FunPlus Phoenix Worlds 2019 winner

Finale Worlds 2019: vincono i FunPlus Phoenix per 3-0

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

I FunPlus Phoenix vincono la finale dei Worlds 2019. Dopo un’incredibile cerimonia d’apertura, in cui si sono viste sul palco Awaken, True Damage e Phoenix, interpretate dai relativi cantanti e controparti olografiche”in game“, il palco è stato conquistato dalla squadra cinese.

Con un risultato di 3 a 0, i FunPlus Phoenix si sono portati a casa il trofeo più ambito facendo rimanere il titolo in Cina.

Le partite

La serie perfetta vinta dagli FPX non è stata delle più entusiasmanti. Tanti, troppi gli errori dei G2 Esports che forzano uno stile di gioco, senza riuscire ad impostarlo. L’intera squadra europea non è riuscita a dimostrare nulla di ciò che li ha portati alla finale.

Complimenti ai FunPlus Phoenix che invece sono riusciti con molta facilità e tranquillità a non far giocare i propri avversari quando pro attivi, a trarre il massimo vantaggio dagli errori dei G2 quando reattivi.

L’MVP della finale

Il titolo di miglior giocatore della finale, presentato da OPPO, è andato a Tian il jungler dei FunPlus. Il suo Lee Sin è stato sicuramente d’impatto per il vantaggio iniziale di ogni partita.

MVP 2019 Worlds Final Tian

La cerimonia d’apertura

Highlights della finale

Eugenio "Paesano" Fofi

Appassionato di giochi e videogiochi fin da bambino. Passione trasformata in informazione, studio e competizione. Giocatore di giochi di carte on-line e non, di sparatutto e Moba. Obiettivo: far conoscere e valorizzare gli e-sports, spesso sottovalutati o addirittura sconosciuti