Dev Blog: un rework della giungla in arrivo?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

In un recente dev blogMark Yetter ha condiviso alcuni pensieri sulla giungla, e su alcuni potenziali cambiamenti per il ruolo. Gli obiettivi dello sviluppatori sono tanti e difficili da ottenere, ma puntano a dare una nuova vita ad una posizione fin troppo stantia da alcune patch.

Dev Blog: il possibile rework della giungla

Accessibilità della giunga

“Uno dei nostri obiettivi a lungo termine è aumentare le preferenze di posizione per la giungla ai livelli di MMR più bassi. Abbiamo deciso di affrontare il problema da diverse angolazioni, scegliendo gli approcci che riteniamo possano ridurre in particolare le ottimizzazioni più estreme e contribuire ad avvicinare i nuovi giocatori a questo ruolo. Queste sono le modifiche che abbiamo in programma al momento di stesura di questo post (martedì 27); i valori potrebbero cambiare prima della pubblicazione dell’articolo questo venerdì, ma le motivazioni alla base resteranno valide”

  • Pulizie della giungla meno punitive: con le attuali tempistiche ridotte nella giungla, il ritmo di pulizie e imboscate è aumentato in modo significativo, rendendo ogni errore un grosso ostacolo al successo del campione da giungla e di tutta la sua squadra
  • Attacco fisico base dei mostri della giungla ridotto in molti dei campi
  • Crescita attacco fisico dei mostri della giungla ridotto in molti dei campi
  • Timer di rigenerazione dei campi: 2 minuti >>> 2 minuti 15 secondi
  • Time di avviso “luminoso” dei campi: 15 secondi >>> 10 secondi
  • Oro della giungla dai campi senza buff: aumentato circa del 5%

Ampliare la champion pool

” Crediamo che ridurre la dipendenza dai kit con abilità ad area perfetti per ripulire i campi o dai giusti effetti di controllo per dominare l’Argogranchio aumenterà il numero di campioni adatti a questo ruolo.”

  • La Punizione (oltre agli effetti di controllo) ora infrange lo scudo dell’Argogranchio prima di applicare i danni
  • Rubavita globale sugli oggetti da giungla: 10% >>> 8%
  • Percentuale di salute massima curata dalla Punizione: 10% >>> 15%

Lo snowball

Uno dei temi che fa più discutere i giocatori in questa stagione è l’effetto valanga (ovvero lo snowball). Proprio la giungla è uno dei ruoli chiave che può snowballare pesantemente, mettendo la partita su dei binari predefiniti già dopo pochi minuti. In questo dev blogMark Yetter ha parlato anche dell’effetto valanga, chiarendo quale sia il pensiero del team in merito.

Un altro fattore che provoca troppi problemi e che ha un eccessivo impatto sull’esito della partita è l’enorme effetto valanga che può crearsi nella posizione della giungla. Crediamo che ridurlo renderà più facile per i giocatori avvicinarsi a questo ruolo e sarà più divertente nel lungo periodo.”

  • Reintrodurre l’esperienza di ritorno – i mostri grandi conferiscono 50 PE per livello per chi è indietro rispetto al livello medio della partita meno 1 (per esempio, se il livello medio è 7, riceverete PE di ritorno al livello 5 o inferiore)
  • Danni Punizione contro i mostri: 390-1000 (in base al livello) >>> 500 di base, 1000 dopo aver completato la missione della Punizione

Chiarezza dei campi

“Un’abilità particolarmente importante ai livelli più alti di ottimizzazione della giungla consiste nella perfetta gestione del raggio d’azione dei mostri, con l’obiettivo di portarli nella posizione ottimale per ripulire la giungla il più velocemente possibile. Benché non abbiamo intenzione di eliminare questa abilità, vogliamo aiutare i nuovi giocatori della giungla a imparare le regole e i raggi d’azione di ciascun campo di mostri.”

  • Quando si è entro 200 unità dal far tornare il mostro in posizione, apparirà una particella di avvertimento per mostrarne il raggio d’azione

Vogliamo che queste modifiche siano utili ai livelli più alti di gioco e soddisfacenti per tutti i giocatori della giungla in generale, ma non abbiamo intenzione di aumentare o ridurre in modo significativo il livello di potere di questa posizione, limitandoci invece a cambiare alcune meccaniche per rendere la giungla un po’ meno minacciosa per i nuovi giocatori. Ci saranno probabilmente ancora dei ritocchi da fare prima di lanciare queste modifiche sui server live, quindi continueremo a tenere d’occhio il vostro feedback sul PBE. Grazie ancora di giocare con noi.”

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701