Lunara è in Europa (note all’interno)!

Lunara è in Europa (note all’interno)!

Profilo di t3hc0rr0d3r
 WhatsApp

Col consueto giorno di ritardo rispetto alle regioni americane, la nuova patch di Heroes of the Storm arriva in Europa. Essa introduce innanzitutto la nuova Eroina, Lunara, presentata approfonditamente appena pochi giorni fa e protagonista indiscussa di questa settimana; ma arrivano anche le celebrazioni per il Grande Inverno 2015 (di cui si è già parlato qui) ed una bizzarra sorpresa, cioè il Nexagon dei Cloud9, creato appositamente per la loro vittoria ai mondiali e disponibile in tutte le colorazioni più tipiche del celebre team competitivo al prezzo di 5000 Gold: se siete fan della squadra non potete perdervelo (lascerà il Negozio a Febbraio)! Infine ecco cambiamenti all’interfaccia, agli Eroi (pochi, a dire il vero) ed i consueti fix. Di seguito le note ufficiali complete.

GRANDE INVERNO

Scaldatevi vicino al vostro computer e preparatevi ad avviare Heroes of the Storm, perché Grande Inverno è arrivato nel Nexus! Abbiamo un sacco di accessori a tema per festeggiare le vacanze, ma la celebrazione non durerà per sempre. Assicuratevi di dare un’occhiata a quanto elencato di seguito, perché Grande Inverno terminerà martedì 12 gennaio.

Nuova missione evento speciale: 30 giorni di Grande Inverno

  • Gioca 15 partite – Ricevi uno Stimpack da 4 giorni
  • Gioca 50 partite – Ricevi uno Stimpack da 10 giorni
  • Nota: ogni partita giocata durante Grande Inverno conterà per il progresso di entrambe le missioni evento speciale.

Goblin Predone Invernale

  • Tutti i giocatori possono salire gratuitamente in sella a un Goblin Predone Invernale durante Grande Inverno.
  • Questa cavalcatura temporanea non può essere acquistata, e sarà disponibile solo durante Grande Inverno: assicuratevi di sceglierla durante la selezione dell’eroe.

Oggetti di Grande Inverno nel negozio

  • Diversi modelli e pacchetti a tema Grande Inverno, tra cui Sylvanas Valle Candita e Tritacarne Babbo Inverno, sono disponibili nel negozio per breve tempo!
  • Come parte dei festeggiamenti legati a Recluta un amico, gli eroi, le cavalcature, i pacchetti e i modelli introdotti con la patch odierna saranno disponibili a un prezzo in denaro reale scontato del 50% fino alla fine dell’anno!

NUOVO EROE

Lunara, Prima Figlia di Cenarius, è stata aggiunta a Heroes of the Storm ed è ora disponibile! Di seguito, una breve descrizione delle sue abilità.

Cavalcatura

  • Rapidità della Driade
    • Lunara non può usare cavalcature. Invece, si muove del 20% più rapidamente con dei piccoli balzi.

Tratto distintivo

  • Tossina Naturale
    • Gli attacchi base e le abilità offensive avvelenano i bersagli, infliggendo danni ogni secondo per 3 secondi.

Abilità base

  • Bocciolo Nocivo (Q)
    • Dopo 0,5 secondi, provoca in un’area un’esplosione di polline che infligge danni.
  • Spore Paralizzanti (W)
    • I nemici colpiti da Tossina Naturale ne subiscono l’effetto per 3 secondi aggiuntivi e sono rallentati del 40%. L’effetto si esaurisce progressivamente in 3 secondi.
  • Fuoco Fatuo (E)
    • Genera un Fuoco Fatuo che esplora un’area. Il percorso può essere deviato. Dura 45 secondi.

Abilità eroiche

  • Rovi di Legnospino (R)
    • Scaglia rovi spinati che infliggono danni ai nemici in una linea retta. Può accumulare 3 cariche.
  • Assalto Scattante (R)
    • Balza oltre un nemico, rallentandolo dell’80% per 0,35 secondi. Può accumulare 2 cariche.

NEGOZIO

Come già affermato, gli eroi, le cavalcature, i pacchetti e i modelli introdotti con la patch odierna saranno disponibili a un prezzo in denaro reale scontato del 50% fino alla fine dell’anno.

Pacchetti

  • Sono stati aggiunti nuovi pacchetti, disponibili per un tempo limitato.
    • Pacchetto Grande Inverno 2015
    • Pacchetto definitivo Grande Inverno 2015
    • Pacchetto Lunara Sentinella

Eroi

  • Lunara è stata aggiunta al negozio in gioco di Heroes!

Cavalcature

  • Nuova cavalcatura
    • Nexagon dei Campioni
      • Celebrate la vittoria dei Cloud9 alla BlizzCon 2015 con il Nexagon dei Campioni, che include il loro logo e i loro colori di squadra!
      • Questa cavalcatura può essere acquistata solo con oro, ed è disponibile fino a febbraio.
  • Cavalcature reintrodotte
    • Tigre Lunare
    • Tappeto Magico
  • Cavalcature rimosse
    • Cyberlupo
    • Metalupo
    • Destriero di Tyrael

Cambi di prezzo

  • Il prezzo di Zagara è stato ridotto a 4.000 oro o 6,49 €.

Modelli

  • Nuovi modelli
    • Tritacarne Babbo Inverno – Disponibile solo durante Grande Inverno
    • Sylvanas Valle Candita – Disponibile solo durante Grande Inverno
    • Lunara Definitiva
    • Lunara Sentinella

INTERFACCIA UTENTE

Interfaccia di gioco

  • Schermate punteggi
    • Uccisioni, morti e assist sono state riorganizzate nelle schermate punteggi durante le partite e al termine delle partite nel seguente ordine: uccisioni, assist e morti.

Funzioni sociali

  • Il sistema di chat è stato riprogettato.
    • I canali di chat ora sono divisi in raggruppamenti espandibili sul lato destro del pannello di chat.
    • Tutti i giocatori che si sono uniti a un canale di chat ora sono elencati sotto il nome del canale sul lato destro del pannello di chat, con ritratto, BattleTag e stato attuale.
    • I giocatori inattivi saranno rimossi automaticamente dai canali pubblici di chat ed effettueranno nuovamente l’accesso quando torneranno attivi.
  • Navigazione della chat
    • Il pannello di chat può essere espanso mediante il pulsante a freccia nell’angolo in alto a destra.
    • I giocatori riceveranno una notifica nell’angolo in alto a sinistra del pannello se non hanno consultato messaggi di conversazioni che non stanno visualizzando attivamente.
    • I giocatori possono visualizzare e scorrere rapidamente fra i canali di chat di cui fanno parte cliccando sul nuovo pulsante a freccia nell’angolo in alto a sinistra del pannello.
      • Inoltre, i giocatori possono scorrere l’elenco dei canali di chat aperti premendo Ctrl + Tab e Ctrl + Maiusc + Tab.
  • Link nelle lobby di partite personalizzate
    • Ora è possibile creare link cliccabili nelle lobby di partite personalizzate e condividerli nei canali di chat per consentire ad altri giocatori di unirsi alla lobby.
      • Create un link alla lobby di una partita personalizzata scrivendo il seguente comando (senza virgolette) in qualsiasi canale di chat: “[lobby]”
      • I giocatori possono anche inviare un messaggio contenente il link alla lobby scrivendo “/linklobby” seguito dal testo desiderato.

Schermate di caricamento

  • Visualizzazione cornice ritratto
    • Le schermate di caricamento mostrano le cornici dei ritratti più rilevanti per ogni modalità di gioco. Le cornici verranno mostrate nei seguenti modi:
      • Partite rapide, Partite personalizzate e Contro I.A. – Cornice base e livello account.
      • Lega Eroi – Grado Lega Eroi.
      • Lega Squadre – Grado Lega Squadre.
  • Icone di segnalazione gruppo
    • Nuove icone della schermata di caricamento sono state aggiunte per indicare quali giocatori sono in coda come gruppo.
      • I giocatori nello stesso gruppo sono mostrati uno accanto all’altro nelle schermate di caricamento.
      • I gruppi verranno divisi per colore, così sarà più facile distinguere quanti gruppi ci sono, e quanti giocatori ciascuno di essi contiene.

Modifiche alla ricerca di gruppi

  • Il pannello Ricerca gruppo ora visualizza gli amici online, oltre ai giocatori alla ricerca di un gruppo.
  • Gli amici online ma non alla ricerca di un gruppo sono contrassegnati come “online” o “in un gruppo”. Quando cercano un gruppo o altri giocatori, il testo si aggiornerà di conseguenza.
  • Passare il cursore del mouse sui ritratti dei giocatori nell’elenco di ricerca gruppo visualizza una descrizione che indica i canali di chat in comune.
  • Ricerca gruppo è stato aggiunto all’elenco amici.

DESIGN E DINAMICA DI GIOCO

Matchmaking

  • È stata aggiunta una nuova regola per il guerriero nelle partite rapide: ora una squadra senza guerrieri non può scontrarsi con una squadra che ne ha.

Miglioramenti I.A.

  • Generale
    • Ora i giocatori I.A. si spostano con maggiore efficienza in attacco e in difesa.
    • Sono stati apportati piccoli miglioramenti al modo in cui i giocatori I.A. interagiscono con determinati obiettivi di mappa.
  • Miglioramenti collegati alla difficoltà
    • L’I.A. Adepto ora sceglie talenti da configurazioni predefinite, come già accade per i livelli di I.A. Veterano ed Élite.
    • L’I.A. Élite ora concentra i propri attacchi su nemici con poca Salute e li insegue più spesso.

EROI

 

TASSADAR

  • Scudo al Plasma (Q)
    • Ora può essere attivato su alleati nella Sala delle Tempeste.

 

ARTANIS

  • Portata degli attacchi base estesa del 25%.
  • Prisma di Fase (E)
    • Portata e velocità aumentate del 15%.

Commenti degli sviluppatori: Artanis aveva qualche difficoltà di troppo nell’opporsi ai suoi avversari. Questo danneggiava sia la sua attitudine a disturbare la squadra nemica sia la sua sopravvivenza. Pensiamo che potenziare lievemente le sue abilità base possa aiutare a ovviare al problema, pur conservando lo stile di gioco e di contrattacco che ci piace. L’estensione della portata degli attacchi base e di Prisma di Fase dovrebbe migliorarne la giocabilità e aiutarlo a ricoprire con maggior successo il suo ruolo di guerriero aggressivo.

Queste modifiche sono volutamente leggere, perché Artanis è molto potente allo stato attuale del gioco.

 

CHO

  • Danni degli attacchi base aumentati da 110 a 120.
  • Salute base aumentata da 3.360 a 3.528.
  • Rigenerazione di base della salute aumentata da 7 a 7,35 al secondo.

Commenti degli sviluppatori: la percentuale di vittorie di Cho’gall è in crescita rispetto all’uscita, ma ancora un po’ troppo bassa. Vorremmo migliorare i talenti di Cho’gall in futuro, ma prima di ciò volevamo dargli una piccola spinta.

CORREZIONE DEI PROBLEMI

Eroi e talenti

  • Globo dell’Annientamento di Azmodan ora infligge il corretto ammontare di danni quando sotto gli effetti di Pozza Oscura e Gusto del Sangue.
    • Questa correzione risolve anche errori nel calcolo dei danni per simili interazioni di talenti, come Dardo della Tempesta di Muradin con Mazza Pesante e Tempesta Perfetta, e Tempesta Crescente con Intensificazione di Falstad.
  • Corretto un problema per cui Sottrazione di Speranza di Leoric terminava prima del tempo.
  • Corrette diverse situazioni in cui le unità evocate potevano tornare direttamente nella corsia invece che attaccare continuamente i nemici vicini durante la conquista di un campo di mercenari.
  • Il modello di Tychus non scompare più dopo aver conquistato un forte nella mappa Torri della Rovina.
  • Raggio Purificatore di Artanis non segue Fosky fino al suo uovo se Fosky viene ucciso nel momento di attivazione dell’abilità.
  • Corretto un problema per cui Scudo Fasico di Alachiara veniva applicato incoerentemente a Cho’gall.
  • Gli arbusti posizionati diagonalmente ora nascondono correttamente gli eroi al loro interno.
  • Corretto un problema per cui Cho’gall poteva rigenerare Salute usando Fiamma Logorante su alcuni elementi distruggibili.
  • I Punitori nella mappa Altari Infernali non volano più al di fuori dell’area giocabile dopo essere saltati nella Prigione del Vuoto di Zeratul.

Interfaccia utente

  • Le barre di stato dei servitori alleati non sono più verdi quando la loro Salute scarseggia.
  • Corretti alcuni casi in cui le partite di Lega Eroi potevano segnalare incorrettamente dei giocatori per penalità di diserzione.
  • Premere Invio durante l’attivazione di alcune abilità non provoca più il blocco di determinati tasti. 

…che ne dite infine di chiudere con il divertentissimo video dedicato al Grande Inverno? A noi è piaciuto tantissimo!

Heroes of the Storm è ufficialmente morto, Blizzard abbandona il progetto definitivamente

Heroes of the Storm è ufficialmente morto, Blizzard abbandona il progetto definitivamente

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Il progetto Moba di Blizzard, Heroes of the Storm, è ufficialmente morto ed a comunicarlo è stato lo stesso team di sviluppo, che in una nota condivisa in questi giorni ha annunciato l’abbandono definitivo del supporto ai giocatori.

Finisce così dunque il rivoluzionario progetto nato nel 2015 ad opera di mamma Blizzard che tanto aveva appassionato i giocatori della penisola nei primi mesi dal rilascio globale.

Un annuncio, quello della fine del supporto ai giocatori, che in uncerto senso era già stato telefonato nel 2019, anno in cui Blizzard decise di cancellare in maniera definitiva anche tutte le competizioni.

Heroes of The Storm è morto, ma non la sua community

Come spesso accade in queste situazioni, i fan storici del titolo non hanno preso benissimo la decisione di Blizzard e come era facile aspettarsi, non hanno atteso a farsi sentire sui social.

Particolarmente ricondiviso è stato il post del content creator Pally, che su Twitter riporta così il suo pensiero: ”Solo uno strano giorno. Mi sento come se avessimo saputo della morte (del gioco n.d.r.) anni fa, ma solo oggi stessimo celebrando il funerale.”

Non tutti ad ogni modo si sono fatti prendere dallo sconforto. Ad esempio il commentatore Thomas “Khaldor” Kilian, ha dichiarato sul proprio profilo ufficiale che nonostante la brutta notizia, lui ha già pensato a qualcosa per il futuro del gioco.

Insomma, cosa ne pensate? Come al solito la discussione è aperta!

Articoli Correlati:

“Ci impegniamo a riportare la BlizzCon nel 2023” rivela Ybarra

“Ci impegniamo a riportare la BlizzCon nel 2023” rivela Ybarra

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Come un fulmine a ciel sereno, questa volta con una notizia più che positiva, Blizzard annuncia un evento importantissimo, o meglio il ritorno di un evento importantissimo. Parliamo della BlizzCon.

Purtroppo la situazione in casa Blizzard non è stata delle migliori in questi ultimi tempi, se poi aggiungiamo ben due anni di pandemia, potete ben capire in che problematiche versava la realizzazione della BlizzCon.

Quest’anno, la Blizzard, con un comunicato, annunciò di voler rimodellare l’evento (che è il più grande e importante dell’azienda) per renderlo il più inclusivo e accogliente per TUTTI gli amanti dei giochi Blizzard.

Ma il team sa benissimo quanto l’evento sia davvero l’unico modo di riunire una fanbase gigantesca come quella Blizzard. Per questo motivo, Mike Ybarra, nuovo Presidente dell’azienda, ha deciso insieme al team di impegnarsi al massimo per riportare il prima possibile l’evento dal vivo. Già a partire dal 2023.

In una lunghissima intervista ai colleghi del Los Angeles Times, infatti, Ybarra ha parlato delle condizioni della Blizzard e di come l’azienda abbia bisogno di rinnovamento, cosa che sta avvenendo proprio in questi mesi. “Ci stiamo impegnando per migliorare la nostra cultura” e per questo per Ybarra è importante un “team culturale”.

Proprio in quest’aria di rinnovamento si sente forte il bisogno di una nuova BlizzCon ed è proprio il 2023 l’obiettivo del team di Blizzard e della nuova assunta come capo della BlizzCon, April McKee.

Le parole di Mike Ybarra

Avevamo precedentemente annunciato una pausa per la BlizzCon mentre la re-immaginavamo per il futuro ma vogliamo il ritorno ad un evento dal vivo che ci permetta di celebrare la community. Abbiamo recentemente assunto come nuovo capo della BlizzCon, April McKee, che si sta impegnando duramente in questo senso. Ci impegniamo a riportare la BlizzCon nel 2023

Queste le parole di Mike Ybarra che non lasciano spazio alle interpretazione, e mai come ora desideriamo che il piano e la missione di Blizzard si avveri.

Che ne pensate di questo annuncio? Vorreste al più presto il ritorno della BlizzCon?

Articolo Correlato:
Spellbreak chiude i battenti, ma arrivano in soccorso Blizzard e World of Warcraft

Spellbreak chiude i battenti, ma arrivano in soccorso Blizzard e World of Warcraft

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Spellbreak Blizzard – Sappiamo che la vita di un videogioco non è per niente facile e non tutti i giochi possono vantare anni di onorata carriera e in questi giorni l’ultimo ad abbandonare il panorama videoludico è Spellbreak. Anche se Blizzard potrebbe essere l’ancora di salvezza del team di sviluppo.

Spellbreak è uno degli ultimi arrivati nel mondo dei Battle Royale ed ha cercato di imporsi per la sua originalità nel gameplay, ma purtroppo non tutto è andato liscio ed è stata annunciata la chiusura dei server dal 2023.

Quindi anche Proletariat, lo studio di sviluppo del gioco, chiude i battenti? No per niente e bisogna ringraziare Blizzard e la nuova espansione Dragonflight di World of Warcraft. Già perché Blizzard ha proprio acquisito Proletariat per il suo MMORPG.

Proletariat ha nel suo novero sviluppatori esperti e veterani del settore e Blizzard non ha voluto farsi sfuggire l’occasione. Ben 100 dipendenti lavoreranno su WoW e, a più stretto giro adesso, a Dragonflight.

La mossa è stata fatta per rendere quanto più di qualità possibile il prossimo enorme contenuto di WoW. Il gruppo di Spellbreak, Proletariat, insieme a Blizzard, ci riusciranno? Non ci resta che attendere…

Voi cosa ne pensate di questa mossa di Blizzard?

Articoli correlati: