Modifiche su Alachiara e Kerrigan: le considerazioni dei PRO

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

In un recente approfondimento ufficiale Blizzard ha pubblicato le opinioni ed i pareri di due celebri pro della scena di Heroes of the Storm in merito ai cambiamenti al bilanciamento decisi per Alachiara e Kerrigan.
Entrambi i giocatori hanno voluto quindi esprimere un loro giudizio circa il pesante lavoro di rework che Blizzard ha scelto per questi due eroi andando a commentare anche la modifica che per loro è stata più importante o come potrebbe evolversi il futuro nella scena competitiva di questi due importanti protagonisti del Nexus.

Di seguito troverete i cambiamenti ed i commenti a questi che hanno rilasciato i due campioni.

Cambiamenti Alachiara

Opinione SmX

Filip “SmX” Liljeström è un maestro nel supportare i suoi compagni di squadra nei Fnatic, e Alachiara è uno dei suoi eroi di supporto preferiti. È felice degli aggiornamenti ricevuti, che rendono il Drago Fatato più interattivo.

“La modifica più importante di questa riprogettazione è la rimozione base degli effetti di Alachiara,” dice SmX. Il tratto Nebbia del Sollievo ora può essere attivato per rimuovere effetti di rallentamento, stordimento, immobilizzazione e silenziamento dagli alleati vicini. “Inoltre, le cure del tasto Z aiutano maggiormente a salvare gli alleati.” Guizzo Fasico, la sua abilità globale di movimento, ora rigenera il 20% della Salute dell’eroe presso cui ci si teletrasporta. Questi due strumenti forniscono nuove possibilità di ribaltare le sorti della battaglia.

Brightwing_Gameplay_D.png

SmX apprezza anche Fase Inversa al livello 16. Questo talento rende Alachiara invulnerabile per mezzo secondo, consentendo ai giocatori più abili di schivare gli attacchi nemici. “Il nuovo Blocco di Ghiaccio di Alachiara è molto interessante,” dice SmX. “Non vedo l’ora di sperimentarne l’uso.”

a3.png

Non è ancora chiaro se questo drago sarà una scelta nell’HGC. “Non so se Alachiara sarà parte del meta nella prossima stagione,” spiega SmX. “Di sicuro la riprogettazione l’ha migliorata. Mi piace molto, per cui spero che trovi un posto sotto i riflettori.”

Chi vuole migliorare il gioco con Alachiara può segnarsi questo consiglio di SmX: “Tieni gli occhi sulla squadra per il maggior tempo possibile. Non sai mai quando un Guizzo Fasico può salvare un alleato o cambiare le sorti di uno scontro.”

Cambiamenti Kerrigan

Opinione Bl3kitny

Arkadiusz “Bl3kitny” Czarnecki, l’Assassino dei Leftovers, è abituato agli eroi che si lanciano nel vivo della mischia. È letale quando usa eroi ad alto impatto come MaievGenji e Mantogrigio, per cui abbiamo chiesto la sua opinione sulle modifiche a Kerrigan.

Per iniziare, una delle principali modifiche a Kerrigan è l’aumento della mobilità con due cariche di Devastazione, che le consentono di balzare sul bersaglio. Anche se la portata di Devastazione è stata ridotta del 25%, la possibilità di muoversi rapidamente tra i bersagli nemici è fondamentale per Bl3kitny. “Mi piace molto la nuova Kerrigan, specialmente per Devastazione. Ora i giocatori possono muoversi più agilmente grazie alle due cariche.”

Questa mobilità è aumentata da Furia Indomabile, il talento di livello 7 che ripristina una carica di Devastazione colpendo eroi e si può verificare ogni 10 secondi per ogni eroe. Se saltare di qua e di là contro i nemici non è il tuo stile, Kerrigan ha altre opzioni nel suo albero talenti.

“Penso che il maggiore punto di forza sia l’albero talenti,” spiega Bl3kitny. “Prima era necessario scegliere una sola configurazione quasi sempre, se non sempre. Ora possiamo effettuare scelte più varie, a seconda del risultato che si vuole ottenere: concentrazione, mobilità o danni ad area.”

a1.png

La Regina delle Lame ora deve compiere più decisioni per quanto riguarda l’abilità eroica. Ultralisca è diventata un colpo mirato che stordisce il primo eroe colpito e infligge ingenti danni. Inoltre, al livello 13 si può scegliere Crisalide per proteggere Kerrigan dai danni in arrivo. È come un bunker personale con una riserva di Salute che i nemici possono attaccare per costringere Kerrigan a emergere con 5 secondi di anticipo.

Per quanto riguarda le competizioni, Bl3kitny crede che la sue flessibilità sarà utile nell’HGC. “Penso che vedremo Kerrigan più spesso, l’albero talenti aumenta le sue potenzialità con diverse composizioni,” afferma. “Sono sicuro che si troverà benissimo in Altari Infernali, ma riesco a vederla anche in Tempio Celeste o Contea del Drago.”

Bl3kitny ha qualche consiglio per chi vuole imparare a gestire meglio Kerrigan: “La cosa più importante è controllare accumuli e recupero di Devastazione, in modo che si possa sempre saltare fuori e dentro dallo scontro o cambiare bersaglio. Abbi pazienza con le combo e aspetta il momento perfetto o la situazione di squadra ideale per usarle.”

a2.png

Un segno di un forte Assassino è infliggere più danni possibile, colpendo frequentemente con attacchi base tra le animazioni durante i riposizionamenti o i tempi di recupero. La nuova Regina delle Lame fa proprio questo, specialmente con l’accumulo di Scudi di Assimilazione con i danni inflitti. “Kerrigan infligge molti danni con gli attacchi automatici, per cui usali negli intervalli del tasto Q per massimizzare l’effetto,” spiega Bl3kitny.


Modifiche su Alachiara e Kerrigan: le considerazioni dei PRO
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701