Forg1ven in panchina nella prossima settimana di LEC

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La situazione in casa Schalke 04 non è delle migliori. La squadra è ancora a secco di vittorie e la dirigenza le sta provando tutte per uscire dalla crisi.
Ieri, con un comunicato diffuso sui social, è stato annunciato che il tiratore Forg1ven resterà in panchina per le prossime giornate. Naturalmente non sono mancate delle polemiche in seguito a questa decisione e, probabilmente, l’adc greco rischia di non rivedere più lo stage della LEC.

Forg1ven in panchina

Il comunicato del team

Come già successo per Lurox la settimana scorsa, la dirigenza della squadra ha voluto giustificare l’arrivo di Innaxe in prima squadra con un comunicato su Twitter. “Abbiamo deciso di dare una chance ad Innaxe, perché si allinea con la nostra visione di dare una possibilità in LEC ai ragazzi dell’accademia se performano bene. Contiamo ancora su Forg1ven per spring e summer split, vorremmo anche dire che Kostas è stato molto dedito nel corso del tempo passato con il team.”

Innaxe, proprio come Lurox, è stato una parte cruciale nel nostro 7-0 nella PrimeLeague. Ha partecipato anche ai Play-in dei Worlds 2019 con gli Unicorns Of  Love. E’ migliorato costantemente nelle regional league europee e lo consideriamo pronto per la LEC.”

Reazione e polemiche

Tutti noi conosciamo bene il temperamento del tiratore greco, ed anche in questa occasione, non si è smentito. Su Twitter si è lasciato andare a delle dichiarazioni forti, che poco si addicono alla figura di un professionista.

“Nella mia carriera di sette e più anni, ho sempre giocato per essere competitivo. Attualmente, almeno, il roster non rientra in questo principio. Lo Schalke non può o non vuole cambiare le cose per raggiungere il suo obiettivo, così abbiamo concordato, che io faccia un passo indietro finché loro non vorranno cambiare lo stato attuale delle cose.”

Sicuramente queste parole lasciano un po’ straniti, ed hanno scatenato una tempesta intorno alla figura di Forg1ven. Così facendo, l’adc greco, ha drasticamente abbassato le sue probabilità di tornare a giocare nel massimo campionato europeo. È chiaro che, dopo questa reazione, nessuna squadra vorrebbe più lavorare con lui. Il tempo passa, ma le vecchie abitudini no.

Immagine di copertina via LoL Esports

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701