Crumbz lascia i Renegades, ora è free agent!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Dopo la bufera delle NA LCS, che ha visto bannate dal circuito TDK, Renegades e Team Impulse, il primo giocatore a decidere di allontanarsi è il capitano dei Renegades, Alberto “Crumbz” Rengifo.

Ricordiamo che i player non hanno alcun legame nelle infrazioni del regolamento compiute dai dirigenti dei vari team, anzi i player sono la parte più colpita da questo avvenimento, visto che alcuni non hanno contratti, altri non sono stati pagati e in più con la vendita forzata dello spot non è detto che i nuovi team decidano di prenderli.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701