44 milioni di spettatori simultanei e LCS classificata come terza lega sportiva più vista negli States!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Pur essendo finiti ormai da settimane, i mondiali di League of Legends continuano a far parlare di loro a suon di record sgretolati e nuovi limiti raggiunti.

E’ infatti di poche ore fa la notizia secondo la quale durante lo show della finale tra G2 e FunPlus Phoenix siano stato fino a 44 milioni gli spettatori connessi contemporaneamente per seguire la partita: un numero clamoroso, che alza ulteriormente il record di visualizzazioni ottenute su più piattaforme ed in tutto il mondo (Cina compresa visto che vengono conteggiati anche i dati della piattaforma Douyu).

L’evento è stato trasmesso in 16 lingue differenti ed ha raggiunto un A.M.A. (Average minute audience) di 21,6 milioni, presentandosi al mondo come una delle trasmissioni sportive più viste di tutto il 2019.

Di anno in anno continua quindi a salire l’interesse del pubblico nei riguardi della scena competitiva di League of Legends, un trend che in alcuni paesi non è solamente positivo ma in alcuni tratti straordinario.

E’ il caso degli Stati Uniti ad esempio, dove per il pubblico della fascia 18/35 anni le LCS di League of Legends, che ricominceranno il prossimo 25 Gennaio, sono la terza Lega sportiva più vista di tutta la nazione.

Non sappiamo quali siano le “leghe” che precedono le LCS, molto probabilmente due tra la NBA (la lega di Pallacanestro), la NFL (la Lega di Football) e la MLB (la Lega per le franchigie del Baseball), ne quale di queste tre (a cui poi andrebbero aggiunte anche la NHL di Hockey e la MLS di calcio tra le leghe “maggiori” degli Stati Uniti) sia incredibilmente dietro la LCS, ormai divenuto un campionato di punta con sponsor del calibro di Alienware, Honda, Mastercard e Panasonic.

Ricky Fox crede che LoL potrebbe superare il Super Bowl

Di seguito andiamo quindi a riportare il comunicato ufficiale pubblicato da Riot, in cui vengono mostrati anche degli interessantissimi dati inerenti il mondiale come le statistiche relative ai campio ni più vincenti, o quelle che ci mostrano le performance da record di alcuni tra i migliori giocatori dell’edizione 2019.

La notizia ufficiale

The 2019 World Championship Final between G2 Esports and FunPlus Phoenix was the most anticipated match in League of Legends history. Both teams entered the series as the reigning champions of their respective regions with the tremendous expectations from their fans. With victories at the LEC Spring and Summer Finals, as well a win at the 2019 Mid-Season Invitational, G2 Esports was the crowd favorite at the sold-out Accor Hotels Arena in Paris. However, the LPL Summer Split Champions, FunPlus Phoenix, stunned the crowd with a dominant 3-0 victory, clinching the Summoner’s Cup and earning the title of League of Legends World Champion.

The finals were broadcast in 16 languages and across more than 20 platforms, and in the weeks since the match, we’ve been carefully analyzing viewership from around the world. After collecting, validating, and standardizing the data, we are excited to share that the World Championship Finals reached a record breaking 21.8 million Average Minute Audience (AMA).

The 2019 World Championship consisted of 120 games across Berlin, Madrid, and Paris, and fans across the world watched more than 1 billion hours of content during the 5 weeks of competition. Additionally, the event featured the most diverse meta of any previous World Championship with with 99 champions picked or banned.

The World Championship experience extended from the stage and beyond with numerous activations, events, and performances taking place both in Paris and around the World. Fans, partners, and artists contributed to turn the event into a massive cultural experience. 

CLICK THROUGH THE BELOW IMAGES TO LEARN MORE ABOUT THE 2019 WORLD CHAMPIONSHIP

Worlds collected massive attention on social media with an image of True Damage’s trip to the event receiving more than 500K likes on Instagram and #Worlds2019 trending at #1 on Twitter and reaching the top of Reddit and Weibo.

While the World Championship is the peak of competitive League of Legends, leading up to the event dozens of regional, challenger, national, and scholastic programs offered organized competitions to players aspiring to reach the biggest stage in esports. These programs are key to developing the next generation of talent who will one day hoist the Summoner’s Cup. In 2019, 36 different cities hosted more than 60 unique events, offering fans and players the opportunity to experience League of Legends esports.

Worlds is a celebration of the best players and of our fans, and it wouldn’t be possible without you. A huge thank you to our pros and coaches for putting in the practice hours and giving us epic performances… to our fans who traveled to Berlin, Madrid, or Paris to root for their favorite teams… to our viewers that cheered from afar… and to everyone that plays a role in League of Legends Esports. We can’t wait to celebrate with you in China next year for our 10th World Championship!

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701