LEC: G2 campioni

Day 2 Week 8 LEC: G2 campioni del Regular Split!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Ancora aperta la lotta per i playoff, ci aspetta un’ultima settimana di fuoco in LEC

Con la vittoria contro il Team Vitality, i G2 si laureano campioni del Regular Split di LEC con una settimana di anticipo. Un primo posto atteso da tutti, sin dall’inizio della competizione, nonostante qualche battuta d’arresto nelle ultime settimane per via, soprattutto, dell’eccesso di fiducia e presunzione degli stessi ragazzi. Anche questa settimana, infatti, Caps e compagni hanno perso un game, al day 1 contro gli Splyce.

I problemi per loro non arrivano tanto dal campo europeo, nel quale i G2 possono vincere i playoff in tutta tranquillità, sebbene queste battute d’arresto. Il loro atteggiamento potrebbe portare seri problemi quando saranno chiamati a dimostrare di poter competere in campo internazionale contro team che, con tutto il rispetto dei team di LEC, giocano su altri livelli. Con un team di superstar i G2 devono assolutamente fare bene principalmente in campo internazionale. Vincere in casa è il minimo sindacale, un po’ come vincere la Serie A per la Juventus.

La classifica di LEC al termine della Week 8
La classifica di LEC al termine della Week 8


La lotta per la seconda posizione

Si accende la lotta per la seconda posizione che, ricordiamo, consente di raggiungere direttamente le semifinali dei playoff insieme alla prima classificata. Vitality, Splyce e Origen sono, al momento, seconde a pari merito con 10 vittorie, seguite da Fnatic a 9 e dagli Schalke a 8. Vedendo il calendario della prossima (e ultima) settimana di LEC proprio i Vitality, del nostro connazionale Jiizuke, sembrano essere avvantaggiati sulla carta.

LEC: Vitality Jiizuke

Analizzando l’andamento dei team in corsa per il secondo posto, va sicuramente elogiato il grande recupero dei Fnatic che, grazie anche a un meta favorevole, sono riusciti a risalire la classifica nelle ultime settimane fino a essere ad un passo dalla qualificazione per i playoff e ad un passo dal secondo posto.
Come spesso ci hanno dimostrato, Rekkless e compagni possono essere una mina vagante se dovessero raggiungere i playoff entrando di diritto tra le favorite. La vittoria contro gli exceL ha permesso loro di chiudere un’altra settimana a punteggio pieno. A loro sfavore nella corsa gioca il fatto che la prossima settimana saranno chiamati alla difficile sfida contro i G2. Ma mai dire mai, considerato anche che i G2 sono già qualificati e potrebbero non voler scoprire le loro carte in vista dei playoff di LEC.

LEC: Fnatic Rekkless e Hylissang

Anche gli Splyce sono in piena forma e grazie alle due vittorie di questa settimana hanno raggiunto la qualificazione alle finali con una settimana d’anticipo. Decisiva la vittoria al day 1 contro i G2 che ha dato loro fiducia in vista del “rush” finale. Sicuramente dovranno ripetere l’ottima prestazione nell’ultima partita di Split contro i Fnatic, decisiva in ottica secondo posto.

Quinta e sesta posizione ancora in bilico

La lotta si accende anche per le ultime due posizioni disponibili per i playoff. Con le due sconfitte di questa settimana si complicano le cose per i Misfits Gaming, che ora si trovano a dover vincere le difficili sfide contro Splyce e G2 per rimanere aggrappati al sogno playoff. Una delusione vederli cadere così in basso, considerato che all’inizio dello Split in molti li avevano considerati i diretti rivali dei G2 per il titolo. Anche gli SK Gaming sono fermi a 7 vittorie dopo la battuta d’arresto in settimana. Devono sperare che le rivali perdano per raggiungere i playoff.

LEC: Misfits Hans Sama

Fnatic e Schalke, già menzionate in precedenza, sono quelle che hanno possibilità più concrete di conquistare i due slot rimanenti per le finali di LEC. A entrambe basta una vittoria per conquistare l’accesso matematico ai playoff. Per lo Schalke 04 potrebbe arrivare nella facile sfida contro i Rougue.

I risultati della Week 8 di LEC

I risultati dell'ottava settimana di LEC

Immagini via Lol Esports


Day 2 Week 8 LEC: G2 campioni del Regular Split!
Giuliano "Yushiiko" Maenza

Ex-giocatore agonistico di calcio, negli eSports ho ritrovato tante di quelle componenti che mi hanno fatto innamorare proprio di questo sport. Seguo il competitive di League of Legends da ormai quattro anni e gioco, divisione scapoli e ammogliati, da cinque. Laureato triennale con una tesi sugli eSports e Twitch.TV, attualmente studio Marketing & Digital Communication a Roma per la magistrale.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701