giants

Giants, ecco la rivoluzione: via tre quinti del team

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La stagione è iniziata in maniera piuttosto deludente per i Giants, team spagnolo delle LCS europee. Con due sole vittorie e dodici sconfitte, l’organizzazione iberica si trova infatti all’ultimo posto in classifica generale, tuttavia il divario con le concorrenti è tutt’altro che incolmabile. Guardando il tabellone possiamo infatti notare che i Roccat sono ad una sola lunghezza di distanza ed il settimo posto ne dista una in più.

La speranza di evitare la relegazione è ancora viva e questo è sicuramente il motivo che ha spinto la dirigenza del team ad effettuare una piccola rivoluzione: via tre giocatori su cinque e largo a forze fresche. Vediamo di chi si tratta nello specifico.

Sono stati messi alla porta Peter “Atom” Thomsen, Joachim “Betongjocke” Rasmussen e Adrián “Adryh” Pérez, rispettivamente top laner, jungler e ADC. La società ha dichiarato che i tre sono adesso free agent.

giants roster

A fianco di Xpepii e G0dfred sono arrivati  Lennart “Smittyj” Warkus,  Tae-Wan “Wisdom” Kim  and Seung Ik “S0NSTAR” Son.

Smittyj arriva dall’America, più precisamente dal Team Dignitas, dal quale era stato accantonato per presunti motivi comportamentale. L’organizzazione dei Giants, dopo aver studiato il caso, ha tuttavia giudicato il problema come un caso isolato e lo ha acquistato, agevolata dall’accondiscendenza della squadra americana.

Wisdom e SoNSTAR provengono entrambi dalla Corea e vantano esperienze in numerosi team di buon livello. Si sono conosciuti quando giovano per gli Incredible Miracle, dopodiché le loro strade si sono divise. Spicca senz’altro la parentesi del jungler all’interno dei KOO Tigers, finalisti agli scorsi mondiali e attualmente primi in LCK.

Sempre secondo quanto comunicato dal team, i giocatori stanno attualmente raggiungendo la gaming house ed inizieranno ad allenarsi con i compagni da domani.

Riusciranno i Giants Gaming, grazie a questa rivoluzione, a risollevare la testa e scalare la classifica, evitando così lo spettro della retrocessione oppure risulterà tutto vano? Scriveteci le vostre opinioni nei commenti!


Giants, ecco la rivoluzione: via tre quinti del team
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701