Heroes Of The Storm – Patch Notes del 06/06/18

Heroes Of The Storm – Patch Notes del 06/06/18

Profilo di Shingo
 WhatsApp

Molte modifiche in arrivo con questa patch notes, fondamentalmente si tratta di modifiche minori tranne che per Diablo (il nostro povero Signore del Terrore non riesce a trovare un bilanciamento) e Zagara che viene modificata un po di più rispetto agli altri.

A voi la lettura e il successivo Test  :mrgreen:

Sommario:


Interfaccia utente

Menu principale
  • Il menu a discesa per la selezione della regione è stato rimosso dal menu principale (ESC) per prevenire casi limite che potevano influenzare altre funzioni di gioco e risultare in un’esperienza di gioco deludente.

Torna in cima


Progettazione

Resistenza
  • La Resistenza base è stata rimossa per molti eroi. Consulta le modifiche singole a ogni eroe di seguito.

Commento degli sviluppatori: abbiamo fatto diverse prove con la Resistenza base degli eroi, ma per ora abbiamo deciso di rimuovere questa funzione. Era difficile rendere graficamente la Resistenza base, e diventava un potere nascosto che non influiva molto sulla dinamica di gioco. In futuro, vorremmo rendere più interessante la Resistenza (e altre meccaniche che sono efficaci contro certi tipi di danno e di eroi) quando è legata alle meccaniche di gioco. Per chiarire, stiamo rimuovendo la Resistenza base ma ci piacciono le dinamiche basate sulla Resistenza a tempo o che si notano molto quando sono attive. Alcuni esempi comprendono Mantogrigio in forma di Worgen e Scorza dell’Ogre di Cho’gall.

Strutture
  • Esperienza delle torri ridotta da 500 a 250.
  • Esperienza dei forti aumentata da 1.000 a 1.200.
  • Esperienza delle fortezze aumentata da 1.650 a 2.050.
  • Torri della Rovina
    • Esperienza delle torri ridotta da 500 a 250.
    • Esperienza dei forti aumentata da 1.100 a 1.200.
    • Esperienza delle fortezze aumentata da 1.900 a 2.050.
      • Nota: in Torri della Rovina i forti si trasformano in fortezze all’apertura dei tunnel, circa 12 minuti dopo l’inizio della partita.

Commento degli sviluppatori: abbiamo reindirizzato parte dell’esperienza fornita dalle torri esterne verso altre strutture, per cercare di mantenere le squadre unite più a lungo. Ci piace ricompensare l’abilità di gioco, ma una squadra che completa il primo obiettivo di solito è in grado di eliminare molte delle strutture nemiche. Questo non forniva solo un vantaggio tattico (distruzione di Fonti curative e perdita di efficacia delle fortificazioni), ma spingeva ulteriormente la squadra in vantaggio. Di solito questo si concretizzava con una squadra che raggiungeva il livello 10 in anticipo, aumentando ulteriormente il dominio sugli avversari. Vogliamo rallentare queste avanzate iniziali, di modo che la squadra in testa debba giocare bene più a lungo.

Torna in cima


 

Assassini

Cassia

Statistiche
  • Salute aumentata da 1.660 a 1.840.
  • Rigenerazione di Salute ridotta da 4,0 a 3,828.
Abilità
  • Distacco (tratto)
    • Resistenza fisica durante il movimento senza cavalcatura diminuita da 65 a 40.

Indietro

Fenix

Statistiche
  • Raggio dell’unità ridotto da 1,25 a 1,125. Il raggio di Fenix corrisponde a quello di eroi come Tritacarne e Ragnaros.

Indietro

Genji

Abilità
  • Cyber-agilità (tratto)
    • Tempo di recupero aumentato da 12 a 15 secondi.
Talenti
  • Livello 1
    • Discesa Agile (tratto)
      • Riduzione del tempo di recupero aumentata da 7 a 10 secondi.

Indietro

Kael’thas

Statistiche
  • Raggio dell’unità ridotto da 1,15 a 1,0. Il raggio di Kael’thas corrisponde a quello di eroi come E.T.C. e Zagara.
Abilità
  • Bomba Vivente (W)
    • Danni periodici aumentati da 40 a 42.

Commento degli sviluppatori: dopo anni di scontro nel Nexus, Kael’thas ha finalmente capito perché quei miserabili intrusi riuscivano a intralciare i suoi piani e si è fatto accorciare il mantello dal sarto.

Indietro

Maiev

Abilità
  • Legame dell’Ombra (W)
    • Tempo di recupero aumentato da 12 a 14 secondi.
  • Spirito della Vendetta (E)
    • Tempo di recupero aumentato da 10 a 13 secondi.
    • Danni aumentati da 100 a 180.
    • Funzionalità modificata:
      • Non infligge più danni aggiuntivi agli eroi.
      • Se Spirito della Vendetta colpisce un eroe nemico, il suo tempo di recupero è ridotto di 4 secondi.
Talenti
  • Livello 4
    • Lame Danzanti (Q)
      • Area d’effetto ridotta da 4 a 3,5.

Commento degli sviluppatori: l’aumento del tempo di recupero di Legame dell’Ombra fornirà ai nemici della Custode un po’ di respiro tra diversi incatenamenti. Abbiamo anche modificato un effetto di Spirito della Vendetta in una riduzione del tempo di recupero se si colpisce un eroe, invece di un bonus ai danni. Questo aumenta la forza di Maiev contro le ondate, ricompensa i giocatori che usano questa abilità per attaccare e ne riduce l’utilità come mezzo di fuga. In generale, Maiev è ancora un po’ troppo potente e speriamo di trovare presto un equilibrio.

Indietro

Lunara

Talenti
  • Livello 4
    • Natura Crudele (tratto)
      • Bonus ai danni ridotto dal 150% al 125%.
  • Livello 7
    • Polline Soffocante (Q)
      • Bonus ai danni contro i nemici con 1 accumulo di Tossina Naturale aumentato dal 50% al 75%.
      • Bonus ai danni contro i nemici con 3 accumuli di Tossina Naturale aumentato dal 100% al 125%.

Commento degli sviluppatori: le modifiche a Lunara hanno migliorato il suo tasso di scelta, di vittoria e di scelta dei talenti. Queste modifiche riguardano alcuni talenti minori, che continueremo a tenere d’occhio.

Indietro


Multiclasse

Varian

Statistiche
  • Salute aumentata da 1.924 a 2.116.
  • Rigenerazione di Salute aumentata da 4,001 a 4,406.
Abilità
  • Provocazione (R)
    • Bonus passivo alla Resistenza rimosso.
    • Bonus passivo alla Salute massima aumentato dal 25% al 30%.

Indietro


Specialisti

Zagara

Abilità
  • Biotumore (tratto)
    • Salute ridotta da 150 a 125.
    • Salute a scalare aumentata dal 3% al 4% per livello.
  • Ferox (W)
    • Salute ridotta da 471 a 420.
    • Salute a scalare aumentata dal 3,5% al 4,5% per livello.
    • Danni a scalare degli attacchi base aumentati dal 4% al 5% per livello.
    • Velocità di movimento aumentata del 4%.
  • Capsula Infestata (E)
    • Danni a scalare dell’impatto aumentati dal 3% al 4% per livello.
    • Salute dei Blattidi ridotta da 346 a 328.
    • Salute a scalare dei Blattidi aumentata dal 3% al 4% per livello.
    • Danni a scalare dei Blattidi aumentati dal 3% al 4% per livello.
  • Baco Vorace (R)
    • Danni aumentati da 80 a 88.
  • Rete Nydus (R)
    • Salute ridotta da 664 a 550.
    • Salute a scalare aumentata dal 3% al 4% per livello.

Commento degli sviluppatori: il Nexus è cambiato molto dall’arrivo di Zagara. All’inizio era un vero terrore delle corsie, che tormentava i nemici con Ferox e prosciugava le munizioni delle torri con i suoi servitori. L’arrivo di eroi in grado di contrastare la sua potenza e la rimozione delle munizioni hanno minato la sua identità. Queste modifiche hanno due scopi: per prima cosa, vogliamo ridurre la sua presenza sulle corsie nelle prime fasi delle partite, riducendo la Salute della Ferox. In secondo luogo, vogliamo potenziare Zagara nelle fasi avanzate, e per questo abbiamo migliorato l’adattamento delle sue abilità. L’idea generale è che al momento sia un avversario frustrante nelle prime fasi del gioco, poi cali di potenza e abbia poco effetto negli scontri di squadra. Questo provoca spesso la sua separazione dagli alleati. Speriamo che con questi cambiamenti possa integrarsi meglio nella composizione delle squadre e diventi un’affidabile fonte di danni delle retrovie.

Talenti
  • Livello 1
    • Mangiamorte (E)
      • Riduzione dei danni subiti dalle unità non eroiche aumentata dal 40% al 50%.
  • Livello 16
    • Espansione della Genia (W)
      • Riduzione del tempo di recupero aumentata da 6 a 7 secondi.
      • Ora riduce anche di 30 il costo in Mana di Ferox.
    • Saliva Corrosiva (W)
      • Danni aumentati dal 2% al 2,5% della Salute massima dell’eroe bersaglio.

Indietro


Supporto

Auriel

Statistiche
  • Salute ridotta da 1.758 a 1.700.
  • Rigenerazione di Salute ridotta da 3,66 a 3,54.
Abilità
  • Spazzata Sacra (Q)
    • Danni dell’area esterna ridotti da 57 a 45.
    • Danni dell’area interna aumentati da 171 a 180.

Indietro

Alachiara

Abilità
  • Nebbia del Sollievo (tratto)
    • Cure aumentate da 109 a 112.
  • Guarigione Immediata (R)
    • Cure aumentate da 192 a 200.

Indietro

Stukov

Abilità
  • Biouccisione (tratto)
    • Cure fornite dall’esplosione di Patogeno Curativo aumentate da 435 a 450.
  • Patogeno Curativo (Q)
    • Cure per intervallo aumentate da 35 a 37.

Indietro


Guerrieri

Anub’arak

Statistiche
  • Resistenza magica base rimossa.
  • Salute aumentata da 1.925 a 2.100.
  • Rigenerazione di Salute aumentata da 4,012 a 4,375.
Abilità
  • Carapace Indurito (W)
    • Costo in Mana ridotto da 30 a 25.
    • Funzionalità aggiunta:
      • Ora fornisce 40 Resistenza magica quanto è attivo.

Indietro

Arthas

Statistiche
  • Resistenza fisica base rimossa.
  • Salute aumentata da 2.524 a 2.650.
  • Rigenerazione di Salute aumentata da 5,258 a 5,52.
Talenti
  • Livello 1
    • Brina (passivo)
      • Bonus alla Resistenza fisica aumentato da 60 a 75.

Indietro

Diablo

Statistiche
  • Salute aumentata da 2.567 a 2.618.
  • Rigenerazione di Salute aumentata da 5,3515 a 5,4542.
  • Velocità d’attacco base aumentata da 0,91 a 0,95.
Abilità
  • Passo Infuocato (W)
    • Effetto di cura aumentato dal 125% al 130% dei danni inflitti.
Talenti
  • Livello 1
    • Banchetto di Paura (Q/E)
      • Cure al secondo aumentate dal 3,75% al 4%.
      • Durata ridotta da 4 a 3 secondi.
    • Debito del Diavolo (tratto)
      • Bonus di globi rigeneranti e fonti curative aumentato dal 2% al 2,25% per anima.
    • Scudo dell’Anima (attivo)
      • Tempo di recupero ridotto da 60 a 45 secondi.
  • Livello 4
    • Anima Sacrificale (Q)
      • Resistenza aumentata da 15 a 20.
      • Resistenza dopo aver raccolto 100 anime aumentata da 30 a 40.
    • Anime al Rogo (W)
      • Salute aumentata dall’1,25% all’1,3% per anima.
  • Livello 13
    • Carica Devastante (Q)
      • Bonus iniziale ai danni ridotto dal 100% al 80%.
      • Bonus ai danni della missione aumentato dal 15% al 20% per accumulo.
      • Bonus ai danni massimo della missione aumentato dal 75% al 120%.

Commento degli sviluppatori: Diablo è troppo debole, per cui abbiamo aumentato la sua sopravvivenza base. Ci aspettiamo di vederlo migliorare man mano che i giocatori si abituano a nuove configurazioni e stili di gioco, ma c’era ancora spazio per migliorare il Signore del Terrore. Abbiamo ritoccato alcuni talenti che erano più deboli dei loro corrispondenti. Inoltre, abbiamo ridotto la durata di Banchetto di Paura, ma aumentato le cure per livello, per cui i giocatori di Diablo possono sfruttare al meglio alcuni scatti di cura prima di disattivarlo.

Indietro

Garrosh

Abilità
  • Spaccaterra (Q)
    • Tempo di recupero aumentato da 7 a 8 secondi.
  • Demolitore (E)
    • Tempo di recupero aumentato da 12 a 14 secondi.
Talenti
  • Livello 16
    • Combo Mortale (Q)
      • Riduzione del tempo di recupero aumentata da 7 a 9 secondi.

Indietro

Johanna

Abilità
  • Resistenza fisica base rimossa.
  • Salute aumentata da 2.350 a 2.540.
  • Rigenerazione di Salute aumentata da 4,895 a 5,289.
Talenti
  • Livello 1
    • Rinforzo (passivo)
      • Bonus alla resistenza aumentato da 50 a 75.

Indietro


Correzione dei problemi

Generale
  • Risolto un problema per il quale il client di gioco poteva arrestarsi improvvisamente all’avvio.
Eroi, abilità e talenti
  • Cassia: corretto un problema per cui la rigenerazione vitale era più alta del previsto.
  • Diablo: non è più possibile cliccare col destro sugli effetti visivi di Fiato Folgorante.
  • Diablo: gli effetti visivi visualizzati all’interno dell’anello eroe di Diablo dopo che ha raccolto 100 anime non appariranno più sotto i veicoli che Diablo sta pilotando, come il Drago Cavaliere.
  • D.VA: corretto un problema per cui l’area di ricerca di Matrice Difensiva poteva non corrispondere agli effetti grafici dell’abilità.
  • Lunara: corretto un problema per cui Bocciolo Impetuoso forniva un bonus maggiore del previsto all’area di Bocciolo Nocivo.
  • Lunara: Leggiadria della Driade non fornisce più un bonus alla velocità di movimento di Rapidità della Driade superiore al previsto.
  • Muradin: attivare Battitore non mostra più una grafica provvisoria.
Interfaccia utente
  • Risse: forzieri tematici degli eventi appaiono correttamente al centro del pannello delle ricompense nella schermata delle risse.

Torna in cima

 

Shingo Kiiick!!!!!

Spellbreak chiude i battenti, ma arrivano in soccorso Blizzard e World of Warcraft

Spellbreak chiude i battenti, ma arrivano in soccorso Blizzard e World of Warcraft

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Spellbreak Blizzard – Sappiamo che la vita di un videogioco non è per niente facile e non tutti i giochi possono vantare anni di onorata carriera e in questi giorni l’ultimo ad abbandonare il panorama videoludico è Spellbreak. Anche se Blizzard potrebbe essere l’ancora di salvezza del team di sviluppo.

Spellbreak è uno degli ultimi arrivati nel mondo dei Battle Royale ed ha cercato di imporsi per la sua originalità nel gameplay, ma purtroppo non tutto è andato liscio ed è stata annunciata la chiusura dei server dal 2023.

Quindi anche Proletariat, lo studio di sviluppo del gioco, chiude i battenti? No per niente e bisogna ringraziare Blizzard e la nuova espansione Dragonflight di World of Warcraft. Già perché Blizzard ha proprio acquisito Proletariat per il suo MMORPG.

Proletariat ha nel suo novero sviluppatori esperti e veterani del settore e Blizzard non ha voluto farsi sfuggire l’occasione. Ben 100 dipendenti lavoreranno su WoW e, a più stretto giro adesso, a Dragonflight.

La mossa è stata fatta per rendere quanto più di qualità possibile il prossimo enorme contenuto di WoW. Il gruppo di Spellbreak, Proletariat, insieme a Blizzard, ci riusciranno? Non ci resta che attendere…

Voi cosa ne pensate di questa mossa di Blizzard?

Articoli correlati: 

Attacco DDoS a Blizzard: problemi di connessione nel server americano

Attacco DDoS a Blizzard: problemi di connessione nel server americano

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Una situazione problematica si è verificata questa notte sui server di Blizzard ed ha portato grosse difficoltà a tutti i giocatori del server americano. Si tratta di un attacco DDoS che ha paralizzato i servizi dell’azienda di Irvine nel Nuovo Continente.

Per i meno avvezzi alla terminologia informatica, gli attacchi DDoS (Distributed Denial of Service) sono pratiche informatiche (di hacker) in grado di affollare i server delle aziende con un elevatissimo traffico di dati limitando o paralizzando del tutto i normali servizi.

Potete immaginare come questa pratica abbiamo interrotto il normale afflusso di dati sulla piattaforma Battle.Net. Il problema, però, è stato limitato solamente sul server americano, ma ha comunque provocato una marea di disservizi a migliaia di giocatori.

Molti soffrivano enorme latenza, mentre molti altri sono stati disconnessi senza possibilità di rientrare nei loro giochi preferiti per almeno un’ora, quando Blizzard ha annunciato di aver risolto il problema dell’attacco DDoS ed ha richiesto di riprovare a rientrare in game.

Per almeno un’altra ora, però, i giocatori hanno avuto problemi. Ma pian piano le cose sembrano esser rientrate e tutti i servizi ripartiti con la solita regolarità. Non si conoscono ancora i motivi di questo attacco DDoS, evento che non accade con frequenza elevata

Il tweet ufficiale

Che ne pensate di questa situazione? Avete avuto problemi sul server americano per l’attacco DDoS a Blizzard? Fateci sapere la vostra…

Articoli Correlati:

“Bobby Kotick avrebbe affrettato la vendita a Microsoft per evitare responsabilità”. NYC cita in giudizio Activision

“Bobby Kotick avrebbe affrettato la vendita a Microsoft per evitare responsabilità”. NYC cita in giudizio Activision

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Tiene ancora banco la questione “molestie sessuali” in casa Activision Blizzard e stavolta ci va di mezzo anche la nuova acquisizione da parte di Microsoft. Ad essere però sotto accusa sono Activision Blizzard e soprattutto il suo CEO Bobby Kotick.

Stavolta a citare in giudizio l’azienda ci pensa direttamente la città di New York, o meglio alcune delle maggiori entità del pubblico settore, tra cui pompieri, poliziotti ed insegnanti. I gruppi di lavoratori menzionati (che posseggono alcuni stock di Activision), alla Corte di Cancelleria del Delaware, avrebbero chiesto di visionare alcuni documenti e libri dell’azienda per controllare eventuali trasgressioni. Per loro, diverse mosse dell’azienda starebbero danneggiando il valore della compagnia.

Si crede infatti che durante l’acquisizione  da parte di Microsoft ci sia stato qualche comportamento non proprio lecito, soprattutto da parte di Bobby Kotick, il quale avrebbe affrettato la vendita di Activision per poter fugare ogni sua responsabilità dai recenti problemi dell’azienda.

Nel frattempo, però, il CEO avrebbe comunque continuato a servire come esecutivo per l’azienda. Nel documento pubblicato dalla corte, si parla anche di soldi, con cifre precise. Kotick avrebbe avuto in mano la totale libertà decisionale di trattare la vendita. Dalle affermazioni contenute nel documento emergerebbe però l’idea secondo la quale Kotick sarebbe stato inadatto ad avere questo tipo di potere.

Ma comunque, senza nessuna autorizzazione e nessuna offerta da parte di Microsoft, Bobby Kotick avrebbe proposto agli acquirenti un range di prezzo tra i 90 ed i 105 dollari per azione. Microsoft, a quel punto, avrebbe offerto 90$ per azione, arrivando quindi a “sottovalutare” il reale valore.

Insomma anche la questione acquisizione nasconderebbe più di qualche ombra, come insinuerebbe il documento dell’accusa. Non ci resta che attendere ulteriori informazioni, con la speranza di scoprire il prima possibile la realtà dei fatti, per donare dignità a questa storica azienda.

FONTE: Axios

Che ne pensate? Fateci sapere la vostra…

Articoli Correlati: