Day 1 week 8 della LEC: dove sono finiti i G2?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il day 1 week 8 della LEC, è stato uno spettacolo ricco di emozioni. E’ arrivata la terza sconfitta per i G2, mentre i Vitality sono tornati ad essere un carro armato spietato. Andiamo a vedere cos’è successo, nello specifico, analizzando partita per partita.

Classifica aggiornata della LEC dopo il day 1 della week 7

G2 Esports-Splyce (0-1)

C’è ben poco da commentare su questa partita. I G2 continuano ad avere quell’odioso atteggiamento di superiorità, sottovalutano l’avversario, e giustamente perdono. Caps e compagni hanno draftato una composizione pessima, mentre gli Splyce sono stati perfetti. E’ veramente incredibile come i G2, settimana dopo settimana, siano vittime di loro stessi e stiano esprimendo un livello di gioco a dir poco ridicolo. Durante tutta la partita non ne hanno azzeccata una, ogni cosa è stata sbagliata. Mikyx peggiore in assoluto, che con il suo Galio non ha trovato alcuna risorsa e non è stato efficace come le scorse settimane.

Schalke 04-ExceL Esports (0-1)

Cari Schalke, purtroppo, siamo alle solite. E’ difficile descrivere questa partita, perché la situazione del team tedesco è grottesca. Ogni giocatore di questa squadra, ha sbagliato tutto ciò che si poteva sbagliare. Dalle fasi di draft, alle fasi di gameplay vero e proprio, Upset e compagni non hanno saputo che pesci prendere. Sicuramente la bruttissima prestazione di Memento non ha aiutato, ma nemmeno i suoi compagni hanno fatto qualcosa. Pensate che Upset ha persino preso una pentakill per la sua Kai’Sa, e nonostante questo è rimasto in disparte per tutta la partita. Dall’altro lato abbiamo visto degli ExceL perfetti, hanno preso una composizione che doveva ruotare attorno a Yasuo ed ha funzionato perfettamente. Da segnalare lo straordinario debutto di Mystiques che, con il suo Thresh, ha giocato una partita fenomenale.

La disperazione di Upset

Origen-SK Gaming (1-0)

Questa partita, è stata una lezione incredibile da parte degli Origen. Hanno giocato un game perfetto, facendo vedere una strategia solidissima. Gli SK Gaming non hanno trovato nessuna risorsa e forse sono stati troppo arrendevoli. Non è stato bello da vedere il backdoor finale, in quanto Selfmade e compagni hanno consegnato, gratuitamente, la base nelle mani del Yorick di Alphari e della LeBlanc di Nukeduck. Purtroppo Werlyb quando esce dalla sua zona di comfort, perde totalmente il controllo delle sue azioni e va nel pallone diventando un peso per il suo team. Dispiace dirlo ma, questa partita, l’ha persa lui praticamente da solo.

Team Vitality-Rogue (1-0)

Sono tornati i Vitality che ci piacciono: violenti, sanguinari e meccanicamente di un altro livello. Non hanno sbagliato letteralmente nulla, i Rogue sono stati tagliati fuori da ogni risorsa e sono stati sconfitti in 22 minuti. Cabochard ha giocato una partita leggendaria, facendo a pezzi il Renekton di Profit. Al minuto 2 è riuscito a combattere 2v1 riuscendo a sopravvivere e regalando una doppia a Mowgli. Non contento di questa giocata, si è ritrovato in un 1v5 ed è riuscito ad uccidere ben 2 membri dei Rogue. Sencux e compagni, dall’altro lato, non sono stati convincenti perdendo la partita in fase di draft. I peggiori sono stati sicuramente Kikis (inesistente sulla sua Riven) ed HeaQ che ha dimostrato di avere ben poche abilità meccaniche su Cassiopeia.

Cabochard mvp per i Vitality

Fnatic-Misfits Gaming (1-0)

Ancora una volta, i Fnatic hanno dato un nuovo significato alla parola massacro. Anche oggi sono stati una macchina da guerra inarrestabile, continuano a demolire ogni avversario in maniera brutale. Bwipo ha giocato in una maniera totalmente fuori da ogni logica, con il suo Aatrox ha demolito il Renekton di sOAZ che ha chiuso la partita con uno score di 0/9/1. In casa Misfits la situazione è veramente nera, non c’è comunicazione, non c’è sinergia, non c’è assolutamente nulla. Maxlore è stato tremendo, ha guardato la partita dalla tribuna senza mai intervenire.

Rekkles si avvicina al palco

Fonte immagini: profilo Flickr di LoL Esports