuove storie durante il viaggio

I contenuti di Wild Rift

  • Aspetti: Orianna, Seraphine, Ahri, Senna, Xayah, Rakan e Miss Fortune Guardiani Stellari: Rakan e Xayah Guardiani Stellari Redenti
  • Pass evento Guardiani Stellari per WR
  • Esperienza narrativa nel client (esclusiva di WR)
  • I giocatori vivranno in prima persona l’avventura di Xayah nel tentativo di salvare Rakan, con l’aiuto di alcuni nuovi Guardiani Stellari, contribuendo a far salire di livello la squadra e i loro famigli attraverso una serie di missioni di gioco, affrontando i mostri del caos in incontri di combattimento e seguendo le impavide Guardiane in un viaggio in cui impareranno a perdonare e a forgiare nuove amicizie

I contenuti di Legends Of Runeterra

  • Aspetti: Gwen, Kai’Sa, Jinx, Senna, Quinn, Taliyah, Lulu, Soraka Guardiane Stellari
  • Inoltre, Kai’Sa Guardiana Stellare debutterà come primo aspetto leggendario di LoR, con tanto di illustrazione esclusiva per la carta, nuove battute e un’animazione unica per l’aumento di livello
  • Guardiani: Drake Guardiano Stellare e Gwen Bambola
  • Plancia: plancia leggendaria Luce Stellare
  • Nuove emote e dorsi per le carte

Sessions: Taliyah Guardiana Stellare

Come parte dell’evento, Riot Games Music lancerà il suo terzo album di musica sicura per creatori, opportunamente intitolata “Sessions: Taliyah Guardiana Stellare”. I brani dei due precedenti album di “Sessions” sono stati riprodotti complessivamente oltre 43 milioni di volte sulle principali piattaforme di streaming e offrono ai creativi una raccolta di musica unica e vivace da usare gratuitamente nei loro contenuti. Nel terzo album di questa serie, i giocatori potranno ascoltare dei brani di musica dance ed elettronica che attingono anche a sonorità dei generi glitch pop, future funk e kawaii. Ecco l’elenco degli artisti che hanno contribuito:

  • 3D BLAST
  • bear bear & friends
  • chromonicci
  • ev.exi
  • FIBRE
  • Hyleo
  • leon chang
  • Mélonade
  • Mere Notilde
  • Rob Robinson
  • Semoothe
  • Snail’s House
  • Strawberry Station
  • suteki
  • Synthion
  • TANUKI

Riot Games Social Impact Fund

Durante l’evento Guardiani Stellari, attiveremo anche il Riot Games Social Impact Fund, l’iniziativa no-profit di Riot per supportare organizzazioni di beneficenza in tutto il mondo, offrendo ai giocatori diversi modi per contribuire a una buona causa. Su League of Legends, dal 14 luglio al 15 agosto, Riot donerà il 20% del ricavato del Pass evento Guardiani Stellari al Riot Games Social Impact Fund, in collaborazione con ImpactAssets. Dal 28 luglio al 29 agosto, Riot donerà il 100% del ricavato di Taliyah Guardiana Stellare e delle vendite di tutti i bundle collegati al Riot Games Social Impact Fund. Ecco una lista degli articoli di gioco validi:

  • Taliyah Guardiana Stellare (solo aspetto)
  • Set bordo Taliyah Guardiana Stellare
  • Bundle Chroma Taliyah Guardiana Stellare
  • Bundle All-Star Taliyah Guardiana Stellare

Su Wild Rift, per ogni 10 mostri del caos sconfitti dai giocatori tra il 14 luglio e l’11 agosto nell’esperienza narrativa all’interno del client, Riot Games donerà 1 $ al Riot Games Social Impact Fund, fino a un massimo di 2 milioni!

Il merchandise dei Guardiani Stellari

E per finire, a partire dal 14 luglio i giocatori potranno mostrare la propria passione per Guardiani Stellari con il merchandise ufficiale di Riot Games, che include peluche, abbigliamento, gioielli e altro ancora. La collezione ufficiale include anche prodotti progettati da Riot e gli articoli di aziende partner come Good Smile Company e Secretlab.

  • Good Smile Company
  • Statuetta Zoe Guardiana Stellare in scala 1/7 (in pre-ordine)
  • Statuetta Jinx Guardiana Stellare in scala 1/7 (in pre-ordine)
  • Cuscino edizione Guardiani Stellari
  • Cuscino edizione Stella del crepuscolo (agosto)
  • Pendente bacchetta di Soraka Guardiana Stellare
  • Anello Ina Guardiana Stellare
  • Medaglione segreto Guardiani Stellari
  • Pendente Kiko Guardiano Stellare
  • Braccialetto dell’amicizia Guardiani Stellari (in pre-ordine)
  • Bracciale dell’amicizia Kai’Sa Guardiana Stellare
  • Braccialetto dell’amicizia Akali Guardiana Stellare
  • Giacca da football Guardiani Stellari
  • Gonna Guardiani Stellari (in pre-ordine) | lancio a settembre
  • Vestito Guardiani Stellari con top tagliato (in pre-ordine) | lancio a settembre
  • Maglietta Guardiani Stellari Kai’Sa
  • Maglietta Guardiani Stellari Miss Fortune

Joy Rimini

Inoltre, con il ritorno del grande festival estivo dedicato alla cultura pop, il JOY Rimini, la cui edizione 2022 si terrà nel piazzale Federico Fellini dal 14 al 17 luglio, non potevamo farci sfuggire l’occasione di celebrare in maniera del tutto speciale il lancio di Star Guardian.

Per l’occasione, infatti, in collaborazione con PG Esports, presenteremo un format da non perdere: un contest cosplay a tema League of Legends. L’appuntamento è per sabato 16 luglio dalle 17 in poi sul palco Rimini Comix, la sezione dell’evento dedicata a videogiochi, cosplay e fumetti.

LEC: ecco il quadro completo dei playoff

LEC: ecco il quadro completo dei playoff

Profilo di Rios
 WhatsApp

Nella giornata di ieri, 14 agosto 2022, si è chiusa la stagione regolare del summer split della LEC, consegnando al pubblico il quadro completo dei playoff. E’ stata un’ultima di campionato piuttosto intensa, che addirittura si è protratta fino ad oltre la mezzanotte.

Per decretare il tabellone dei playoff, infatti, si sono resi necessari ben due spareggi, con tre squadre a contendersi soltanto gli ultimi due posti. Alla fine l’hanno spuntata ExcelFnatic, capaci di eliminare i favoritissimi Vitality che hanno vissuto una super week da incubo.

Insomma, l’estate europea è stata caldissima, molto di più del solito, ed ancora siamo ben lontani dal mettere la parola fine a questa stagione.

Il quadro dei playoff della LEC

L’upper bracket

Ad occupare i quattro posti dell’upper bracket troviamo: G2 EsportsMAD LionsRogueMisfits Gaming. Questi team si sono assicurati una posizione piuttosto privilegiata, perché in caso di sconfitta avranno un paracadute piuttosto comodo.

Stare in questa parte del tabellone assicura ai team di poter perdere una serie senza essere eliminati, giocandosi poi le proprie chance all’interno del lower bracket dove o si vince o si va a casa. In ogni caso dobbiamo prepararci a degli scontri davvero emozionanti, visti gli accoppiamenti che sono venuti fuori.

Ad aprire le danze dei playoff saranno Rogue MAD Lions il 26 agosto 2022, rivitalizzando così quel derby che ha dominato la LEC durante il 2021. A seguire troveremo G2 EsportsMisfits Gaming, in una serie che sulla carta sembra essere già scritta. Caps e compagni, infatti, sono arrivati primi nella stagione regolare, assicurandosi non solo il numero massimo di championship points, ma anche un posto ai Worlds 2022.

Infatti se i G2 Esports dovessero perdere tutte le serie all’interno dei playoff arriverebbero comunque quarti, piazzamento utile per la corsa verso il Mondiale. Vi ricordiamo che la LEC quest’anno avrà quattro slot per i Worlds, ve ne avevamo già parlato in un articolo dedicato (lo trovate cliccando qui).

  • Rogue-MAD Lions (26 agosto)
  • G2 Esports-Misfits Gaming (27 agosto)

Il lower bracket

Infine arriviamo alla parte più insidiosa del tabellone: il lower bracket. Qui troviamo Fnatic ed Excel, che il 28 agosto si affronteranno per garantirsi la sopravvivenza all’interno dei playoff. Nel lower bracket non ci sono seconde chance, non si può perdere nemmeno una serie se si vuole puntare alla finalissima.

Entrambi i team arrivano da una stagione ricca di alti e bassi (specialmente gli Excel), che gli ha permesso di conquistare un posto per i playoff soltanto nell’ultima giornata. I Fnatic hanno dovuto giocare una super week quasi perfetta, vincendo tutte le partite a loro disposizione ed incrociando anche le dita per i risultati degli altri contendenti.

Eppure gli arancio-neri non sono sembrati molto convincenti, dato che Upset ha dovuto caricarsi in spalla tutti i suoi compagni per portarli di peso fino ai playoff. Una settimana completamente carriata dal tiratore tedesco, capace di gettare il cuore oltre l’ostacolo. Purtroppo, però, il team non è riuscito ad assicurarsi un posto nell’upper bracket, vista la sconfitta subita per mano dei Misfits nello spareggio decisivo.

Il percorso degli Excel, invece, è stato molto più rocambolesco. La squadra ha dovuto sperare nel suicidio completo dei Vitality per assicurarsi una chance di giocarsi lo spareggio per un posto nei playoff. Alla fine le stelle si sono allineate nella maniera corretta, visto che il team francese ha chiuso l’ultima settimana della stagione regolare con un terrificante 0-3. Gli Excel non si sono fatti trovare impreparati nella partita di spareggio, hanno sfruttato il momento negativo dei loro avversari ed hanno così agguantato un sesto posto che sembrava impossibile.

Chiunque uscirà vincitore da questo scontro mortale dovrà poi vedersela con almeno uno degli sconfitti dell’upper bracket per poter sperare di accedere ai Worlds 2022.

Guardiani Stellari: quali sono le migliori skin del nuovo lotto?

Guardiani Stellari: quali sono le migliori skin del nuovo lotto?

Profilo di Rios
 WhatsApp

Il nuovo evento dei Guardiani Stellari ha portato su League Of Legends tante nuove skin, incluse due leggendarie ed una prestigio. Oggi prenderemo in esame quelle che, secondo noi, sono i must have di questo lotto rilasciato recentemente all’interno del gioco.

Alcune delle nostre scelte potrebbero sorprendervi, mentre altre sembrano quasi scontate. Non è stato comunque facile stilare questa classifica, in quanto la qualità delle skin rimane sempre altissima, a prescindere dai gusti personali di ogni singolo giocatore.

Insomma, Riot ha fatto un ottimo lavoro per questo evento (almeno sul lato delle skin), riportando una delle skinline più amate dai giocatori ad un livello eccellente.

Le migliori skin dei Guardiani Stellari

1-Morgana e Fiddlesticks Nemesi Stellare

Il nostro primo posto della classifica è occupato dai due “cattivi” di questo arco narrativo: Morgana Fiddlesticks. Infatti le loro skin Nemesi Stellare riesce a dare un look completamente diverso ad entrambi i campioni, facendo salire il valore complessivo della skin stessa.

Per quanto valgano “soltanto” 1350RP, sembrano appartenere ad un’altra fascia di prezzo. La quantità di effetti grafici nuovi, le voiceline ed il voiceover diverso rendono queste skin un assoluto must have. Speriamo vivamente che Riot continui ad approfondire la skinline Nemesi Stellare perché potrebbe darci davvero tante soddisfazioni.

2-Kai’Sa ed Akali Guardiane Stellari

Subito nella nostra classifica delle skin dei Guardiani Stellari troviamo le skin di Kai’Sa ed Akali, le due leggendarie di questo evento. Qui il livello è davvero altissimo, specialmente per Akali, che grazie alla sua cortina fumogena riesce ad avere anche degli effetti grafici molto particolari e curati nei minimi dettagli.

Anche Kai’Sa non è da meno, sia chiaro, ma perde qualche punticino qui e lì. Infatti il viso del campione è fin troppo simile alla sua forma base, non ricalcando molto l’estetica della splashart e l’aspetto da ragazzina che dovrebbe avere il personaggio all’interno dell’evento.

Nonostante questo piccolo difetto, siamo davanti ad una skin spettacolare. Entrambe valgono il prezzo che costano (1820RP n.d.r.), e sicuramente sapranno darvi grandi soddisfazioni se giocate Akali e/o Kai’Sa.

3-Taliyah Guardiana Stellare

Taliyah Guardiana Stellare è stata una grossa sorpresa, lo dobbiamo ammettere. Infatti per essere una skin da 1350RP è curata in alcuni dettagli che solitamente vengono tralasciati. Prendiamo come esempio il pet che accompagna Taliyah, vero fulcro centrale di questa skin.

Infatti il simpatico animaletto sarà visibile in ben due abilità del campione: la W e la R. Nel primo caso sarà proprio lui a sbalzare in avanti i nemici con la spinta sismica, mentre diventerà una sorta di cavalcatura per Taliyah quando casta la R. Dei dettagli molto particolari, come dicevamo, che fanno guadagnare moltissimi punti a questa skin, rendendola una delle migliori del nuovo lotto dei Guardiani Stellari.

In più comprandola potete fare anche del bene, visto che il ricavato totale della vendita sarà completamente devoluto in beneficienza da Riot.

4-Ekko Guardiano Stellare

Anche la skin di Ekko, così come quella di Taliyah, è stata una piacevolissima sorpresa. Per quanto non ci sembrasse particolarmente convincente nella splashart, dobbiamo dire che il modello in game e gli effetti grafici delle abilità sono molto curati e ben fatti sotto tutti i punti di vista.

5-Syndra Guardiana Stellare (edizione prestigio)

Infine arriviamo a lei: la protagonista più desiderata di tutto l’evento dei Guardiani Stellari. Non è in prima posizione perché non è immediata da ottenere. Infatti bisogna comprare il pass ed accumulare 2200 gettoni, cosa non proprio facile da fare.

Nonostante questa piccola difficoltà, Syndra Guardiana Stellare è una skin prestigio di qualità eccelsa, come non se ne vedevano da tempo. Bisogna investire molto tempo per riuscire ad accaparrarsela, ma vi assicuriamo che ne varrà la pena alla fine.

Emmy 2022, ARCANE, la serie di League of Legends, fa il botto e porta a casa 3 premi, ecco quali

Emmy 2022, ARCANE, la serie di League of Legends, fa il botto e porta a casa 3 premi, ecco quali

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Traguardo importantissimo per Arcane, la serie ormai divenuta quasi un must per ogni fan del mondo di League of Legends, che anche agli Emmy 2022 riceve un successo clamoroso.

Un successo quello agli Emmy 2022 che ha rispecchiato perfettamente le aspettative dei fan ed anche dei profani, che comunque hanno trovato in Arcane una delle migliori produzioni del piccolo schermo basate su un videogioco.

Come riportato dalla stessa pagina ufficiale Twitter di Arcane, sono stati 3 i premi riscossi all’edizione di quest’anno degli Emmy. Li vediamo qui di seguito.

  • Anne-Laure To, Color Script Artist
    • Arcane • “The Boy Savior” • Netflix • A Riot Games and Fortiche Production for Netflix
  • Julien Georgel, Art Direction
    • Arcane • “Happy Progress Day!” • Netflix • A Riot Games and Fortiche Production for Netflix
  • Bruno Couchinho, Background Designer
    • Arcane • “When These Walls Come Tumbling Down” • Netflix • A Riot Games and Fortiche Production for Netflix

Per capire l’impatto che questa serei evento ha avuto sul pubblico mondiale, basti pensare che questi sono solo 3 dei premi che dovranno essere riscossi; questo perchè Arcane è ancora in lizza per altre riconoscenze ben più prestigiose.

Quanti premi raggiungerà Arcane alla fine di questa edizione 2022 degli Emmy Awards? Quale serie potrebbero minacciare il suo dominio? Come al solito la discussione è aperta!

Articoli Correlati: