EU Masters 2021: un girone fattibile per gli Outplayed

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Da qualche ora sono state comunicate le composizioni dei gruppi dei play-in dell’EU Masters 2021. Gli Outplayed possono essere contenti del loro sorteggio, in quanto non hanno trovato degli avversari realmente temibili. In caso di qualificazione, però, dovranno affrontare una delle corazzate del gruppo D.

Il girone degli Outplayed nell’EU Masters 2021

Composizione

  • Crvena zvedza Esports
  • Karma Clan Esports
  • Outplayed
  • Sinner Esports

Chi sono gli avversari degli OP?

Molti dei nomi sopra riportati, probabilmente, vi saranno familiari. Alcuni di questi team hanno già partecipato alle edizioni passate di EU Masters, ma con dei risultati non proprio eccezionali. Partiamo dai Crvena zvedza Esports, secondi classificati della EBL con un roster che vanta dei nomi molto conosciuti come NazgulVaynedeta. Non dovrebbero essere troppo problematici per gli OP, ma devono essere comunque rispettati.

Karma Clan Esports, invece, sono i campioni della LPLOL (lega portoghese), ma all’interno della loro formazione non ci sono dei giocatori affermati o particolarmente noti nel panorama europeo. Sembrano la squadra più morbida del girone, contro la quale sarà obbligatoria la vittoria.

Infine troviamo i Sinner Esports, secondi classificati della Hitpoint Masters, arrivati alle spalle solo degli eSuba che sono nel famigerato gruppo D. Anche questa squadra non sembra in grado d’impensierire il percorso degli Outplayed, che non dovrebbero faticare più di tanto.

Il terribile gruppo D

Nel caso in cui gli Outplayed dovessero qualificarsi per il turno successivo (arrivando primi o secondi), andrebbero ad affrontare una delle squadre del gruppo D dell’EU Masters 2021, abitato da diverse corazzate.

  • AGO Rogue
  • eSuba
  • mousesports
  • Vitality.Bee

Insomma un quartetto di squadre veramente tosto, composto da ben tre rappresentati delle leghe maggiori europee. Per gli Outplayed sarà durissima giocarsi l’accesso al main event contro uno di questi team, ma tutto può succedere in EU Masters. Staremo a vedere cosa succederà al team italiano, e se non volete perdervi il loro debutto, sintonizzatevi il 16 agosto alle 16:30 sul canale twitch di PG Esports.

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701