Anche per HotS in arrivo una nuova lista di Hotfixes!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Poche ore fa Blizzard ha provveduto a pubblicare una nuova lista di Hotfixes per il suo titolo MOBA Heroes of the Storm.
Questa volta al centro delle attenzioni dei Devs ci sono state alcune correzioni di problemi relativi all’Intelligenza Artificiale (tra cui un problema alla Baia di Cuornero per il quale i servitori e le unità evocate si bloccavano quando tentavano di attaccare la fortezza e le torri solitarie nella corsia centrale) ed agli eroi D.Va e Junkrat oltre anche ad un rapido intervento all’interfaccia utente.

Di seguito le brevi note di questa piccola patch di manutenzione.

Abbiamo appena pubblicato una nuova patch per Heroes of the Storm per correggere alcuni problemi.

Correzione dei problemi

I.A.

  • Tutorial: risolto un problema per il quale gli eroi controllati dall’I.A. ignoravano alcuni obiettivi durante le missioni del tutorial.
  • Baia di Cuornero: risolto un problema per il quale i servitori e le unità evocate si bloccavano quando tentavano di attaccare la fortezza e le torri solitarie nella corsia centrale.

Eroi, abilità e talenti

  • D.VA: risolto un problema che impediva ai Retrorazzi di ricevere il bonus di riduzione del tempo di recupero di Basso Profilo se D.VA stava attaccando un nemico poco prima di attivare i Retrorazzi.
  • Junkrat: usare Mina Dirompente per distruggere il Mech di D.VA e respingerla al suolo non la rimuove più dal campo di battaglia fino alla ricomparsa.

Interfaccia utente

  • Dotazioni: cambiare modello dal menu delle Dotazioni ora mostra correttamente quel modello durante la selezione dell’eroe.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701