Anche il PSG esce dalle Challenger Series con nulla di fatto

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Dopo l’inaspettata sconfitta degli Schalke la settimana scorsa, ecco che anche l’altra squadra calcistica se ne esce con nulla di fatto. I Fnatic Academy sono stati i più forti anche se la serie è andata avanti per tutte e 5 le partite possibili. È stato veramente uno scontro ad armi pari tra i due team. Però, nel quinto e decisivo match della serie, i Fnatic Academy hanno dimostrato che nonostante l’early game disastroso ogni partita può sempre essere vinta.

Non sono affatto bastate le incredibili prestazioni dell’ADC coreano Na “Pilot” Woo-hyung. Infatti, sebbene esso abbia giocato molto bene specialmente con Ezreal nel primo e nel quarto game (totalizzando un risultato cumulato di 11/1/4), molto spesso si è trovato completamente tagliato fuori da team fight importanti.

Dall’altra parte invece è stato il top laner Mateusz “Kikis” Szkudlarek a brillare. Fnatic Academy ora ha una chance di qualificarsi per il prossimo split di EU LCS proprio grazie alla sua Akali che ha giocato ben due volte con estremo successo.

La community

Fai crescere la community italiana, entra nel gruppo FB: logo_extended_black


Anche il PSG esce dalle Challenger Series con nulla di fatto
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701