Torna la Guerra dei Robottoni su Heroes of the Storm!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Una nuova Rissa tra eroi è stata lanciata nel Nexus di Heroes of the Storm: a tema “Fonderia Volskaya“, siamo lieti di presentarvi “la guerra dei robottoni“!
Questa volta saremo catapultati nel “distretto industriale“, campo di battaglia ad una corsia ispirato al mondo di Overwatch ed in cui controlleremo uno dei due Protettori Triglav disponibili per le squadre.
All’inizio della sfida dovremo scegliere uno dei 3 eroi che ci saranno proposti dal gioco (non avremo alcuna restrizione sui talenti mentre tutti gli eroi partiranno dal livello 1); fatto questo saremo finalmente pronti alla battaglia sapendo che potremo fare affidamento sul nostro protettore Triglav (allo stesso modo dovremo fare attenzione a quello avversario).

Lo scopo della sfida sarà quella di distruggere il nucleo nemico mentre completando tre partite avremo diritto alla ricompensa settimanale (che, lo ricordiamo, consiste in un forziere).

La Rissa tra Eroi di questa settimana è La Guerra dei Robottoni! Controllate uno dei due Protettori Triglav sul nuovo campo di battaglia a una corsia ispirato a Overwatch, il Distretto Industriale, e preparatevi a una guerra meccanizzata!


Heroes_Volskaya_enUS_GIF.gif


Regole:

  • Scegliete uno dei tre eroi casuali prima di scendere sul campo di battaglia. Fate in fretta, però, perché avete solo 30 secondi per decidere!
  • Tutti i giocatori iniziano al livello 1, senza restrizioni sui talenti.
  • I Protettori Triglav compariranno per entrambe le squadre presso le rispettive strutture.
    • I Protettori hanno durata infinita.
    • I Protettori ricompariranno 15 secondi dopo essere stati distrutti.
  • La prima squadra che distrugge il nucleo nemico vince la partita!

Ricompense:

  • Completando 3 partite de La Guerra dei Robottoni otterrete un forziere!

Ulteriori dettagli sono disponibili sul sito dedicato alla Rissa tra Eroi. Come sempre, se volete saperne di più sulla rissa di questa settimana, cliccate sul pulsante nella parte bassa dello schermo mentre vi preparate a mettervi in coda.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.