Cambiamenti per Zac e Diana previsti nella patch 9.11 con il grande di ritorno della finale di Zac

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

RiotMaxw3ll e RiotZhanos ci presentano due interessanti cambiamenti per Zac e Diana per la patch 9.11. Il primo vede un grande ritorno della sua finale originaria, mentre per la seconda sono previsti dei bilanciamenti che la portano ad aumentare la mobilità nelle schermaglie a discapito del danno burst.

Cambiamenti per Zac nella 9.11

Colpi allungati (Q):

  • Ricarica: 13/9 -> 15/9 secondi.

Materia instabile (W):

  • Ora infligge il 2% della vita massima del bersaglio per 100 AP come danno magico.

Boing! (R):

  • NUOVA FINALE: Zac rimbalza 4 volte guadagnando il 20-50% di velocità di movimento, ma non può utilizzare la sua Q, la E e non può attaccare. Il primo rimbalzo infligge 140/210/280 (+40% AP) al bersaglio, ogni rimbalzo successivo dimezzerà il danno sullo stesso bersaglio. Questo viene sbalzato in aria al primo rimbalzo, nei seguenti gli viene ridotta la velocità di movimento del 20%.

Un vero e proprio REVERT della finale di Zac, richiestissimo fin dal rework del 2017, dalla community. Il vero cambiamento verte sul maggior apporto di danni e di controlli, a discapito dei costi di ricarica più alti. RiotMaxw3ll rivela che è stato ipotizzato anche per un possibile ritorno del buo vecchio Zac bruiser AP.

Diana nella patch 9.11

Statistiche:

  • Mana base: 372 (+20) -> 335 (+45)
  • Velocità d’attacco: 0.625 -> 0.725
  • Velocità d’attacco per livello: 2.25 -> 2.30

Lama lunargento (Passiva):

  • Rapporto AP: 0.8 -> 0.6
  • NUOVO: Garantisce il 20% di velocità di movimento bonus al colpo
  • RIMOSSO: 30-90% velocità d’attacco dopo aver lanciato un’abilità
  • RIMOSSO: 15% di AP convertino in mana al colpo

Falce crescente (Q):

  • Il colpo rivela la parte della Nebbia di Guerra

Attrazione lunare (E):

  • Ricarica: 26/18 -> 20/12

Scatto lunare (R):

  • Tempo di reset: 0.5 -> 1.0

L’aumento delle statistiche e della velocità di movimento della passiva, in aggiunta alla riduzione della ricarica della E sembrano essere un ottimo boost per Diana. Ma questo viene subito ribilanciato con danni istantanei ridotti e dall’aumento del tempo di reset della finale.
Il che, secondo il Design Team, dovrebbe portare ad una maggiore mobilità, proprio a discapito del “tempo di uccisione”, e quindi del kill potential.

Tenendo conto che a breve entrambi i cambiamenti verrano testati nel PBE, proprio in vista della patch 9.11, si rimane un po’ spiazzati sul cambio a Diana. Non è il campione che più velocemente uccide target, né tantomento uno di quelli con poca mobilità negli scontri. Se si aggiunge anche la non imponente presenza sia nel competitivo, che nelle classificate, non vediamo come un bilanciamento che diminuisce kill potential e aumenta la mobilità possa smuoverla dal buio in cui si trova.

Fecilemente, invece, ripresentiamo la vecchia/nuova finale dell’arma segreta, con l’aspettativo di vederlo nelle partite e in future trattazioni sul gioco.


Cambiamenti per Zac e Diana previsti nella patch 9.11 con il grande di ritorno della finale di Zac
Eugenio "Paesano" Fofi

Appassionato di giochi e videogiochi fin da bambino. Passione trasformata in informazione, studio e competizione. Giocatore di giochi di carte on-line e non, di sparatutto e Moba. Obiettivo: far conoscere e valorizzare gli e-sports, spesso sottovalutati o addirittura sconosciuti

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701