Zetalot ed il suo Sacerdote basato sui Buff: ecco il Mukla Control Priest!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Zetalot torna alla carica con una nuova lista assolutamente particolare che garantisce un fattore sorpresa assolutamente unico: ecco il deck Mukla Control Priest!

Caratterizzato dal solito “scheletro” da Sacerdote Control, questo mazzo differisce però dai suoi simili per alcune singolari opzioni che hanno convinto Zetalot: nella lista troviamo infatti sia Fjola Irabianca (che potrà vantare diversi scudi divini se usata nel giusto modo) che Eydis Iranera (che ci aiuterà a rimuovere o comunque a danneggiare creature avversarie potendo anche vantare degli utili potenziamenti) ma, cosa decisamente più strana, troviamo per il late game il celebre anche se ancora praticamente mai visto Mukla Tiranno…versione “avvelenata” e decisamente più “furiosa” di quel Re Mukla che tanto abbiamo visto in alcuni particolari deck della Locanda.

Questo Mukla Tiranno è un servitore da 6 mana con un body 5/5 il cui Grido di Battaglia è “Metti 2 Banane nella tua mano“: un potere ideale per un mazzo come il nostro armato di creature che spesso necessitano proprio di leggeri ma fondamentali potenziamenti per esprimersi al meglio.

Il costo necessario alla costruzione di questo mazzo è indiscutibilmente maggiore del solito a cui ci ha abituato il buon Anduin ma, come sempre, un mazzo di Zetalot ha un “marchio di fabbrica” assolutamente ineguagliabile che ci consente di dire che, in ogni caso, le Polveri non potranno mai essere spese meglio per un giocatore amante dello stile del Sacerdote!

Sperando che questa lista sia di vostro gradimento, vi lasciamo ora con le trenta carte, augurandovi un buon game ed un buon divertimento!

mukla tiranno

Clicca qui per visualizzare il Mukla Control Priest di Zetalot!

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701