Coronavirus: sospese le partite della LPL!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Attraverso un nuovo annuncio la LPL, lega professionistica cinese di League of Legends, ha recentemente fatto sapere che tutte le partite verranno sospese.

Da diversi giorni il Coronavirus sta tenendo il mondo con il fiato sospeso, con un’epidemia che ha già ucciso più di 80 persone e che sta colpendo diverse regioni della Cina e che ha anche interessato alcuni localizzati focolari in altre regioni del mondo. Pur con le dovute precauzioni (secondo l’Organizzazione mondiale della Sanità il livello di serietà di questa epidemia è alto anche a livello globale) la situazione in Occidente è quindi ben diversa da quella che sta affliggendo la nazione di origine del Coronavirus e sono già molte le misure di contenimento avviate dalle autorità cinesi per cercare di arrestare l’avanzata del virus.

A queste si è recentemente andata ad aggiungere anche quella voluta dagli organizzatori della LPL, che per non mettere a repentaglio la salute dei suoi giocatori e delle sue squadre ha infatti scelto di sospendere tutte le attività, seppur temporaneamente.

Al momento lo stop è generale e non sono state ovviamente fornite informazioni o dettagli circa i tempi di ripresa delle partite. Non vi è però purtroppo alcuna certezza che il pericolo rientri in poco tempo in parametri più normali, ed è quindi altamente probabile che lo stop subisca ulteriori rinvii; in ogni caso, non vi sarà alcuna trasferta della LPL almeno fino a quando la situazione non verrà ritenuta dalle pubbliche autorità come “assolutamente sicura”.

Il post

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701