legends of runeterra

Anniversario di LOL: Riot svela le novità, da Legends of Runeterra al nuovo campione!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Poche ore fa è ufficialmente iniziato il giorno dei festeggiamenti del 10° Anniversario su League of Legends, e come promesso gli sviluppatori hanno già reso note le prime informazioni su molte delle novità in arrivo nelle prossime settimane.

Durante la trasmissione è stato ad esempio presentato il nuovo campione della Landa degli Evocatori Senna, ed è stato anche svelato ufficialmente il nuovo titolo di carte online Riot chiamato “Legends of Runeterra“…andiamo a vedere i primi dettagli.

Pre-stagione 2020 di League of Legends: in arrivo molte modifiche!

League of Legends

Come abbiamo detto all’inizio, l’argomento principale è ovviamente stato League of Legends, e per il titolo main di casa Riot è stato mostrato il gameplay per la pre-stagione del 2020 (i cui dettagli verranno trattati in un altro speciale), ma anche il nuovo campione Senna, che a differenza di tutti gli altri presenti già nel celebre MOBA rappresenterà nella Landa uno stile di gioco più orientato verso il Marksman.

Sempre riguardo le novità di League of Legends, è stato anche anticipato che il gioco riceverà un aggiornamento molto importante, chiamato “Wild Rift“, grazie al quale verrà rielaborato e perfezionato per poter funzionare al meglio possibile anche da mobile e da console. L’uscita di queste due speciali novità è prevista per il 2020.

Teamfight Tacticts

Importanti novità giungono poi anche per Teamfight Tacticts, modalità di League of Legends che sarà presto disponibile anche per le versioni mobile, e che potrà essere giocato in cross platform entro e non oltre il primo trimestre del prossimo anno. Per la versione mobile di TFT c’è da segnalare il fatto che la pre-registrazione è aperta.

Per quanto riguarda il titolo ed i contenuti, Riot ha fatto sapere che il prossimo set, Rise of the Elements, sarà disponibile nel client di LOL dal prossimo 5 Novembre.

Legends of Runeterra

Come accennato ieri in un altro aggiornamento, è stato poi finalmente annunciato il nuovo gioco di carte online di Riot chiamato Legends of Runeterra. Questo nuovo titolo, in uscita sia per mobile che per pc il prossimo anno, sarà un free-to-play ed avrà tutti i grandi nomi e personaggi di LOL protagonisti nella storyline e tra le carte di gioco.

Legends of Runeterra avrà inoltre svariati aggiornamenti grazie ai quali verranno presentati i nuovi set per il futuro. La pre registrazione di questo gioco è attualmente online. Per ricevere invece tutti gli aggiornamenti riguardo lo stato del gioco ed il suo futuro, vi invitiamo a joinare nella nuova community creata su Facebook.

Titolo FPS/Fighting Game e MMO

Durante la diretta sono stati poi menzionati almeno altri tre specifici progetti di Riot, per i quali in futuro potremmo avere a che fare con un titolo FPS, uno di combattimento e finanche un nuovo MMO.

  • Il progetto A, ovvero il titolo FPS, avrà una storyline diversa da quella di LOL (sarà ambientato nel futuro) e gli sviluppatori stano lavorando per far si che questo titolo sia perfetto per la scena esports.
  • Il progetto L, ovvero il titolo Fighting Game, è stato invece solamente menzionato, in questo caso gli sviluppatori hanno spiegato che è ancora molto presto per avere dei nuovi dettagli su quanto sia in arrivo.
  • Il progetto F, relativo al titolo MMO, è stato invece finalmente mostrato in alcune scene del gameplay, dove abbiamo potuto vedere che avremo il controllo totale di un personaggio e che potremo con questo esplorare Runeterra.

Tutti questi titoli verranno certamente menzionati e discussi anche il prossimo anno, tuttavia, dovremo aspettare ancora del tempo prima di poterli provare e vedere in azione sui nostri pc (almeno fino al 2021).

Esports

Infine, Riot ha voluto segnalare anche le novità che potrebbero presto riguardare il competitivo di League of Legends e l’intera piattaforma esports: parliamo di un sistema di divisione delle ricompense che dovrebbe garantire, all’intero ecosistema della Landa degli Evocatori, di alimentarsi per crescere e svilupparsi.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.