Aggiornamento Maghi – Brand

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Come annunciato dalla Riot, dopo l’aggiornamento dei Juggernaut e degli ADC, ora è la volta dei maghi, e Riot 20thCenturyFaux ha rilasciato qualche informazione aggiuntiva riguardo a Brand, cosa piace e cosa non, e in base a quello decidere come ristrutturarlo.

I suoi punti di forza:

  • Incantesimi semplici che permettono ai giocatori di dimostrare le proprie capacità grazie al suo sistema di combo.
  • Il danno inflitto sulla base della Salute Massima dell’avversario significa che alla fine riesce a far fuori chiunque, questo punto di forza è compensato dalla sua scarsa mobilità e dalla sua gittata moderata.
  • Anime gemelle – un burst mage con un buon danno sostenuto nel tempo.
  • Buon counterplay e iterazioni – Brand ha una notevole potenza che lascia però spazio a evidenti debolezze, dato che i suoi avversari hanno più modi di giocare contro di lui.

Punti deboli:

  • A parte per la sinergia con Rylai/Liandry, non esistono molte altre ragioni per scegliere Brad al posto di un qualsiasi altro mago che faccia danni ad area, a meno che non infligga più danni rispetto ad ognuno di loro. È una cosa difficile da bilanciare.
  • La sua R si comporta come una Slot Machine, risultando frustrante sia per Brand che per i suoi avversari, data sua la sua imprevedibilità.
  • È bravissimo a obliterare i nemici sia singoli che a coppie, ma la fantasia del fuoco potrebbe andare oltre – non capita spesso che riesca a bruciare tutti quanti. Bruciare il mondo è una priorità per lui.
  • È un bullo durante la fase di lane grazie alla sua passiva ed alla sua W, che viene però forzato a cadere nell’irrilevanza a meno che non riesca a feedarsi in maniera spropositata.

Ecco cosa stiamo cercando di ottenere dai cambiamenti di Brand:

  • Brand dovrebbe continuare a giocare come Brand, è divertente e sorprendentemente profondo da giocare.
  • Brand potrà ancora fare le cose alla Brand – disintegrare bersagli fragili quando si trova avanti nel game, trasformare i gank avversari 1v2 in potenziali doppie uccisioni (o anche solo una), alte possibilità di poter uccidere il proprio nemico in lane.
  • Esiste una sola ragione per pickare Brand, ossia la sua combo di danni AoE di fuoco che fanno scoppiare tutto. Questo diverrà ancora più evidente.
  • I danni che Brand infligge non dovrebbero richiedere fortuna, ma abilità.

Molto probabilmente la Riot non vorrà stravolgere l’immagine di Brand, ossia il mago poco mobile ma con grossi danni AoE, ma cercherà attraverso il rework di cambiarlo facendolo rimanere il vecchio Brand.


Aggiornamento Maghi – Brand
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701