Cloud9 e Microsoft – Arriva la Partnership per le sezioni di Sviluppo e Analitica

Condividi su WhatsApp  WhatsApp
Cloud9 e Microsoft

Tra i vari punti dell’accord ci sarebbe anche l’utilizzo della piattaforma Azure per la raccolta di dati importanti per i giocatori e i Team.

Arriva la Partnership per Cloud9 e Microsoft che mirerà a potenziare in maniera significativa i giocatori e i Team.

Tra i vari punti dell’accordo ci sarà l’utilizzo da parte del famoso Team esports del Cloud-Data Microsoft Azure per la raccolta di dati considerati importanti e di interesse per lo sviluppo analitico delle strategie.

L’accordo prevederà anche una “influenza” nei contenuti del Team e l’utilizzo di un esperto Informatico(data scientist n.d.s.) interno ai Cloud9 che seguirà lo svolgere del lavoro da vicino aiutando nella suddetta analisi.

Il fine ultimo, come si evince dalle parole di Mike Downeydirector of sports technology di Microsoft -, sarà quello di creare dei “Tools” che possano aiutare in maniera efficiente a stabilire le migliori strategie da adottare per vincere.

Ecco le parole di Downey sulle pagine di TheEsportOberserver:


“Using a range of Microsoft’s commercial and consumer products and services, we will work with Cloud9 to build tools that will help them train more efficiently and determine their best strategies to win. Pairing the technological expertise of Microsoft with some of the world’s best gamers and coaches, we have an opportunity to develop some really innovative technology.”

Mike Downey – Microsoft
Davide "Tyrann" Giungato

Affascinato sin dalla tenera età di videogiochi dei più svariati generi e soprattutto dai Giochi di Carte Collezionabili. Approdo al lato "competitivo" del gaming per pc con Hearthstone nel 2015 per poi decidere di provarli TUTTI; da Faeria a Duelyst e da TES: Legend a MTG: Arena. Giungo poi su Gwent e trovo Powned.it nel novembre del 2017 dove comincio a scrivere di Gwent e di tanto altro. Da sempre appassionato di discussioni sui CCG, trovo interessante parlare per ore e ore di come un buon drop a 2 possa cambiare le sorti di una intera partita.. e anche del mio tempo!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701