Logo Lega Prima

Al via la decima giornata di Lega Prima!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

A poche ore dall’inizio, la decima giornata di Lega Prima si prospetta importantissima per le ambizioni di tutte le squadre. Un punto di svolta della stagione in cui i team dovranno farsi trovare pronti se non vogliono vedere scivolare via irrimediabilmente gli obiettivi stagionali.

Nella scorsa giornata primo stop stagionale del Team Forge maturato nel pareggio contro degli ottimi Qlash, che ringraziano e conquistano un punto importantissimo per rimanere aggrappati alle posizioni che contano, considerato anche lo stop degli EasyFix CO-HOP. Tuttavia ora gli InFerno spaventano a solo due punti di distanza. Nelle parti alte della classifica il Team Forge mantiene saldamente la testa nonostante il pareggio. Lo scontro diretto tra iDomina e Outplayed, che avrebbe potuto spostare gli equilibri nei piani alti della classifica, si è concluso con un pareggio rimandando la lotta per il secondo posto alle prossime giornate. Nelle parti basse della classifica sfida salvezza rimandata tra Racoon e ESC Omega per un bug di un campione.

Visti i risultati della scorsa giornata e la classifica provvisoria, appare chiaro come questa decima giornata si preannuncia scoppiettante e punto di svolta dell’intera stagione per molti dei team in gara. Ad aprire le danze sarà la capolista che giocherà oggi alle 19:00 contro gli InFerno. Il Team Forge arriva con una serie di 41 risultati utili consecutivi (ancora imbattuti dalla prima edizione di Lega Prima) a poche ore da quella che potrebbe sembrare solo una formalità. Tuttavia gli InFerno, dopo la vittoria contro gli EasyFix della scorsa settimana, hanno ritrovato convinzione e motivazioni per puntare a posizioni più alte in classifica. La partita si prospetta divertente e combattuta con gli InFerno che proveranno il tutto per tutto per riuscire nell’impresa di battere gli immortali di Lega Prima. A seguire alle 21:00 sarà l’ora di iDomina contro ESC Gaming. Una partita dell’esito quasi scontato che gli iDomina devono vincere a tutti i costi se vogliono rimanere aggrappati al sogno secondo posto.

Le partite continueranno domani alle 19:00 con i Qlash che sfideranno i Racoon; una partita cruciale per le ambizioni di entrambi i team. Con una sconfitta, difficile ma impossibile, i Qlash vedrebbero sempre più lontani i posti che contano e rischierebbero di trovarsi invischiati nella lotta salvezza. I Racoon dovranno vincere a tutti i costi per conquistare punti importantissimi per centrare l’obiettivo salvezza; i Raccon hanno già dimostrato di poterci sorprendere dopo i due pareggi contro i secondi in classifica e vice-campioni in carica degli Outplayed. Proprio i ragazzi degli Outplayed chiuderanno la giornata con la sfida delle 21:00 contro gli EasyFix CO-HOP. I due nuovi innesti stranieri degli OP potrebbero esordire già oggi. Gli Outplayed sono chiamati a vincere se non vogliono rischiare il sorpasso al secondo posto in classifica dagli iDomina. Gli EasyFix non vengono da un ottimo stato di forma dopo la deludente sconfitta contro gli InFerno, ma proveranno a portare a casa punti utili per allontanare le inseguitrici dal quarto posto.

Pronostici personali

Team Forge vs InFerno 1 – 1        ESC vs iDomina 0 – 2     Qlash vs Racoon 1 – 1     Outplayed vs EasyFix 2 – 0

Potrete seguire la diretta dalle 19:00 di questa sera sul canale ufficiale Twitch di GEC

Tutte le informazioni sul campionato:

La community

Fai crescere la community italiana, entra nel gruppo FB:  

 

 


Al via la decima giornata di Lega Prima!
Giuliano "Yushiiko" Maenza

Ex-giocatore agonistico di calcio, negli eSports ho ritrovato tante di quelle componenti che mi hanno fatto innamorare proprio di questo sport. Seguo il competitive di League of Legends da ormai quattro anni e gioco, divisione scapoli e ammogliati, da cinque. Laureato triennale con una tesi sugli eSports e Twitch.TV, attualmente studio Marketing & Digital Communication a Roma per la magistrale.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701