3 Nations Cup: l’Italia di LOL vola in finale

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

E’ iniziata oggi la 3 Nations Cup, competizione dedicata a tutti i titoli Riot e che vede tre nazioni protagoniste: ItaliaSpagnaPortogallo. I ragazzi del Team Terenas hanno portato a casa la prima vittoria, guadagnandosi l’accesso alla finale del torneo. Il Team Guilhoto ed il Team Cristinini si affronteranno nella finalina per il terzo/quarto posto.

L’Italia in finale della 3 Nations Cup

Portogallo-Spagna (Ibai) (0-1)

La prima giornata della 3 Nations Cup è stata aperta dallo scontro tra Spagna Portogallo nella Landa Degli Evocatori. Il Team Guilhoto è stato protagonista delle prime fasi di partita, riuscendo a far valere una comp costruita per dominare nei primi minuti. Nonostante questo vantaggio accumulato, la squadra non è riuscita a far valere le proprio condizioni di vittoria, tergiversando troppo nei momenti in cui dovevano vincere. Alla fine Ibai ed i suoi compagni sono riusciti a ribaltare ogni fight, aspettando il proprio scaling con una pazienza degna di nota. La Spagna si guadagna l’accesso alla finale, dove dovrà affrontare i nostri ragazzi italiani.

Italia-Spagna (Cristinini) (1-0)

L’Italia si presentava a questa competizione con un roster molto ben strutturato, capace di far leva su due player con esperienza internazionale come GabboDemon. Proprio loro due hanno preso in mano le redini della partita sin dai primi minuti, riuscendo a vincere anche match-up difficili. Il toplaner italiano, nello specifico, ha dovuto affrontare il Jax di Th3Antonio con Camille, riuscendo a batterlo senza troppi problemi.

Demon, invece, è stato molto bravo nella conquista degli obiettivi e nello sfruttare le risorse guadagnate con le kill prese nei primissimi minuti della partita. La squadra si è comportata benissimo anche a livello macroscopico, con delle rotazioni precise su tutta la mappa con il giusto tempismo. Qualche errorino c’è stato da parte di Counter Paolocannone, ma non hanno condizionato l’andamento di una partita che si era già incanalata verso il binario giusto.

L’appuntamento con la finale rimane fissato per domani, sul canale Twitch di Paolocannone (per il casting in Italiano) o sul canale di LVP.

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701