viego

Akshan causa un nuovo incredibile bug di Viego

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

L’arrivo di Akshan sulla Landa degli Evocatori ha scombussolato Viego, ora alle prese con un nuovo incredibile bug. Dopo aver corretto diversi exploit del kit del Re In Rovina, il team di sviluppo dovrà intervenire nuovamente per sistemare un danno inaspettato.

Akshan e Viego: un bug li accomuna

Scoperta e funzionamento

Un utente di Reddit, tale Dethpig, ha condiviso sul social il video che mostra chiaramente il bug che ha colpito il caro Viego. La scoperta è stata totalmente casuale, ma ha condizionato l’andamento della sua partita fino alla fine. Infatti, questo bug, annulla il funzionamento di una delle spell del Re In Rovina.

Quando Viego prende possesso del corpo di Akshan dopo averlo ucciso, può tranquillamente usare le abilità del campione avversario, senza aver nessun problema, ma il problema arriva dopo. Infatti, nel momento in cui il Re in Rovina ritorna nei suoi panni, non riesce più ad utilizzare correttamente la sua E-Sentiero della Mietitura.

L’abilità sparge la Nebbia Oscura quando colpisce dei muri o delle strutture, ma a causa del bug questo non succede più. Qualche stranissima interazione scombina totalmente il codice di Viego, incapace di utilizzare correttamente l’abilità dopo la possessione del corpo di Akshan.

Playing as Viego and I turned into Akshan. Now my E doesn’t creep along walls like it’s supposed to. from leagueoflegends

Il problema del rampino

La causa di questo bug, potrebbe essere qualche problema nel codice della E di Akshan. Ancora non è chiaro come questa possa influire sul kit originario di Viego, ma un’interazione del genere non è assolutamente normale. E’, indubbiamente, un game-breaking bug, che condiziona le partite dei giocatori del Re in Rovina.

Speriamo che Riot riesca subito a sistemare questo exploit fastidioso, che costringe alcuni player a cambiare il loro stile di gioco. Attualmente Akshan non è molto popolare in ranked, ma ogni tanto fa la sua comparsa, rischiando di mettere i bastoni tra le ruote al caro Viego (proprio come nella storia).

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701