Heroes of the Storm: online una patch sul PTR!

Heroes of the Storm: online una patch sul PTR!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Una nuova patch è stata pubblicata sul Reame Pubblico di Prova di Heroes of the Storm!
Questa nuova patch sarà disponibile sul PTR fino a giorno 8 Gennaio ed introduce il nuovo eroe Blaze (di cui ieri abbiamo parlato in un’altra news) ed alcune modifiche agli eroi Malfurion e Johanna.
Ovviamente presente anche la sezione “risoluzione problemi” all’interno della quale Blizzard ha segnalato i numerosi bug risolti dai dev durante l’ultimo aggiornamento.

Di seguito le note ufficiali.

La nuova patch di Heroes of the Storm è arrivata sul Reame Pubblico di Prova e sarà disponibile per il test fino all’8 gennaio. Durante questo periodo, chiediamo il tuo aiuto nel collaudo dei nuovi contenuti prima che la patch venga rilasciata ufficialmente. Come per l’ultima volta, se riscontri dei bug durante le sessioni di gioco sul PTR, vai sul Forum di segnalazione bug del PTR per condividere la tua esperienza.


Vai alla sezione:


Nuovo eroe: Blaze

Il caporale Miles “Blaze” Lewis è sempre stato attirato dal fuoco, ma le sue tendenze piromani hanno trovato un’applicazione solo quando si è unito ai Randagi di Raynor. Da quel momento ha affrontato innumerevoli scontri, e la situazione non è mai stata troppo calda per lui.

Tratto

  • Piromania
    • Fornisce 25 Resistenza e infligge 40 danni ai nemici vicini ogni 0,5 secondi per 3 secondi. Ogni eroe colpito da Getto di Fuoco riduce il tempo di recupero di Piromania di 5 secondi.

Abilità base

  • Getto di Fuoco (Q)
    • Emette due getti di fiamme nella direzione selezionata, infliggendo 83 danni ai nemici colpiti. Getto di Fuoco incendia le Chiazze d’Olio con cui entra in contatto.
  • Chiazza d’Olio (W)
    • Puntamento vettoriale
    • Sparge uno strato d’olio che dura 5 secondi e rallenta del 40% i nemici che vi entrano in contatto. Getto di Fuoco può incendiare Chiazza d’Olio per 2,5 secondi, infliggendo 18 danni ogni 0,3 secondi ai nemici al suo interno. Durante l’incendio, Chiazza d’Olio non rallenta più i nemici. Inoltre, Blaze rigenera 49 Salute ogni 0,3 secondi finché si trova all’interno di Chiazze d’Olio incendiate. Accumula fino a 2 cariche.
  • Propulsore (E)
    • Dopo 0,5 secondi, Blaze carica in avanti e colpisce il primo eroe nemico, infliggendo 52 danni al bersaglio e agli eroi nemici vicini. I bersagli colpiti rimangono storditi per 1,25 secondi.

Abilità eroiche

  • Bunker (R)
    • Dopo 0,5 secondi, Blaze evoca un Bunker con 1.300 Salute in cui si rifugia. Blaze e i suoi alleati possono entrare e uscire dal Bunker a piacimento. Gli occupanti del Bunker possono attivare Lanciafiamme, infliggendo 179 danni ai nemici in una linea retta. Uscire dal Bunker fornisce 25 Resistenza per 2 secondi. I Bunker durano 10 secondi o fino alla loro distruzione.
  • Conflagrazione (R)
    • Blaze incanala l’abilità per un massimo di 2,6 secondi. Al termine, rallenta i nemici vicini del 60% e infligge loro 48 danni ogni 0,5 secondi. La durata dei danni prolungati e dell’effetto di rallentamento di Conflagrazione aumenta a seconda dell’incanalamento, da 1 fino a 5 secondi. Durante l’incanalamento, la velocità di movimento di Blaze è ridotta del 50%.

Torna in cima


Grafica

Eroi, abilità e talenti

  • Malfurion ha ricevuto aggiornamenti agli effetti visivi, per evidenziare le modifiche dei talenti.

Torna in cima


Campi di battaglia

Campi di Battaglia Eterni

  • La minimappa ora indica dove compariranno gli Immortali 30 secondi dopo l’inizio del gioco.
    • Gli indicatori degli Immortali successivi compariranno sulla minimappa poco dopo la sconfitta dell’Immortale evocato precedente.
    • Gli scambi di posizione non compariranno sulla minimappa quando la Salute di un Immortale viene ridotta al 50%.

Rissa tra Eroi

  • Palla Prigioniera
    • La Salute di Cromie è aumentata da 3 a 5.
    • Le Cromie Spettrali ora mostrano il nome del giocatore sopra la testa.
    • La visuale di gioco ora si aggancia alla Cromie Spettrale fino all’inizio di un nuovo round.

Rotazione dei campi di battaglia classificati

  • La rotazione dei campi di battaglia classificati non è stata modificata.

Torna in cima


Eroi

SUPPORTO GUERRIERI
Malfurion Johanna


Supporto

Malfurion

Statistiche

  • Danni inflitti dagli attacchi base ridotti da 64 a 60.

Abilità

  • Ricrescita (Q)
    • Costo in Mana ridotto da 45 a 35.
    • Non ha più un effetto di cura iniziale.
    • Cure per intervallo diminuite da 27 a 20.
    • Durata aumentata da 15 a 20 secondi.
  • Fuoco Lunare (W)
    • Costo in Mana ridotto da 15 a 10.
    • Danni ridotti da 100 a 90.
    • Funzionalità aggiunta:
      • Gli eroi alleati con Ricrescita attiva rigenerano 140 Salute per ogni eroe nemico colpito da Fuoco Lunare.
  • Radici Avvolgenti (E)
    • Non ha più effetto su bersagli non eroici.
  • Tranquillità (R)
    • Durata ridotta da 10 a 8 secondi.
    • Tempo di recupero ridotto da 100 a 80 secondi.
    • Costo in Mana ridotto da 100 a 80.
    • Funzionalità aggiunta:
      • Gli alleati con Ricrescita attiva nell’area d’effetto di Tranquillità ottengono 10 Resistenza.

Talenti

  • Livello 1
    • Chiarezza dello Shan’do (D)
      • Funzionalità modificata:
        • Il tempo di recupero di Innervazione scorre il 25% più rapidamente per ogni Ricrescita attiva.
    • Drone Esploratore (attivo)
      • Rimosso.
    • Nuovo talento: Rapidità della Natura (Q)
      • La velocità di movimento di Malfurion aumenta del 5% per ogni Ricrescita attiva.
  • Livello 4
    • Fuoco del Plenilunio (W)
      • Rimosso.
    • Rampicanti Fatali (E)
      • Spostato dal livello 7.
      • Nuovo funzionamento:
        • Gli eroi nemici intrappolati da Radici Avvolgenti ricevono il 25% di cure in meno per 2 secondi.
    • Nuovo talento: Radici Profonde (E)
      • Estende l’area di Radici Avvolgenti del 25%, e ne aumenta la durata del 25%.
  • Livello 7
    • Radici Salde (E)
      • È stato spostato dal livello 16.
      • Nuovo funzionamento:
        • Aumenta la durata dell’immobilizzazione di Radici Avvolgenti del 25%. Quando Malfurion è stordito, il tempo di recupero di Radici Avvolgenti si azzera.
    • Nuovo talento: Cura della Natura (attivo)
      • All’attivazione rimuove gli effetti di stordimento, immobilizzazione e rallentamento dagli alleati con Ricrescita attiva. Il tempo di recupero è di 45 secondi.
    • Nuovo talento: Crescita Selvaggia (passivo)
      • Ogni eroe nemico colpito da Fuoco Lunare prolunga la durata delle Ricrescite attive di 1 secondo.
  • Livello 13
    • Raggio Riduttore (attivo)
      • Rimosso.
    • Seme Vitale (passivo)
      • Rimosso.
    • Rivitalizzazione (D)
      • È stato spostato dal livello 16.
    • Fuoco Lunare Ostruttivo (W)
      • Spostato dal livello 7.
  • Livello 16
    • Dono di Ysera (Q)
      • Ammontare di cure aggiuntive aumentato dal 40% al 60%.
    • Nuovo talento: Armonia Lunare (passivo)
      • Aumenta gli effetti curativi di Fuoco Lunare del 15% per ogni Ricrescita attiva.
    • Nuovo talento: Equilibrio della Natura (passivo)
      • Aumenta l’area d’effetto di Fuoco Lunare del 25% e la durata di Ricrescita di 5 secondi.
  • Livello 20
    • Serenità (R)
      • Nuovo funzionamento:
        • Riduce il tempo di recupero di Tranquillità di 3 secondi per ogni eroe nemico colpito da Fuoco Lunare. Aumenta l’effetto curativo di Tranquillità del 10% per ogni Ricrescita attiva.
    • Scudo della Tempesta (attivo)
      • Rimosso.
    • Inversione (attivo)
      • Rimosso.
    • Pioggia Lunare (W)
      • Spostato dal livello 7.
      • Nuovo funzionamento:
        • Se Fuoco Lunare colpisce un eroe, il suo tempo di recupero è ridotto di 1 secondo e il Fuoco Lunare seguente infligge il 20% di danni aggiuntivi. Si accumula fino a 3 volte.
    • Nuovo talento: Bocciolo di Vita (Q)
      • Attivare Ricrescita cura all’istante il bersaglio del 10% della sua Salute mancante.
LIVELLO (CATEGORIA) TALENTI DI MALFURION
1 (1) Rapidità della Natura (Q) Allineamento Celeste (W) Chiarezza dello Shan’do (D)
4 (2) Rampicanti Fatali (E) Radici Profonde (E) (!) Radici Vendicative (E)
7 (3) Crescita Selvaggia (passivo) Radici Salde (E) Cura della Natura (attivo)
10 (4) Tranquillità Sogno del Crepuscolo
13 (5) Fuoco Lunare Ostruttivo (W) Rivitalizzazione (D) Blocco di Ghiaccio (attivo)
16 (6) Dono di Ysera (Q) Equilibrio della Natura (passivo) Armonia Lunare (passivo)
20 (7) Serenità (R) Comunione Astrale (R) Bocciolo di Vita (Q) Pioggia Lunare (W)
  • (!) indica un talento missione.
  • Il testo in corsivo indica un NUOVO talento.
  • Il testo sottolineato indica un talento SPOSTATO.

Torna in cima


Guerrieri

Johanna

Abilità

  • Spada Celeste (R)
    • Johanna non può più subire danni o essere presa di mira durante il lancio iniziale di Spada Celeste.


Collezione

Generale

  • I colori nell’interfaccia degli oggetti della Collezione sono stati aggiornati per migliorarne la leggibilità.

Nuovo pacchetto

  • Pacchetto Eroico Blaze – Disponibile fino al 22 gennaio 2017

Nuovo annunciatore

  • Blaze

Nuovi modelli

  • Blaze
    • Blaze Pericoloso
    • Blaze Veterano
    • Blaze Vilrazziatore
      • Blaze Vilrazziatore Abominevole
      • Blaze Vilrazziatore Gelido
      • Blaze Vilrazziatore Infernale
      • Blaze Vilrazziatore Ardente
  • Probius
    • Probius Tribù degli Ara
    • Probius Nerazim

Torna in cima


Correzione dei problemi

Generale

  • Diversi errori nelle descrizioni sono stati corretti in varie sezioni del gioco.

Grafica

  • Abathur: lanciare Evoluzione Definitiva non causa più la persistenza degli effetti grafici sul terreno dove prima si trovava Abathur.
  • Valla: il colore della sciarpa di Valla Vicesceriffa Lavanda è stato aggiornato perché corrisponda al resto del modello.

Eroi, abilità e talenti

  • Abathur: le Locuste ora mantengono il modello selezionato durante Evoluzione Definitiva.
  • Chen: risolto un problema per il quale Chen poteva diventare inattivo se la durata di Barile Vagante terminava mentre il barile era troppo vicino a un terreno non calpestabile.
  • Garrosh: le descrizioni dei talenti Rabbia Interiore e Forza Bruta non vengono più scambiate quando viene selezionato uno dei due talenti.
  • Junkrat: Botto Finale non si attiva più due volte se Junkrat viene ucciso dal secondo attacco base fornito dal talento Uccisore di Giganti.
  • Junkrat: lanciare Corsa Missilistica non causa più la comparsa di una barra della Salute vuota.
  • Junkrat: risolto un problema per il quale Mina Respingente poteva ridurre il tempo di recupero di Mina Dirompente se un oggetto evocato (come un Biotumore, una Guardia Curativa, ecc.) veniva anch’esso colpito dall’esplosione della mina.
  • Nazeebo: Calpestamento del Gargantua non può più essere lanciato quando il Gargantua è stordito o polimorfato.
  • Samuro: Maestro dell’Illusione non può più essere lanciato quando Samuro è in aria a causa di effetti come la detonazione della Mina Dirompente di Junkrat.
  • Samuro: dare l’ordine Tieni la posizione a una delle Immagini Speculari di Samuro e selezionarne un’altra non annulla più l’ordine di tenere la posizione.
  • Zul’jin: l’icona del talento Lacerazione ora è correttamente colorata di blu invece che di viola.

Torna in cima

 


Heroes of the Storm è ufficialmente morto, Blizzard abbandona il progetto definitivamente

Heroes of the Storm è ufficialmente morto, Blizzard abbandona il progetto definitivamente

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Il progetto Moba di Blizzard, Heroes of the Storm, è ufficialmente morto ed a comunicarlo è stato lo stesso team di sviluppo, che in una nota condivisa in questi giorni ha annunciato l’abbandono definitivo del supporto ai giocatori.

Finisce così dunque il rivoluzionario progetto nato nel 2015 ad opera di mamma Blizzard che tanto aveva appassionato i giocatori della penisola nei primi mesi dal rilascio globale.

Un annuncio, quello della fine del supporto ai giocatori, che in uncerto senso era già stato telefonato nel 2019, anno in cui Blizzard decise di cancellare in maniera definitiva anche tutte le competizioni.

Heroes of The Storm è morto, ma non la sua community

Come spesso accade in queste situazioni, i fan storici del titolo non hanno preso benissimo la decisione di Blizzard e come era facile aspettarsi, non hanno atteso a farsi sentire sui social.

Particolarmente ricondiviso è stato il post del content creator Pally, che su Twitter riporta così il suo pensiero: ”Solo uno strano giorno. Mi sento come se avessimo saputo della morte (del gioco n.d.r.) anni fa, ma solo oggi stessimo celebrando il funerale.”

Non tutti ad ogni modo si sono fatti prendere dallo sconforto. Ad esempio il commentatore Thomas “Khaldor” Kilian, ha dichiarato sul proprio profilo ufficiale che nonostante la brutta notizia, lui ha già pensato a qualcosa per il futuro del gioco.

Insomma, cosa ne pensate? Come al solito la discussione è aperta!

Articoli Correlati:


“Ci impegniamo a riportare la BlizzCon nel 2023” rivela Ybarra

“Ci impegniamo a riportare la BlizzCon nel 2023” rivela Ybarra

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Come un fulmine a ciel sereno, questa volta con una notizia più che positiva, Blizzard annuncia un evento importantissimo, o meglio il ritorno di un evento importantissimo. Parliamo della BlizzCon.

Purtroppo la situazione in casa Blizzard non è stata delle migliori in questi ultimi tempi, se poi aggiungiamo ben due anni di pandemia, potete ben capire in che problematiche versava la realizzazione della BlizzCon.

Quest’anno, la Blizzard, con un comunicato, annunciò di voler rimodellare l’evento (che è il più grande e importante dell’azienda) per renderlo il più inclusivo e accogliente per TUTTI gli amanti dei giochi Blizzard.

Ma il team sa benissimo quanto l’evento sia davvero l’unico modo di riunire una fanbase gigantesca come quella Blizzard. Per questo motivo, Mike Ybarra, nuovo Presidente dell’azienda, ha deciso insieme al team di impegnarsi al massimo per riportare il prima possibile l’evento dal vivo. Già a partire dal 2023.

In una lunghissima intervista ai colleghi del Los Angeles Times, infatti, Ybarra ha parlato delle condizioni della Blizzard e di come l’azienda abbia bisogno di rinnovamento, cosa che sta avvenendo proprio in questi mesi. “Ci stiamo impegnando per migliorare la nostra cultura” e per questo per Ybarra è importante un “team culturale”.

Proprio in quest’aria di rinnovamento si sente forte il bisogno di una nuova BlizzCon ed è proprio il 2023 l’obiettivo del team di Blizzard e della nuova assunta come capo della BlizzCon, April McKee.

Le parole di Mike Ybarra

Avevamo precedentemente annunciato una pausa per la BlizzCon mentre la re-immaginavamo per il futuro ma vogliamo il ritorno ad un evento dal vivo che ci permetta di celebrare la community. Abbiamo recentemente assunto come nuovo capo della BlizzCon, April McKee, che si sta impegnando duramente in questo senso. Ci impegniamo a riportare la BlizzCon nel 2023

Queste le parole di Mike Ybarra che non lasciano spazio alle interpretazione, e mai come ora desideriamo che il piano e la missione di Blizzard si avveri.

Che ne pensate di questo annuncio? Vorreste al più presto il ritorno della BlizzCon?

Articolo Correlato:

Spellbreak chiude i battenti, ma arrivano in soccorso Blizzard e World of Warcraft

Spellbreak chiude i battenti, ma arrivano in soccorso Blizzard e World of Warcraft

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Spellbreak Blizzard – Sappiamo che la vita di un videogioco non è per niente facile e non tutti i giochi possono vantare anni di onorata carriera e in questi giorni l’ultimo ad abbandonare il panorama videoludico è Spellbreak. Anche se Blizzard potrebbe essere l’ancora di salvezza del team di sviluppo.

Spellbreak è uno degli ultimi arrivati nel mondo dei Battle Royale ed ha cercato di imporsi per la sua originalità nel gameplay, ma purtroppo non tutto è andato liscio ed è stata annunciata la chiusura dei server dal 2023.

Quindi anche Proletariat, lo studio di sviluppo del gioco, chiude i battenti? No per niente e bisogna ringraziare Blizzard e la nuova espansione Dragonflight di World of Warcraft. Già perché Blizzard ha proprio acquisito Proletariat per il suo MMORPG.

Proletariat ha nel suo novero sviluppatori esperti e veterani del settore e Blizzard non ha voluto farsi sfuggire l’occasione. Ben 100 dipendenti lavoreranno su WoW e, a più stretto giro adesso, a Dragonflight.

La mossa è stata fatta per rendere quanto più di qualità possibile il prossimo enorme contenuto di WoW. Il gruppo di Spellbreak, Proletariat, insieme a Blizzard, ci riusciranno? Non ci resta che attendere…

Voi cosa ne pensate di questa mossa di Blizzard?

Articoli correlati: