Finita la fase a gironi dei mondiali: ecco le ultime due squadre sopravvissute

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Ieri era una giornata tesissima per i fan americani. Se Cloud 9 falliva nel guadagnarsi un posto nei quarti ci sarebbero infatti state zero squadre a rappresentare la regione (oltre la fase a gironi) per il secondo anno di fila. Con CLG e TSM già esclusi il peso sulle spalle di questi ragazzi era veramente notevole. Ma alla fine tutta la speranza riposta in essi è stata ripagata con un secondo posto subito dietro agli SK Telecom T1.

 
Se per i coreani ieri è stata quasi una passeggiata di salute, per gli americani la situazione è stata letteralmente il contrario. Il testa a testa è andato in favore degli SKT ed il match contro i quasi esclusi Flash Wolves è stato un disastro. Tutto era partito bene, ma non appena i taiwanesi hanno iniziato a raggrupparsi per prendere gli obiettivi di prepotenza i Cloud 9 non sono stati in grado di rispondere. 

Rimanevano quindi gli I May da battere. Una vittoria li avrebbe praticamente qualificati ai quarti mentre una sconfitta avrebbe mantenuto in corsa i cinesi. Tutto dipendeva dall’ultimo match della giornata. Se SKT vinceva C9 si sarebbe qualificata direttamente con una vittoria. Se però i Flash Wolves avessero vinto e C9 pure si sarebbe verificato uno spareggio per il secondo posto tra le due.

 
Per fortuna dei fan non asiatici si è verificato il primo scenario. C9 ha battuto con stile gli I May mentre gli SKT, anche facendo entrare il sostituto Bengi nella giungla, hanno vinto contro i taiwanesi Flash Wolves. 

I quarti di finale sono stati stabiliti subito dopo l’ultimo match. Essi saranno SKT vs. RNG, H2K vs. ANX, ROX vs. EDG e SSG vs. C9. La versione visuale con i piazzamenti delle squadre nei rispettivi gruppi può essere vista qui sotto.


Finita la fase a gironi dei mondiali: ecco le ultime due squadre sopravvissute
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701