Chiedi a Riot: fiducia e Aatrox

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Altro episodio della rubrica Chiedi a Riot!

Secondo voi cosa può fare Riot per riconquistare la fiducia della community?

Nota del redattore: Ghostcrawler ha risposto da poco a questa domanda sul suo canale Askfm e vogliamo condividere con voi una risposta aggiornata.

Secondo me i punti sono 3.

1) Dobbiamo parlare di più, e prima. Mentre siamo in silenzio radio i giocatori si scatenano in congetture che a volte sono corrette, ma molte altre no. Ci siamo impegnati a trovare il giusto equilibrio, perché se parliamo troppo presto di un problema senza avere soluzioni in vista, i giocatori possono pensare che siamo lenti o che non ci rendiamo conto delle urgenze. Un altro rischio della comunicazione anticipata è che possiamo apparire bugiardi se cambiamo idea a fronte di nuove informazioni. Ultimamente ho detto che vogliamo aggiornare le rune, ma questo non si verificherà prima di qualche mese. Vedremo cosa succederà 🙂

2) Dobbiamo cambiare tono. Per molto tempo il “marchio di fabbrica” di Riot (anche se odio quella definizione) è stata l’approssimazione. Essere un po’ vaghi o fuori dalle righe era un registro adatto alla situazione. Ma non siamo più così, e dobbiamo trovare un nuovo modo di comunicare che mantenga la politica dell’azienda ma rifletta la situazione attuale di Riot e del successo di League of Legends.

3) Dobbiamo offrire materiale di qualità. Parlare della nostra filosofia e dei progetti futuri è utile nei periodi di magra, ma se non facciamo altro che parlare i giocatori perderanno fiducia in noi, ed è comprensibile. Quest’anno abbiamo prodotto poco perché ci siamo concentrati molto sull’aggiornamento del client, e la perdita della coda in singolo ci ha fatto perdere la fiducia di molti giocatori.

Ottima domanda, ne discutiamo molto.

-Ghostcrawler, Game Design Director


 

Che ne pensate di Aatrox? Sembra essere in una pessima situazione, e forse ha bisogno di buff o di un restyling.

Abbiamo intenzione di lavorare parecchio su Aatrox in occasione di un aggiornamento di classe dei combattenti d’assalto. Il tema di Aatrox ha un potenziale enorme. Al momento però la sua meccanica di gioco è un po’ generica: fa le stesse cose di molti altri combattenti. E se non è il migliore a farle, non può essere la prima scelta da un punto di vista della meccanica di gioco. Con l’aggiornamento vorremmo renderlo più particolare, sfruttando la sua storia per renderlo un valore aggiunto in una squadra.

Prima ancora, vorremmo potenziarlo (al momento è un po’ debole) e spingerlo verso una direzione più specifica. Ce ne occuperemo indicativamente intorno alla pre-stagione.

Meddler, Lead Game Designer


Chiedi a Riot: fiducia e Aatrox
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701